La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO ALLIEVO ALLENATORE 2013 formatore: CESARE RIVA MODULO 1 APERTURA CORSO IL GIOCO DELLA PALLACANESTRO GIOV 16 MAGGIO 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO ALLIEVO ALLENATORE 2013 formatore: CESARE RIVA MODULO 1 APERTURA CORSO IL GIOCO DELLA PALLACANESTRO GIOV 16 MAGGIO 2013."— Transcript della presentazione:

1 CORSO ALLIEVO ALLENATORE 2013 formatore: CESARE RIVA MODULO 1 APERTURA CORSO IL GIOCO DELLA PALLACANESTRO GIOV 16 MAGGIO 2013

2 PROFILO ALLIEVO ALLENATORE AREA DEL SAPERE (conoscenze) Elementi base della tecnica (come) e della tattica (quando) Principali regole del gioco Prime nozioni di preparazione fisica Elementi di metodologia dellinsegnamento sportivo CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20132

3 AREA DEL SAPER FARE (competenze) Eseguire i principali movimenti tecnici (dimostrare) Osservare l esecuzione dei principali movimenti tecnici e delle esercitazioni Registrare gli aspetti tecnici e didattici ( scrivere ed elaborare, disegnare) Arbitrare Essere in grado di proporre una sequenza didattica e un piano d allenamento Affrontare le problematiche dell' insegnamento pratico (saper stare in campo) ovvero sapere spiegare e correggere CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20133

4 OBIETTIVO FORMAZIONE INSEGNARE AD ALLENARE FORMARE ALLENATORI MIGLIORI ATTRAVERSO ALLENATORI MIGLIORI SI CREANO: GIOCATORI MIGLIORI Fine ultimo che dobbiamo perseguire tutti ! CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20134

5 GIOCATORE MIGLIORE ? AUTONOMO E RESPONSABILE… capacità di prendere iniziativa per il bene della squadra...quindi COLLABORATIVO CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20135

6 Nostro obiettivo : giocatore deve saper risolvere i problemi che si creano sul campo …utilizzando i FONDAMENTALI TECNICI E TATTICI SE NON INSEGNAMO I FONDAMENTALI NON POSSIAMO FAR GIOCARE A PALLACANESTRO !!! CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20136

7 FONDAMENTALI TECNICI Palleggio Passaggio Tiro Fondamentali senza palla Difesa TATTICI Guardare Ascoltare Parlare Toccare SERVONO PER LEGGERE ! CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20137

8 ERRORI GRAVI COACH DARE QUALCOSA PER SCONTATO …una cosa diventa scontata quando un giocatore la fa autonomamente ! Es: lamentarsi per NON RISPETTARE I TEMPI APPRENDIMENTO … saper fare un passo indietro…è in realtà la capacità di fare un gran passo in avanti Es: difesa a zona CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20138

9 COME INSEGNARE CON EFFICACIA PER CASISTICHE O PER CONCETTI? CASISTICHE= non rimane nulla nel tempo CONCETTI = più funzionale perché permette di leggere…e perchè la riporto a tutti i livelli detà = creo un modello più grande …. in cui sono contenuti i modelli più piccoli CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA 20139

10 POSTULATI PALLACANESTRO AUTONOMIA E COLLABORAZIONE EQUILIBRIO SPAZIO (V+O) E TEMPO CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

11 AUTONOMIA = capacità dell allenatore, del giocatore e della squadra di avere una visione consapevole, in base a cui operare scelte libere e responsabili nellinteresse proprio e della squadra COLLABORAZIONE = capacità dellallenatore, del giocatore e della squadra di condividere una visione comune, anche quando si è costretti a sacrificare la propria, allo scopo di mantenere lunità della totalità (squadra) CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

12 EQUILIBRIO = formula che permette ad una totalità (allenatore, giocatore, squadra) di esistere in modo particolare (es: giocare in certi spazi, ad un certo ritmo) SPAZIO/TEMPO: categorie inscindibili che indicano il luogo ed il momento opportuno in cui lequilibrio si esprime a livello logico dellallenatore, del giocatore, della squadra CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

13 POSTULATI ??? ESEMPI SUL CAMPO !!! Spazio e tempo = timing di gioco ! CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

14 PALLACANESTRO INTEGRATA GIOCATORE autonomo e collaborativo…deve avere capacità: Tecniche Tattiche Fisiche (forza, equilibrio, reattività, velocità) Mentali (es consapevolezza) CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

15 VANTAGGIO PALLACANESTRO E UN GIOCO DI VANTAGGI SPAZIO- TEMPORALI… VANTAGGIO= spazio e tempo necessari per raggiungere un obiettivo …PRENDERE VANTAGGIO …MANTENERE VANTAGGIO … CONCRETIZZARE VANTAGGIO SIA IN ATTACCO CHE IN DIFESA ! CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

16 ES: IN ATTACCO P.V. = creare sovrannumero (es battere uomo e chiamare aiuto dif) M.V. = posizionarsi o usare strumenti tecnici- tattici per avere ancora sovvrannumero C.V. = tiro ad alta percentuale CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

17 ES: IN DIFESA P.V. = togliere allattacco spazi e tempi vantaggiosi (es anticipo uomo in ala) M.V. = non perdere la posizione o il tempo vantaggiosi conquistati… (es..costringo lattacco ad un nuovo movimento) C.V. = recuperare pallone (palla r, tiro forzato, rimb difensivo) CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA

18 Vantaggio si consegue solo grazie alla collaborazione di tutti ! La scelta (AUTONOMA) deve essere presa rispettando i compagni (COLLABORAZIONE) e deve essere la migliore per tutta la squadra (EQUILIBRIO) nel contesto SPAZIO- TEMPORALE in cui inserita !!! CORSO ALLIEVO ALLENATORI PAVIA


Scaricare ppt "CORSO ALLIEVO ALLENATORE 2013 formatore: CESARE RIVA MODULO 1 APERTURA CORSO IL GIOCO DELLA PALLACANESTRO GIOV 16 MAGGIO 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google