La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA IN ITALIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA IN ITALIA."— Transcript della presentazione:

1 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA IN ITALIA Antonio Addis, Pietro Folino, Nello Martini

2 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 situazione attuale LE DIMENSIONI DEL MERCATO FARMACEUTICO problemi LE CRITICITA DEL SISTEMA sviluppi UNA NUOVA PIATTAFORMA PER IL GOVERNO E LO SVILUPPO DEL SETTORE

3 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 LE DIMENSIONI DEL MERCATO FARMACEUTICO IN ITALIA (anno 2006) Spesa (ml ) % cum Fascia A ,0% Fascia H ,8%74,8% Fascia C ,2%100,0% Totale ,0%

4 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Fonte: OECD Health data LE DIMENSIONI DEL MERCATO FARMACEUTICO IN RAPPORTO ALLA SPESA SANITARIA

5 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 LE DIMENSIONI DEL MERCATO FARMACEUTICO PER RANGO E VALORE Fonte: EFPIA 2007 (prezzi ex factory)

6 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Confronto prezzi Italia - UK

7 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 LA MANCANZA DI UNA PIATTAFORMA PROGRAMMATICA

8 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Fonte: Patto per la salute. Accordo Stato-Regioni (2007 include 1 mld del fondo di accompagnamento) LA SPESA SANITARIA NELL TRIENNIO Incremento medio annuo del 4,3% rispetto al 2006 (corrispettivo incremento medio annuo della spesa farmaceutica)

9 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Tendenziale 2007 IL CONTROLLO DELLA SPESA NELLANNO 2007

10 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 INCREMENTO DELLA DOMANDA E FENOMENO SHIFT

11 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 PIATTAFORMA PER IL GOVERNO E SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO NEL TRIENNIO GARANTIRE LA COMPETITIVITÀ DEL MERCATO E LO SVILUPPO DEI GENERICI/EQUIVALENTI Anno % sulla spesa % sulle prescrizioni (DDD) 20010,5-1%2,1% 20027,0%14,0% 20039,8%20,8% ,1%21,7% ,1%24,1% ,7%24,8%

12 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Principio attivo Scadenza brevetto Risparmio/annuo Previsto () Risparmio previsto nel 2007 () Simvastatina01/04/ Acido alendronico15/04/ Doxazosin01/05/ Fluconazolo01/05/ Quinapril+HCTZ02/05/ Lisinopril15/08/ Loratadina01/09/ Enalapril + HCTZ30/11/ Risperidone09/12/ Cefixima31/12/ Ramipril+HCTZ31/12/ Totale Risorse derivanti dai farmaci generici con scadenza brevettuale nel 2007

13 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Proporzione in Italia tra valore del mercato ed investimenti in R&S come percentuale sui valori globali Fonte: Commissione Europea DG – Research – European Scoreboard 2005

14 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Investimenti in R&S delle industrie farmaceutiche Fonte: The pharmaceutical industries figures. 2006

15 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Suddivisione per paese delle prime 100 industrie farmaceutiche EU con i maggiori investimenti in R&S Fonte: European Scoreboard. 2006

16 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Sperimentazioni per fase LA MARGINALITA DELLA RICERCA (EARLY PHASES) FASE% I1,5 II34,0 III53,8 IV8,7 Bioeq/Biod2,0

17 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 PROCESSO REGISTRATIVO Procedure centralizzate

18 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 PIATTAFORMA PER IL GOVERNO E SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO NEL TRIENNIO Il nuovo patto per la salute Il nuovo patto per la salute Il nuovo patto per la farmaceutica Il nuovo patto per la farmaceutica La istituzione del Tavolo tecnico La istituzione del Tavolo tecnico IL PRINCIPIO: IL FARMACO COME BENE DI SALUTE E STRUMENTO DI SVILUPPO DELLE POLITICHE DI WELFARE

19 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 PIATTAFORMA PER IL GOVERNO E SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO NEL TRIENNIO ASSICURARE LA STABILITÀ DEL SISTEMA ASSICURARE LA STABILITÀ DEL SISTEMA Rideterminazione del tetto di spesa della farmaceutica territoriale Rideterminazione del tetto di spesa della farmaceutica territoriale Payback come sistema di ripiano, con esclusione dei generici e dei farmaci innovativi Payback come sistema di ripiano, con esclusione dei generici e dei farmaci innovativi Nuovo sistema dei prezzi – Attribuzione di un budget annuale alle Aziende Nuovo sistema dei prezzi – Attribuzione di un budget annuale alle Aziende Ridefinizione dei margini Ridefinizione dei margini Accordi di programma per incentivare investimenti in R&S Accordi di programma per incentivare investimenti in R&S

20 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Nuovo sistema dei prezzi Ipotesi Il nuovo sistema si basa sulla differente regolazione dei prezzi dei medicinali e sulla attribuzione di un budget annuale alle Aziende Farmaceutiche secondo tre distinte tipologie: Medicinali generici – equivalenti: si applica il prezzo di riferimento. Medicinali coperti da brevetto: per tali medicinali viene definito un tasso di incremento compatibile con il tetto, tenendo conto delleffetto dei generici; sono possibili incrementi superiori al tasso di incremento prefissato ma come acquisizione di segmenti di mercato al fine di assicurare e favorire la competitività

21 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Nuovo sistema dei prezzi Medicinali innovativi: medicinali di nuova commercializzazione che vengono classificati dalla CTS come innovativi sulla base del documento Criteri per la definizione delle innovatività di un medicinale ai fini dellammissione alla rimborsabilità; per tali medicinali viene negoziato un prezzo che tiene conto del grado di innovatività ed un periodo (es. 3 anni) per acquisire le quote di mercato e con successiva ricollocazione allinterno dei farmaci coperti da brevetto

22 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 LE TRE VARIABILI GENERICI COPERTI DA BREVETTO INNOVATIVI Risorse Incremento programmato Premio di prezzo Budget Aziendale programmato Competitività - Concorrenza Senza ingessare le quote di mercato

23 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 Innovazione terapeutica potenziale DOCUMENTO SULLA INNOVAZIONE Algoritmo per lattribuzione del grado di innovatività

24 Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 LA NUOVA PIATTAFORMA Prezzi Rimborsabilità Tetto di spesa Procedure di ripiano SPESA Ricerca Produzione Investimenti R&S SVILUPPO SPESA-SVILUPPO PATTO PER LA FARMACEUTICA


Scaricare ppt "Agenzia Italiana del Farmaco Sviluppo del settore farmaceutico in Italia Milano, 21 settembre 2007 SVILUPPO DEL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA IN ITALIA."

Presentazioni simili


Annunci Google