La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Classi prime programmazione didattica Il programma è orientato a fissare le regole di base dell algebra. Il percorso che sceglieremo è quello di partire.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Classi prime programmazione didattica Il programma è orientato a fissare le regole di base dell algebra. Il percorso che sceglieremo è quello di partire."— Transcript della presentazione:

1 Classi prime programmazione didattica Il programma è orientato a fissare le regole di base dell algebra. Il percorso che sceglieremo è quello di partire dalle nozioni fondamentali degli insiemi numerici N, Q per poi introdurre elementi di calcolo letterale, monomi e polinomi. Concentreremo poi l attenzione sulla fattorizzazione di un polinomio e sulle frazioni algebriche. Saremo quindi in grado di affrontare le equazioni di primo grado con relativi problemi. La parte finale dellanno scolastico sarà dedicata allo studio introduttivo della statistica descrittiva ovvero: organizzazione dei dati in tabelle e grafici, calcolo dei principali indici di dimensione, calcolo dei principali indici di variabilità. Si tenterà di affrontare gli argomenti dando una rappresentazione il più possibile vicina alla realtà, mantenendo rigoroso e autonomo il linguaggio matematico ma senza abbandonare il suo rapporto con le altre discipline oggetto del curricolo.

2 Insiemi numerici periodo settembre, ottobre verifiche previste: seconda metà di ottobre Conoscenze Cosa sono i numeri naturali Quali operazioni è possibile fare Multipli e divisori Potenze Numeri interi positivi e negativi La sottrazione La divisione e la necessità di ampliare l insieme dei numeri interi L insieme dei numeri razionali e le sue operazioni Le potenze anche con esponente intero negativo Competenze: Saper fare espressioni con i numeri interi positivi e negativi Saper fare espressioni con i numeri interi positivi e negativi e sfruttando le proprietà delle potenze Saper fare espressioni con le frazioni Saper fare espressioni con le frazioni e con le potenze di termini frazionari Saper fare espressioni frazionarie con potenze a esponente intero negativo

3 Calcolo Letterale: monomi periodo novembre, dicembre verifiche previste: metà dicembre Conoscenze Cosa sono i monomi Riduzione e grado di un monomio Operazioni con i monomi Elevamento a potenze dei monomi Massimo comune divisore e minimo comune multiplo fra monomi Competenze: Saper ridurre in forma normale un monomio Saper individuare monomi simili e monomi opposti Saper svolgere le operazioni tra monomi Saper calcolare le potenze di un monomio Saper calcolare MCD e mcm tra monomi Saper fare espressioni con i monomi

4 Calcolo Letterale: polinomi periodo dicembre, gennaio verifiche previste: prima metà febbraio Conoscenze Definizione di polinomo Polinomi ordinati e grado di un polinomio Addizione e moltiplicazione algebrica di polinomi Elevamento a potenze di polinomi e prodotti notevoli Divisione tra polinomi Regola di Ruffini Competenze: Saper ordinare un polinomio Eseguire le operazioni di addizione algebrica e moltiplicazione fra polinomi Saper elevare a potenza polinomi e saper riconoscere e calcolare prodotti notevoli Saper eseguire le divisioni tra polinomi a coefficienti numerici e letterali Saper applicare la regola di Ruffini

5 Scomposizione in fattori dei polinomi periodo febbraio verifiche previste: prima metà marzo Conoscenze Cosa si intende per scomposizione Metodi di scompisizione Raccoglimento a fattor comune Raccoglimento parziale Individuazione dei prodotti notevoli Mediante la regola di Ruffini Competenze : Saper raccogliere a fattor comune Saper scomporre a successivi fattori comuni Saper scomporre utilizzando i prodotti notevoli Saper scomporre particolari trinomi di secondo grado Saper scomporre polinomi mediante la regola di Ruffini

6 Frazioni algebriche periodo marzo, aprile verifiche previste: inizio aprile Conoscenze Le frazioni algebriche: definizione e significato Semplificazione delle frazioni algebriche Riduzione di frazioni algebriche allo stesso denominatore Operazioni con le frazioni algebriche Competenze: Saper trovare le condizioni di esistenza delle frazioni algebriche Saper semplificare frazioni algebriche Saper eseguire espressioni con le frazioni algebriche

7 Equazioni di primo grado ad una incognita periodo aprile, maggio verifiche previste: prima metà di maggio Conoscenze Le frazioni algebriche: definizione e significato Semplificazione delle frazioni algebriche Riduzione di frazioni algebriche allo stesso denominatore Operazioni con le frazioni algebriche Competenze: Saper trovare le condizioni di esistenza delle frazioni algebriche Saper semplificare frazioni algebriche Saper eseguire espressioni con le frazioni algebriche

8 Introduzione alla statistica descrittiva periodo maggio verifiche previste: primi di giugno Conoscenze Organizzazione dei dati e trattamento delle frequenze Rappresentazioni grafiche: X,Y ; istogramma, grafico a torta Indici di dimensione: media aritmetica e mediana Indici di variabilità: varianza e scostamenti quadratici Competenze: Organizzare n osservazioni in modalità e frequenze (assolute, relative, cumulate) Saper dare rappresentazione grafica a una distribuzione di frequenza (X,Y; istogramma, grafico a torta) Saper applicare e calcolare i principali indici di dimensione e variabilità


Scaricare ppt "Classi prime programmazione didattica Il programma è orientato a fissare le regole di base dell algebra. Il percorso che sceglieremo è quello di partire."

Presentazioni simili


Annunci Google