La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La situazione economica della Toscana nel 2011 Il 2011 dal punto di vista di imprese e settori Firenze, 5 giugno 2011 Riccardo Perugi Unioncamere Toscana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La situazione economica della Toscana nel 2011 Il 2011 dal punto di vista di imprese e settori Firenze, 5 giugno 2011 Riccardo Perugi Unioncamere Toscana."— Transcript della presentazione:

1 La situazione economica della Toscana nel 2011 Il 2011 dal punto di vista di imprese e settori Firenze, 5 giugno 2011 Riccardo Perugi Unioncamere Toscana - Ufficio Studi IRPET Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana

2 Un anno a crescita zero: attività in aumento solo per i servizi market Produzione 2011 su ,4% Valore agg. prz correnti 2011 su ,8% Produttività del lavoro 2011 su ,7% (ancora inf. al 2000)

3 Turismo: ancora in crescita le presenze straniere Presenze turistiche +3,7% (+1,55 milioni sul 2010) Presenze straniere +7,4% Presenze italiane +0,1% Germania e U.S.A mila Cina, Russia e Brasile +412 mila Bankitalia (viaggiatori stranieri) Spesa turistica +5,8% (ma solo +0,8% per ricettività non ufficiale) Spesa giornaliera +6,7% (ma spesa pro-capite -6,6%)

4 Servizi evoluti: continua il trend positivo Commercio al dettaglio -2,4% nel ,3% non alimentari -4,1% prodotti per la casa ed elettrodomestici -5,4% nel I trim Occupazione totale ,1% di cui:addetti alle attività R&S+3,6% addetti laureati S&T+6,0%

5 Industria delle costruzioni: prosegue la spirale negativa Mercato immobiliare (transazioni) residenziale -5,1% (-31,1% sul 2006) non residenziale -6,2% (-45,0% sul 2006) Bandi di gara pubblicati (numero) -23,2% (-60,2% sul 2006) Domanda reale per investimenti in costruzioni -5,3% nel 2011 Produzione -7,3% (-19,4% sul 2006)

6 Industria delle costruzioni: ripercussioni negative sotto il profilo strutturale Imprese attive (Casse Edili) media mensile (2008) (2009) (2010) (2011) Imprese entrate in fallimento 134 (2009) – 194 (2010) – 184 (2011)

7 Agricoltura: in calo la produzione, crescono le esportazioni Colture cerealicole (Istat)superfici -9,4% ; tonnellate -1,0% Olio (Ismea)produzione -40% Vino (Assoenologi)produzione stabile

8 Industria manifatturiera: si indebolisce il traino dellexport Domanda reale mondiale 2010-II +20,7% 2011-IV +1,7% Export toscano in valore (netto metalli preziosi) ,1% ,1% 2011-IV +1,3% Ordinativi 2011-IV -2,4% Imprese manifatturiere (almeno 10 addetti) Produzione2011-IV -0,9% ; 2012-I -4,3% Prezzi alla produzione2011-IV +1,8% Spesa per investimentianno ,7%

9 Industria manifatturiera: una «polarizzazione» sempre più marcata PRODUZIONE 2011 su 2010 Imprese esportatrici +3,3% Imprese non esportatrici -0,1% Settori ad alta tecnologia+11,4% Settori a medio-alta tecnologia +2,5% Settori a medio-bassa tecnologia -0,1% Settori a bassa tecnologia +2,2% In accelerazione:farmaceutica (+15,3%) e meccanica (+7,0%) concia-pelletteria (+10,0%) e calzaturiero (+7,0%) In arretramento:mezzi di trasporto (-3,5%) e legno-mobili (-3,1%) FATTURATO 2011 su 2010 su 2007 Grandi imprese (almeno 250 addetti)+4,6% +2,4% Medie imprese ( addetti)+6,6% -2,8% Piccole imprese (10-49 addetti)+1,4%-19,6% Fonte: Unioncamere Toscana-Confindustria Toscana (imprese con almeno 10 addetti)

10 Flussi finanziari: gestione della liquidità di nuovo sotto stress Gestione della liquidità prevista in ulteriore peggioramento nel 2012 dal 44% degli imprenditori Condizioni di accesso al credito meno favorevoli: 23% nel % nel % del % nel 2011

11 La «stanchezza» degli imprenditori e il downsizing delle strategie messe in campo Approvvigionamento di nuove risorse Ricorso allindebitamento bancario % % Ricapitalizzazione dellazienda con mezzi propri % %

12 La diversificazione geografica delle esportazioni: le «nuove rotte» dellexport toscano

13 Una navigazione in acque agitate: cresce la diversificazione, crescono i rischi Generalizzato innalzamento dei livelli di rischio cui il sistema delle imprese esportatrici toscane è esposto a seguito della ricomposizione e diversificazione dei mercati di sbocco

14 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "La situazione economica della Toscana nel 2011 Il 2011 dal punto di vista di imprese e settori Firenze, 5 giugno 2011 Riccardo Perugi Unioncamere Toscana."

Presentazioni simili


Annunci Google