La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo sviluppo innovativo nel sistema dei Poli e delle Reti: i risultati, le opportunità e le criticità 14-12-2012 Pietro Angelini coordinatore navigo,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo sviluppo innovativo nel sistema dei Poli e delle Reti: i risultati, le opportunità e le criticità 14-12-2012 Pietro Angelini coordinatore navigo,"— Transcript della presentazione:

1 Lo sviluppo innovativo nel sistema dei Poli e delle Reti: i risultati, le opportunità e le criticità Pietro Angelini coordinatore navigo, soggetto gestore

2 DATI SUPER YACHT INTELLIGENCE ORDINI GLOBALI YACHT L>30 IL MERCATO DI RIFERIMENTO PORTAFOGLIO ORDINI GLOBALE 2012 DEGLI YACHT L>30M

3 IL MERCATO DI RIFERIMENTO

4 Cresce il numero delle barche in circolazione aumento del business del refit DIMENSIONI ETÀ IL MERCATO DI RIFERIMENTO

5 Un megayacht dopo la sua produzione vale 6 volte il suo valore Si stimano in circa 4400 unità sopra i 30 metri nel mondo di cui circa il 50% nellalto mediterraneo Enorme aumento del charter sulle misure più grandi (cambia larmatore) Il mercato innesca innovazioni di prodotto (esempio riduzioni di rumori, aumento di comfort, ecc) La necessità di efficacia ed efficienza innesca innovazioni di processo (contratti di rete, digitalizzazione e controllo dei processi, internazionalizzazione, ecc) MACRO INDICATORI

6 NUMERI DELLA NAUTICA TOSCANA 2900 imprese – addetti – 58 strutture portuali 70 specializzazioni/mestieri 270 imprese aderenti oggi a PENTA: 2900 imprese – addetti – 58 strutture portuali 70 specializzazioni/mestieri 270 imprese aderenti oggi a PENTA: CANTIERI DI PRODUZIONE SERVIZI A TERRA FILIERA DELLA SUB-FORNITURA CANTIERI DI REFIT E REPAIR PORTUALITA E TURISMO NAUTICO DISTRETTO DELLA NAUTICA TOSCANA [ 22 ] [5][5] [ 188 ] [4][4] [ 51 ]

7 CHIAVI STRATEGICHE: RETI DI IMPRESE Vantaggi: condivisione strategia di mercato, introduzione figure manageriali di gestione,generale miglioramento della qualità, stabilizzazione delle relazioni cliente- fornitore, internazionalizzazione, condivisione costi, possibilità maggiori benefici in termini fiscali, migliore gradimento del sistema bancario Due reti realizzate sulla nautica: Benetti Net e Net Y Benetti NET: approccio verticale, fra cantiere e 20 fornitori Obiettivi: migliorare sinergia, co-design, standardizzazione, infrastrutturazione IT, piani integrati NET Y: Approccio orizzontale, fra 5 fornitori domotica Obiettivi: migliorare sinergia, aumentare mercato, internazionalizzare, condivisione risorse In corso di progettazione: rete progettisti, altra rete cantiere-fornitore viareggio

8 UNA RETE DI SERVIZI AL DIPORTISMO SULLALTO TIRRENO PUO RAPPRESENTARE UN FATTORE STRATEGICO PER LA COOPERAZIONE- COMPETIZIONE DEL SISTEMA NAUTICO TOSCANO SUL MEDITERRANEO CHIAVI STRATEGICHE: RETE DEI SERVIZI

9 Uniti centri servizi e strumenti di promozione per garantire maggiore efficienza alle imprese e razionalizzare risorse Presentati 25 servizi qualificati prevalentemente di area innovazione prodotto e certificazione per PMI Costruite 2 reti di impresa: una verticale (cantiere-fornitori), una orizzontale (solo fornitori) Presentati 4 progetti su bando unico 2012 ricerca e sviluppo Presentato progetto su bando Miur per innovazioni di prodotto Avviato percorso di collaborazione fra polo innovazione e istituti nautici, per proposte aggiornamento programmi, stage in cantiere, docenze, miglioramento domanda-offerta lavoro. Analizzate tutte le competenze presenti nelle università toscane specializzate o operanti nella nautica da diporto Percorso di unione dei momenti di promozione ed eventi internazionali (seatec-yare) AZIONI CONCRETE MESSE IN ATTO DA PENTA

10 Presenza di un numero elevato e destrutturato di imprese nautiche Definizione di un modello industriale condiviso Internazionalizzazione del comparto/mercato Integrazione fra università, aziende ed Istituzioni Superamento del pregiudizio nautica-evasione Formazione, integrazione imprese-scuola Integrazione delle esigenze locali con gli interessi nazionali Misurazione delle innovazioni di processo e di prodotto CONSIDERAZIONI GENERALI


Scaricare ppt "Lo sviluppo innovativo nel sistema dei Poli e delle Reti: i risultati, le opportunità e le criticità 14-12-2012 Pietro Angelini coordinatore navigo,"

Presentazioni simili


Annunci Google