La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il giovane Thomas Mann II Introduzione Cenni biografici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il giovane Thomas Mann II Introduzione Cenni biografici."— Transcript della presentazione:

1 Il giovane Thomas Mann II Introduzione Cenni biografici

2 Alcune date nella vita di Thomas Mann 1875: Nasce a Lubecca da Thomas Johann Heinrich Mann, propietario di una ditta di granaglie, e Julia da Silva-Bruhns Morte del padre 1892 Trasloco a Monaco della famiglia, che Thomas raggiungerà nel Primo viaggio in Italia, con il fratello Pubblica la prima raccolta di racconti, Der kleine Herr Friedemann 1901 Esce il romanzo Buddenbrooks, grande successo con la II edizione 1903 Pubblica in rivista, poi in volume, Tonio Kröger 1905 Matrimonio con Katja Pringsheim (11 febbraio). A NOvembre nasce la prima figlia, Erika, cui seguiranno Klaus (1906), Golo (1909), Monika (1910), Elisabeth (1918), Michael (1919) Esce il secondo romanzo, Königliche Hoheit Der Tod in Venedig Sostiene la causa bellica, anche per questo si acuisce il dissidio con il fratello, che trova espressione nelle Betrachtungen eines Unpolitischen

3 1924 Pubblica Der Zauberberg 1933 Si trova in viaggio quando, dopo il rogo del Reichstag e laccusa ditradimento spirituale da parte dei nazionalsocialisti ascesi al potere, decide di non fare ritorno in Germania. Si stabilisce nei dintorni di Zurigo, nel 1938 decide di emigrare negli Stati Uniti dAmerica. Prende pubblicamente posizione contro la dittatura nazista in più occasioni 1943 Conclude con Joseph der Ernährer, la tetralogia dedicata a Giuseppe e i suoi fratelli, cominciata nel 1930 con la pubblicazione di Die Geschichten Jakoobs 1947 Pubblica il Doktor Faustus Ritornato definitivamente in Europa, si stabilisce nei pressi di Zurigo 1954 Pubblica Die Bekenntnisse des Hochstaplers Felix Krull, riprendendo un frammento di più di quaranta anni prima 1955 Muore a seguito di un collasso, il 12 agosto

4 Der Doktor […] war der Ironiker unter uns. Welterfahrung und –verachtung in jeder seiner wegwerfenden Gesten. Er war der älteste unter uns vieren. Wohl schon um die Dreißig herum. Auch hatte er am meisten gelebt. Wüscht! sagte Meysenberg, aber es ist amüsant. […] Wirklich -, wie er das so sagte und dazu mit dieser verbitterten, traurigen Brutalität in den Flieder griff,…gerade wie damals,- wirklich, von dem guten Kerl war nichts mehr an ihm zu bemerken. (Th. M., Der Wille zum Glück und andere Erzählungen, S. 9, S. 40)

5 Heinrich Mann ( ), il fratello maggiore di Thomas, rappresenta nei primissimi anni di attività letteraria un punto di riferimento e unoccasione di confronto con le più recenti tendenze culturali. Nel corso del tempo si sviluppano divergenze che portano alla rottura durante gli anni della prima guerra mondiale: il fratello diviene esempio del Zivilisationsliterat, dellintellettuale illuministico e occidentale, cui Thomas contrappone in quegli anni la Kultur di matrice germanica

6 Paul Bourget ( ), distaccandosi dalla scuola del naturalismo francese, nei suoi saggi (Essais de psychologie contemporaine, ) e nei suoi romanzi (Le Disciple, 1889; Cosmopolis, 1892) individua e rappresenta, per lo più criticamente, alcuni fenomeni caratteristici del fine secolo, come la dècadence, il dilettantismo, il cosmopolitismo. Il suo influsso è osservabile su molti autori di lingua tedesca, da Nietzsche a Hofmannsthal, fino a Thomas Mann.

7 Hermann Bahr ( ) è figura fondamentale per la divulgazione nel mondo di lingua tedesca di autori e motivi caratteristici della cultura europea del fine secolo. Con i suoi saggi (Zur Kritik der Moderne, 1890; Die Überwindung des Naturalismus, 1891) e le sue opere (Die gute Schule, 1890), contribuisce, in polemica con il positivismo, allo sviluppo di una letteratura fondata sugli stati danimo e le impressioni.

8 da: Hermann Bahr, Die Überwindung des Naturalismus (1891)

9

10 Friedrich Nietzsche ( ) muovendo dalla filologia, crea unopera filosofica ispirata da un radicale e furioso illuminismo, volto al sovvertimento di ogni valore (Umwertung aller Werte). A partire dagli anni 90 esercita un influsso assai diversificato, ma in ogni caso fondamentale sulla cultura di fine secolo e in particolare su Thomas Mann.

11 Richard Wagner ( ) nelle sue opere, ispirate allideale del Gesamtkunstwerk, risente della cultura romantica e al contempo anticipa e ispira molti motivi del decadentismo europeo. Influenzato dalla filosofia di Schopenhauer, Wagner con la sua opera e la sua figura suscita reazioni contrastanti su Thomas Mann: da un lato una profonda fascinazione, dallaltro un atteggiamento critico che risente anche della condanna di Nietzsche nei confronti del decadentismo wagneriano

12 Arthur Schopenhauer ( ) è autore di Die Welt als Wille und Vortstellung (1819, sec. ed. 1844). Riprendendo e modificando radicalmente la filosofia di Kant, Schopenhauer considera ingannevole la nostra percezione del mondo: al di là delle forme della nostra rappresentazione, il mondo è dominato dalla volontà, che appare cosa in sé, nucleo di ogni singola esistenza e di ogni fenomeno. Linflusso su Mann, dapprima mediato attraverso Nietzsche e Wagner, si dispiega soprattutto a partire dagli ultimi anni del secolo


Scaricare ppt "Il giovane Thomas Mann II Introduzione Cenni biografici."

Presentazioni simili


Annunci Google