La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 1 Progetto MOPAmbiente Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 1 Progetto MOPAmbiente Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche per."— Transcript della presentazione:

1 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 1 Progetto MOPAmbiente Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche per lAmbiente RAPPORTO SULLE OPINONI - Indagine sui cittadini - Aggiornamento Ottobre 2004

2 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 2Indice Pag. MOPAmbiente3 Obiettivi4 La percezione del problema ambientale5 La sensibilità nei confronti dellambiente10 Indice di sensibilità ambientale19 Ambiente e sviluppo economico22 Il comportamento adottato nei confronti dellambiente28 Misure per ridurre linquinamento ambientale31 La percezione delle normative38 Lo smaltimento dei rifiuti41 Gli oli lubrificanti45 Il campione intervistato48 Nota informativa 50

3 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 3MOPAmbiente Il progetto MOPAmbiente, Monitoraggio sugli Orientamenti e le Politiche per lAmbiente in Italia, patrocinato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e realizzato da RISL e ISPO, è un'iniziativa volta a favorire la comunicazione tra istituzioni, imprese e cittadini sulle tematiche ambientali. Per quanto riguarda i cittadini, nellagosto 2003 è stata realizzata la prima indagine MOPAmbiente su un campione panel rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne.Nellambito delledizione 2004 di MOPAmbiente, nel febbraio 2004 e nellottobre 2004 sono state realizzate due successive indagini sullo stesso campione panel. Nelle pagine che seguono sono presentati i dati MOPAmbiente aggiornati allottobre Per quanto riguarda i cittadini, nellagosto 2003 è stata realizzata la prima indagine MOPAmbiente su un campione panel rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Nellambito delledizione 2004 di MOPAmbiente, nel febbraio 2004 e nellottobre 2004 sono state realizzate due successive indagini sullo stesso campione panel. Nelle pagine che seguono sono presentati i dati MOPAmbiente aggiornati allottobre 2004.

4 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 4Obiettivi Verificare landamento degli indicatori MOPAmbiente nel periodo agosto 2003-ottobre 2004, in relazione ai temi riguardanti: La percezione del problema ambientale; La percezione del problema ambientale; Il livello di sensibilità nei confronti dellambiente; Il livello di sensibilità nei confronti dellambiente; La relazione fra ambiente e sviluppo economico; La relazione fra ambiente e sviluppo economico; Il comportamento adottato nei confronti dellambiente; Il comportamento adottato nei confronti dellambiente; La percezione delle normative ambientali; La percezione delle normative ambientali; Limportanza attribuita alle misure per ridurre linquinamento ambientale; Limportanza attribuita alle misure per ridurre linquinamento ambientale; Le opinioni sullo smaltimento dei rifiuti. Le opinioni sullo smaltimento dei rifiuti. Approfondire inoltre gli atteggiamenti della popolazione italiana riguardo a uno specifico tema di ampia rilevanza ambientale: il recupero degli oli usati.

5 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 5 La percezione del problema ambientale

6 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 6 La percezione del problema ambientale Alcune persone ritengono che la situazione ambientale abbia raggiunto livelli di criticità molto elevati. Secondo altre, invece, la situazione ambientale è ancora sotto la soglia della criticità. Lei ritiene che la situazione ambientale sia: base casi: (valori percentuali) 10% 80% La situazione ambientale è giudicata molto critica soprattutto: Fra gli studenti (32%) Al crescere del titolo di studio (dal 15% fra coloro che possiedono un titolo elementare al 27% fra i laureati) Fra i 40-49enni (26%)

7 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 7 base casi: Molto/ abbastanza critica 80% Ottobre 2004 Agosto 2003 Poco/ per nulla critica 10% Non so 10% base casi: Molto/ abbastanza critica 74% Poco/ per nulla critica 10% Non so 16% Alcune persone ritengono che la situazione ambientale abbia raggiunto livelli di criticità molto elevati. Secondo altre, invece, la situazione ambientale è ancora sotto la soglia della criticità. Lei ritiene che la situazione ambientale sia: Il trend La percezione del problema ambientale (valori percentuali)

8 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 8 La percezione del problema ambientale Ma secondo lei, la situazione ambientale tra un anno sarà: Soprattutto: Fra chi risiede al nord-ovest (41%) Fra i 50-59enni (39%) 10% Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 37% fra chi possiede un titolo elementare al 46% fra i laureati) Fra chi risiede al centro (46%) 41% base casi: base casi: (valori percentuali) Soprattutto: Fra i residenti al Sud (19%) Fra chi possiede un titolo elementare (19%)

9 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 9 Ma secondo lei, la situazione ambientale tra un anno sarà: base casi: Ottobre 2004 Agosto 2003 Molto/ un po peggiorata 41% Non so 14% base casi: (valori percentuali) Molto/ un po migliorata 10% Invariata 35% Molto/ un po peggiorata 40% Non so 19% Molto/ un po migliorata 11% Invariata 30% Il trend La percezione del problema ambientale (valori percentuali)

10 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 10 La sensibilità nei confronti dellambiente

11 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 11 Quanto frequentemente parla di ambiente e di ciò che può danneggiare lambiente con i propri familiari, gli amici e i colleghi? La sensibilità nei confronti dellambiente Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 34% fra chi possiede un titolo elementare al 56% fra i laureati) Fra i 40-59enni (46%) base casi: (valori percentuali) Soprattutto: Fra chi risiede nei piccoli comuni, fino a 5000 ab. (48%) 42% 44% Soprattutto: Fra i residenti al Sud (13%)

12 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 12 Quanto frequentemente parla di ambiente e di ciò che può danneggiare lambiente con i propri familiari, gli amici e i colleghi? La sensibilità nei confronti dellambiente (valori percentuali) base casi: ottobre 04 (3.792); febbraio 04 (4.344); agosto 03 (3.336) Il trend

13 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 13 E quanto frequentemente le capita di leggere articoli o guardare programmi/servizi che parlano di tematiche ambientali e di ciò che può danneggiare lambiente? La sensibilità nei confronti dellambiente Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 31% fra chi possiede un titolo elementare al 53% fra i laureati) Fra chi risiede in città di medie dimensioni, da a ab. (44%) (valori percentuali) 39% 48% Soprattutto: Fra chi risiede al Centro (53%) base casi: Soprattutto: Fra i residenti al Sud (13%)

14 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 14 E quanto frequentemente le capita di leggere articoli o guardare programmi/servizi che parlano di tematiche ambientali e di ciò che può danneggiare lambiente? (valori percentuali) base casi: ottobre 04 (3.792); febbraio 04 (4.344); agosto 03 (3.336) La sensibilità nei confronti dellambiente Il trend

15 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 15 Quanto direbbe di essere attento, sensibile nei confronti dellambiente? Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 63% fra chi possiede un titolo elementare all 84% fra i laureati) 71% 20% Soprattutto: Fra i residenti al Sud (14%) Fra i giovani 18-29enni (13%) base casi: (valori percentuali) La sensibilità nei confronti dellambiente

16 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 16 Quanto direbbe di essere attento, sensibile nei confronti dellambiente? (valori percentuali) base casi: ottobre 04 (3.792); febbraio 04 (4.344); agosto 03 (3.336) La sensibilità nei confronti dellambiente Il trend

17 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 17 Quanto secondo Lei, ogni singola persona può contribuire con il suo comportamento a ridurre linquinamento dellambiente? 80% 12% Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 72% fra chi possiede un titolo elementare all 87% fra i laureati) Fra chi risiede nel nord-ovest (84%) Soprattutto: Fra chi risiede nelle città fra e ab. (16%) base casi: (valori percentuali) La sensibilità nei confronti dellambiente Soprattutto: Fra i residenti al Sud (14%) Fra i giovani 18-29enni (13%)

18 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 18 Quanto secondo Lei, ogni singola persona può contribuire con il suo comportamento a ridurre linquinamento dellambiente? (valori percentuali) base casi: ottobre 04 (3.792); febbraio 04 (4.344); agosto 03 (3.336) La sensibilità nei confronti dellambiente Il trend

19 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 19 Indice di sensibilità ambientale

20 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 20 Indice di sensibilità ambientale Base casi: 3.537, solo chi ha dato almeno una risposta alle domande considerate Lindice è una media standardizzata: della propensione degli intervistati a parlare e ad informarsi su tematiche ambientali; della percezione della propria sensibilità ambientale; della percezione del contributo che il comportamento delle singole persone può dare per ridurre linquinamento dellambiente. La scala varia da un valore minimo pari a 0 ad un valore massimo pari a 100

21 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 21 DIFFERENZE TRA I SOTTOGRUPPI DI ANALISI E LA MEDIA CAMPIONARIA Indice di sensibilità ambientale Maschi Femmine anni anni anni anni 60 anni Elementari Medie inferiori Medie superiori Laurea 56,0 Lavoratori autonomi Lavoratori dipendenti Operai Casalinghe Studenti Pensionati Si sente di sinistra Si sente di centro sinistra Si sente di centro destra Si sente di destra 56,0 Base casi: 3.537, solo chi ha dato almeno una risposta alle domande considerate

22 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 22 Ambiente e sviluppo economico

23 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 23 Ambiente e sviluppo economico Riguardo al tema dellambiente e dello sviluppo economico, abbiamo raccolto alcune osservazioni. Per ciascuna di essa mi dica, per favore quanto è daccordo: base casi: (valori percentuali) 78% 77% 78% 73% 71%

24 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 24 % di risposte molto + abbastanza Bisognerebbe proibire di continuare a produrre alle aziende che non rispettano lambiente (78%) Al crescere del titolo di studio (dal 69% fra chi possiede un titolo elementare all 85% fra i laureati); fra i lavoratori dipendenti con qualifiche elevate (83%); fra chi risiede al nord–ovest (82%); fra i 40-49enni (82%) Bisognerebbe evitare di comprare i prodotti dalle aziende che non si impegnano per la tutela dellambiente (78%) Fra i diplomati (83%); fra i lavoratori dipendenti con qualifiche elevate (83%); fra chi risiede al nord–est (82%) Il mio giudizio su unaziende migliora se so che è attenta alle questioni sociali e ambientali (77%) Al crescere del titolo di studio (dal 69% fra chi possiede un titolo elementare all 85% fra i laureati); fra i lavoratori dipendenti con qualifiche elevate (82%); fra i 40-49enni (82%) E importante che un vero sviluppo tenga conto degli aspetti sociali ed ambientali, anche a costo di rallentare la crescita economica (73%) Al crescere del titolo di studio (dal 63% fra chi possiede un titolo elementare all84% fra i laureati); fra i lavoratori dipendenti con qualifiche elevate (80%); chi risiede al nord-ovest (79%); fra i residenti nei piccoli comuni, fina a ab. (79%); fra i 40-49enni (78%); La salvaguardia dellambiente è positiva anche per leconomia, in quanto si creano nuovi posti di lavoro (71%) Al crescere del titolo di studio (dal 63% fra chi possiede un titolo elementare al 76% fra i laureati); Ambiente e sviluppo economico base casi: ALCUNE ACCENTUAZIONI Riguardo al tema dellambiente e dello sviluppo economico, abbiamo raccolto alcune osservazioni. Per ciascuna di essa mi dica, per favore quanto è daccordo:

25 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 25 Ambiente e sviluppo economico Il trend Riguardo al tema dellambiente e dello sviluppo economico, abbiamo raccolto alcune osservazioni. Per ciascuna di essa mi dica, per favore quanto è daccordo: (% di risposte molto+abbastanza) Bisognerebbe proibire di continuare a produrre alle aziende che non rispettano lambiente 78 Bisognerebbe evitare di comprare i prodotti delle aziende che non si impegnano per la tutela dellambiente (utilizzo di materiali inquinanti, spreco di materie prime, eccessivo utilizzo di materiali di imballaggio…) 7876 Il mio giudizio su unazienda migliora se so che è attenta alle questioni sociali e ambientali 77 E importante che un vero sviluppo tenga conto degli aspetti sociali e ambientali, anche a costo di rallentare la crescita economica 7375 La salvaguardia dellambiente è positiva anche per leconomia, in quanto si creano nuovi posti di lavoro 7170 Base casi Ottobre 2004 Agosto 2003

26 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 26 Sempre riguardo allambiente abbiamo raccolto alcune opinioni che troverà qui di seguito. Indichi per favore quella che condivide di più E' meglio salvaguardare l'ambiente, anche se questo significasse minor sviluppo economico/ industriale e quindi posti di lavoro E' meglio garantire lo sviluppo economico/industriale e quindi posti di lavoro, anche a scapito dell'ambiente Non so (valori percentuali) base casi: ottobre 04 (3.792); agosto 03 (3.336) Ambiente e sviluppo economico Il trend

27 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 27 Sempre riguardo allambiente abbiamo raccolto alcune opinioni che troverà qui di seguito. Indichi per favore quella che condivide di più E' meglio salvaguardare l'ambiente, anche se questo significasse minor sviluppo economico/ industriale e quindi posti di lavoro (64%) E' meglio garantire lo sviluppo economico/industriale e quindi posti di lavoro, anche a scapito dell'ambiente (10%) base casi:3.792 Ambiente e sviluppo economico Al crescere del titolo di studio (dal 58% fra chi possiede un titolo elementare al 75% fra i laureati) Fra i lavoratori dipendenti con qualifiche elevate (70%) Fra i 40-49enni (69%) Fra i pensionati (68%) Fra chi risiede al nord-ovest (68%) Fra i 18-29enni (14%) ALCUNE ACCENTUAZIONI Non so (26%) Fra i 18-29enni (33%) Fra chi possiede un titolo elementare (33%) Fra i residenti al Sud (32%)

28 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 28 Il comportamento adottato nei confronti dellambiente

29 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 29 Il comportamento adottato nei confronti dellambiente Sempre riguardo al problema del rischio ambientale, alcune persone hanno espresso diverse opinioni: Lei quale condivide maggiormente? Siamo noi cittadini che possiamo/ dobbiamo far fronte al problema del rischio ambientale, iniziando a produrre meno rifiuti Sono le Amministrazioni locali, lo Stato, che devono intervenire principalmente per risolvere il problema del rischio ambientale, attraverso la modalità che ritengono più efficace Non so (valori percentuali) base casi: ottobre 04 (3.792); agosto 03 (3.336) Il trend

30 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 30 Il comportamento adottato nei confronti dellambiente Sempre riguardo al problema del rischio ambientale, alcune persone hanno espresso diverse opinioni: Lei quale condivide maggiormente? Siamo noi cittadini che possiamo/ dobbiamo far fronte al problema del rischio ambientale, iniziando a produrre meno rifiuti (38%) Sono le Amministrazioni locali, lo Stato, che devono intervenire principalmente per risolvere il problema del rischio ambientale, attraverso la modalità che ritengono più efficace (45%) base casi: ALCUNE ACCENTUAZIONI Non so (17%) Fra i 18-29enni (25%) Fra i residenti al Sud (24%) Fra chi possiede un titolo elementare (22%) Al crescere del titolo di studio (dal 34% fra chi possiede un titolo elementare al 44% fra i laureati) Fra i 30-49enni (42%) Fra chi risiede al nord-ovest (45%) Fra chi risiede al Centro (51%)

31 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 31 Misure per ridurre linquinamento ambientale

32 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 32 E lei personalmente cosa sarebbe disposto a fare/rinunciare per ridurre linquinamento dellambiente? (Voti su scala da 1=per nulla disposto a 10=del tutto disposto) (valori medi e percentuali) Valore medio Senza i non so 7,9 7,5 7,1 6,9 6,6 6,5 base casi: Misure per ridurre linquinamento ambientale

33 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 33 E lei personalmente cosa sarebbe disposto a fare/rinunciare per ridurre linquinamento dellambiente? (valori medi e percentuali) OTTOBRE 2004AGOSTO 2003 % PIU DISPOSTO A FARE/ RINUNCIARE (voti 6-10) VALORE MEDIO esclusi i non so % PIU DISPOSTO A FARE/ RINUNCIARE (voti 6-10) VALORE MEDIO esclusi i non so fare la raccolta differenziata dei rifiuti e il riciclaggio dei materiali 787,9808,4 preferire oggetti con imballaggi/confezioni ridotte 757,5747,8 ridurre la quantità di rifiuti che produce 717,1737,6 ridurre il consumo di energia (elettricità, petrolio, ecc…) 706,9717,3 acquistare prodotti fatti con materiale riciclato, anche a prezzo leggermente maggiorato 646,6677,1 ridurre luso privato dellauto 636,5626,8 base casi: ottobre 04 (3.792); agosto 03 (3.336) Il trend Misure per ridurre linquinamento ambientale

34 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 34 Indichi, per favore in ordine di importanza (iniziando da quella che ritiene più importante), le tre misure che ritiene più utili a ridurre linquinamento ambientale Misure per ridurre linquinamento ambientale Controllare di più / multare le aziende che non tutelano lambiente (con lemissione di gas nellaria, di rifiuti liquidi nei corsi dacqua, spreco delle materie prime, ecc…) 4420 Incentivare/fare la raccolta differenziata dei rifiuti 2810 Controllare di più / multare chi non getta i rifiuti negli appositi contenitori (ma li abbandona ad esempio nei boschi, sul ciglio delle strade, sulle spiagge, ecc.) 279 Promuovere luso dei mezzi pubblici, ad esempio con sconti sulle tariffe, con laumento del numero delle corse 2610 Promuovere campagne di informazione/educazione ambientale rivolte a tutti i cittadini 197 Creare nuove discariche/termovalorizzatori 187 Promuovere campagne di informazione/educazione ambientale nelle scuole 155 Utilizzare autobus elettrici nei comuni 145 Chiudere definitivamente al traffico i centri storici, creando isole pedonali 124 Le Domeniche a piedi 105 Controllare di più / multare chi effettua personalmente il cambio dellolio della propria automobile/ciclomotore/barca a motore/macchina agricola, senza rispettare le regole di sicurezza previste dalla legge 73 Controllare di più / multare i cittadini che non fanno controllare/pulire regolarmente le loro caldaie 52 Non so 13 Totale 237%100% Base casi TOTALE RISPOSTE PRIMA RISPOSTA

35 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 35 Indichi, per favore in ordine di importanza (iniziando da quella che ritiene più importante), le tre misure che ritiene più utili a ridurre linquinamento ambientale Misure per ridurre linquinamento ambientale Controllare di più / multare le aziende che non tutelano lambiente (con lemissione di gas nellaria, di rifiuti liquidi nei corsi dacqua, spreco delle materie prime, ecc…) 4456 Incentivare/fare la raccolta differenziata dei rifiuti 2843 Controllare di più / multare chi non getta i rifiuti negli appositi contenitori (ma li abbandona ad esempio nei boschi, sul ciglio delle strade, sulle spiagge, ecc.) 2735 Promuovere luso dei mezzi pubblici, ad esempio con sconti sulle tariffe, con laumento del numero delle corse 2630 Promuovere campagne di informazione/educazione ambientale rivolte a tutti i cittadini 19- * Creare nuove discariche/termovalorizzatori 1821 Promuovere campagne di informazione/educazione ambientale nelle scuole 1521 Utilizzare autobus elettrici nei comuni 14 Chiudere definitivamente al traffico i centri storici, creando isole pedonali 1214 Le Domeniche a piedi 1011 Controllare di più / multare chi effettua personalmente il cambio dellolio della propria automobile/ciclomotore/barca a motore/macchina agricola, senza rispettare le regole di sicurezza previste dalla legge 7- * Controllare di più / multare i cittadini che non fanno controllare/pulire regolarmente le loro caldaie 510 Non so 1315 Totale (Base casi) 237% (3.774)270% (3.336) TOTALE RISPOSTE OTTOBRE 2004 Il trend TOTALE RISPOSTE AGOSTO 2003 * Misura non rilevata nellagosto 2003

36 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 36 Indichi, per favore in ordine di importanza (iniziando da quella che ritiene più importante), le tre misure che ritiene più utili a ridurre linquinamento ambientale Misure per ridurre linquinamento ambientale Controlli e sanzioni verso le aziende 44% Promuovere campagne di informazione / educazione ambientale rivolte a tutti: 19% ; nelle scuole: 15% Le Domeniche a piedi: 10% Campagne di educazione / informazione ambientale 44% Controlli e sanzioni verso i cittadini 39% Controllare di più/multare chi non getta i rifiuti negli appositi contenitori: 27% ; chi effettua personalmente il cambio dellolio senza rispettare le regole di sicurezza previste dalla legge: 7% ; i cittadini che non fanno controllare/pulire regolarmente le loro caldaie: 5% Controllare di più/multare le aziende che non tutelano lambiente: 44% Interventi su rifiuti 46% Promuovere luso dei mezzi pubblici: 26% Utilizzare autobus elettrici nei comuni: 14% Chiudere definitivamente al traffico i centri storici, creando isole pedonali: 12% Interventi su traffico e mezzi pubblici 52% Incentivare/fare la raccolta differenziata dei rifiuti: 28% Creare nuove discariche o termovalorizzatori: 18% (somma delle risposte al 1°, 2° e 3° posto)

37 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 37 Indichi, per favore in ordine di importanza (iniziando da quella che ritiene più importante), le tre misure che ritiene più utili a ridurre linquinamento ambientale Misure per ridurre linquinamento ambientale Il trend Controlli e sanzioni verso le aziende 44% Campagne di educazione / informazione ambientale 44% Controlli e sanzioni verso i cittadini 39% Interventi su rifiuti 46% Interventi su traffico e mezzi pubblici 52% (somma delle risposte al 1°, 2° e 3° posto) Agosto 2003 Ottobre 2004 Interventi su traffico e mezzi pubblici 58% Interventi su rifiuti 64% Campagne di educazione / informazione ambientale 32% Controlli e sanzioni verso le aziende 56% Controlli e sanzioni verso i cittadini 45%

38 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 38 La percezione delle normative

39 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 39 La percezione delle normative Per quanto riguarda le leggi, le normative a salvaguardia dellambiente, in generale lei direbbe di essere … (valori percentuali) 30% 59% Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 24% fra chi possiede un titolo elementare al 46% fra i laureati) Fra i lavoratori autonomi (38%) Soprattutto: Fra gli operai e i lavoratori dipendenti con basse qualifiche (63%) base casi: 3.792

40 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 40 base casi: Ottobre 2004 Agosto 2003 base casi: (valori percentuali) Per quanto riguarda le leggi, le normative a salvaguardia dellambiente, in generale lei direbbe di essere … Il trend La percezione delle normative (valori percentuali)

41 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 41 Lo smaltimento dei rifiuti

42 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 42 Lo smaltimento dei rifiuti Alcuni ritengono che lo smaltimento dei rifiuti sia molto importante per preservare lambiente. Altri, invece, ritengono che lo smaltimento dei rifiuti non sia dopotutto così importante per preservare lambiente. Lei personalmente quanto reputa importante, per preservare lambiente, lo smaltimento dei rifiuti? (valori percentuali) base casi: ottobre 2004: 3.774; agosto 2003: Soprattutto: Al crescere del titolo di studio (dal 75% fra chi possiede un titolo di studio elementare al 92% fra i laureati) Il trend Soprattutto: Fra chi possiede un titolo di studio elementare (18); fra i residenti al Sud (16%)

43 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 43 E qual è secondo Lei, tra queste, la modalità di smaltimento dei rifiuti più efficace? (valori percentuali) la raccolta differenziata e il riciclaggio dei materiali 3944 lutilizzo di termovalorizzatori (inceneritori con recupero di energia) 2825 la riduzione della quantità di rifiuti che ciascuno produce 77 la riduzione degli imballaggi 76 lutilizzo di discariche 53 non so 1415 Base (casi) Ottobre 2004 Agosto 2003 Lo smaltimento dei rifiuti Il trend

44 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 44 E qual è secondo Lei, tra queste, la modalità di smaltimento dei rifiuti più efficace? Lo smaltimento dei rifiuti Lutilizzo di discariche (5%) base casi: Fra i pensionati (10%) Fra chi possiede un titolo elementare (9%) ALCUNE ACCENTUAZIONI La raccolta differenziata e il riciclaggio dei materiali (39%) Al crescere del titolo di studio (dal 33% fra chi possiede un titolo elementare al 44% fra i laureati) Non so (14%) Fra le casalinghe (20%) Fra chi possiede un titolo elementare (20%) Fra chi risiede al Sud (21%)

45 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 45 Gli oli lubrificanti

46 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 46 Gli oli lubrificanti Alcuni effettuano personalmente il cambio dellolio lubrificante della propria auto/moto/ciclomotore/barca/macchina agricola. Qualcuno pensa che questo comportamento sia rischioso per lambiente e per la salute, altri invece pensano che non sia poi così rischioso. Lei personalmente ritiene questo comportamento… molto rischioso, è sempre meglio far effettuare il cambio dellolio da personale specializzato, in una autofficina/stazione di servizio abbastanza rischioso, effettuando il cambio dellolio personalmente può sempre succedere che un po di olio usato si disperda non particolarmente rischioso, se chi effettua il cambio dellolio segue tutte le regole di sicurezza e consegna lolio usato al centro di raccolta più vicino (valori percentuali) base casi: 3.774

47 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 47 Gli oli lubrificanti Alcuni effettuano personalmente il cambio dellolio lubrificante della propria auto/moto/ciclomotore/barca/macchina agricola. Qualcuno pensa che questo comportamento sia rischioso per lambiente e per la salute, altri invece pensano che non sia poi così rischioso. Lei personalmente ritiene questo comportamento… molto rischioso è sempre meglio far effettuare il cambio dellolio da personale specializzato, in una autofficina/stazione di servizio (35%) abbastanza rischioso effettuando il cambio dellolio personalmente può sempre succedere che un po di olio usato si disperda (19%) non particolarmente rischioso se chi effettua il cambio dellolio segue tutte le regole di sicurezza e consegna lolio usato al centro di raccolta più vicino (46%) base casi: ALCUNE ACCENTUAZIONI Al crescere delletà (dal 30% fra i 18-29enni al 40% fra gli ultrasessantenni) Fra chi risiede al Sud (40%) Fra chi risiede nelle città di medie dimensioni, fra i e i ab. (41%) Fra i 18-29enni e gli studenti (25%) Fra i 30-39enni (52%) Fra gli operai e i lavoratori dipendenti con basse qualifiche (56%) Fra chi risiede al nord-est (56%) Fra chi risiede nei piccoli comuni, fino a ab. (52%)

48 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 48 Il campione intervistato (rilevazione 8-10 ottobre 2004)

49 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 49 Il campione intervistato (rilevazione ottobre 2004)

50 MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 50 Nota informativa (in ottemperanza al regolamento dellAutorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP, pubblicato su G.U. 185 del 8/8/2002 e 237/03/CSP del 9/12/2003). Soggetto realizzatore: Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione Committente – acquirente: Risl Tipo e oggetto del sondaggio: sondaggio di opinione a livello nazionale Metodo di raccolta delle informazioni: panel telematico - interviste registrate a domicilio mediante computer Universo di riferimento: popolazione italiana dai 18 anni in su ( individui circa) Campione: rappresentativo degli elettori italiani per genere, età, professione, titolo di studio, area geografica e ampiezza dei centri urbani di residenza. Estensione territoriale: nazionale Consistenza numerica del campione: RILEVAZIONE DEL 8-10 OTTOBRE 2004: casi RILEVAZIONE DEL OTTOBRE 2004: casi Rispondenti: informazione allegata ai risultati del sondaggio (cfr. % non sa) Elaborazione dati: SPSS Margine di errore: 1,5% Periodo / date di rilevazione: 8-10 Ottobre 2004 e 15–17 Ottobre 2004 Testo integrale delle domande rivolte: informazione allegata alle tabelle illustrative i risultati del sondaggio Indirizzo del sito dove sarà disponibile la documentazione completa in caso di diffusione: Nota informativa


Scaricare ppt "MOPAmbiente - Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche Ambientali 1 Progetto MOPAmbiente Monitoraggio degli Orientamenti e delle Politiche per."

Presentazioni simili


Annunci Google