La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

15/11/2004 Note di Orientamento I LAVORI DI OGGI E DOMANI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "15/11/2004 Note di Orientamento I LAVORI DI OGGI E DOMANI."— Transcript della presentazione:

1 15/11/2004 Note di Orientamento I LAVORI DI OGGI E DOMANI

2 15/11/2004 ALCUNE CARATTERISTICHE DEL MERCATO DEL LAVORO VENETO: Flessibilità dei rapporti di lavoro; Mobilità; Lavoro autonomo e sviluppo dellimprenditorialità; Evoluzione delle professioni e della domanda di figure professionali; Note di Orientamento

3 15/11/2004 FLESSIBILITÀ DEI RAPPORTI DI LAVORO La flessibilità è una caratteristica di tutti i mercati del lavoro delle società economicamente avanzate; La flessibilità per non trasformarsi in precarietà deve essere sempre combinata con la formazione e comunque devono esserci tutele per i lavoratori. Note di Orientamento

4 15/11/2004 I LAVORI DIPENDENTE, AUTONOMO E LIMPRENDITORIALITA In Veneto vi è unelevata presenza di lavoratori indipendenti (artigiani, commercianti, liberi professionisti,ecc…); Il 30% in Veneto 15% in Europa Per tutti i tipi di figure lavorative, anche per i dipendenti, sono richiesti atteggiamenti imprenditoriali; Note di Orientamento

5 15/11/2004 LEVOLUZIONE DELLE PROFESSIONI Stanno diminuendo le professioni specifiche legate solo al fare; Emergono professioni nuove con compiti di controllo, capacità di relazione e di risoluzione dei problemi; Note di Orientamento

6 15/11/2004 LEVOLUZIONE DELLE PROFESSIONI Aumentano le professioni che non mettono più mano sulle macchine (o sui pezzi) ma si occupano di mantenimento e sviluppo dei sistemi di automazione; Aumentano le professioni con nuove funzioni di logistica, innovazione, di marketing; Note di Orientamento

7 15/11/2004 LEVOLUZIONE DELLE PROFESSIONI Ma aumentano anche le professioni con bassa qualifica, soprattutto nel settore dei servizi alla persona (aumento della popolazione anziana) e alle imprese, per domanda di servizi ai servizi (sviluppo di cooperative di lavori faticosi in determinate imprese). Note di Orientamento

8 15/11/2004 INNALZARE LE COMPETENZE ED EQUILIBRARE FLESSIBILITA E SICUREZZA DEL LAVORO Si richiede ai lavoratori (dipendenti e autonomi) flessibilità e mobilità, ma anche: CULTURA PROFESSIONALE POLIVALENTE Note di Orientamento

9 15/11/2004 CULTURA PROFESSIONALE POLIVALENTE Una cultura che punti a garantire: Laccesso alle nuove tecnologie; Lo sviluppo di nuove capacità relazionali e di autonomia per la società della conoscenza; La conoscenza e la comprensione di base della matematica, delle materie scientifiche e delle lingue; Gli stimoli e gli interessi ad aggiornarsi continuamente, per organizzare fasi di lavoro e studio o formazione in modo ricorrente. Note di Orientamento

10 15/11/2004 POPOLAZIONE SALDO NATURALE E MIGRATORIO POSITIVI AUMENTA IL NUMERO DELLE FAMIGLIE – STRUTTURA INSEDIATIVA POLICENTRICA

11 15/11/2004 ISTRUZIONE Scolarità in costante aumento allievi elementari allievi medie inf allievi medie sup scuole professionali istituti tecnici licei Università

12 15/11/2004 Imprese unità locali ( sedi principali) agricoltura industria costruzioni commercio altri servizi 3117 trasporti 2145 serv. Finanziari imprese artigiane Evoluzione forma giuridica negli anni Commercio – grande ditribuzione

13 15/11/2004 export 1998 – – – – – – Sempre saldo comm. pos.

14 15/11/2004 Mercato del lavoro: occupati Occupati totali Agricoltura Industria trasf Costruzioni Commercio Servizi

15 15/11/2004 Mercato del lavoro: occupati maschi Occupati totali Agricoltura Industria trasf Costruzioni Commercio Servizi

16 15/11/2004 Mercato del lavoro: occupati femmine Occupati totali Agricoltura Industria trasf Costruzioni Commercio Servizi

17 15/11/2004 Mercato del lavoro: % occupati dip. Occupati totali 71% Agricoltura 18% Industria trasf. 87% Costruzioni 50% Commercio 47% Servizi 74% Per le donne la % occupati dip. è sempre più elevata

18 15/11/2004 Occupazione–disoccupazione % anni VICENZAVENETOITALIA Occupazione totale Occupazione maschile Occupazione femminile Disoccupazio ne totale 2,63,49,1 Disoccupazio ne maschile 1,52,27,1 Disoccupazio ne femminile 4,15,212,3

19 15/11/2004 Assunzioni % a Vicenza 19% a Bassano. Cali più vistosi a Lonigo e Schio

20 15/11/2004

21 Mercato del lavoro femminile % assunzione donne sul totale Provincia 44% Asiago 55% Vicenza 49% Arzignano 33%

22 15/11/2004 Mercato del lavoro ed età Calano percentualmente le assunzioni riguardanti la forza lavoro di età inferiore ai 30 anni. ( dal 55% del 2000 al 49 % del 2003)

23 15/11/2004 Figure professionali richieste: 2004 Dirigenti 55 Professioni intellettuali scientifiche 356 Professioni tecniche 1562 Prof. Gestione amministrazione 903 Prof. vendita 1889 Operai specializzati 3354 Conduttori impianti 2184 Personale non specializzato 2140 Totale (saldo negativo tessile abbigliamento, cuoio calzature,oreficeria, ceramica-laterizi)

24 15/11/2004 Figure professionale richieste 2004 settore manifatturiero cambio strutturale economia vicentina. I tassi di crescita occupazionale, pur se sempre positivi, sono in calo da molti anni (dal 5.1% 2001 all1% 2003) causa congiuntura ma anche a cambio strutturale economia vicentina. Il 75% delle aziende vicentine non prevedeva assunzioni per il Calo richiesta operai sui fabbisogni complessivi: % operai 18% imp. quadri, dir % vs 23% % vs 24% % vs 32% % vs 36%

25 15/11/2004 Figure professionali richieste 2004 settore manifatturiero Settori a maggiore richiesta: Metalmeccanico 46% Costruzoni 10% Materie plastiche 9% Servizi 6% Moda 6%

26 15/11/2004 Tipo contratto avviamenti Tempo indeterminato % Tempo determinato % Apprendistato CFL

27 15/11/2004 MOBILITA 2003: 2900 persone 2004: 2700 persone nei primi 9 mesi Settori tessile/abbigliamento, metalmeccanico, commercio- servizi. Sia piccole che medie aziende Più donne che uomini


Scaricare ppt "15/11/2004 Note di Orientamento I LAVORI DI OGGI E DOMANI."

Presentazioni simili


Annunci Google