La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La crisi dei partiti: dal PCI al PDS. Un po di storia Dopo linvasione sovietica in Afghanistan (1979), Berlinguer intervenendo al Parlamento europeo ribadì

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La crisi dei partiti: dal PCI al PDS. Un po di storia Dopo linvasione sovietica in Afghanistan (1979), Berlinguer intervenendo al Parlamento europeo ribadì"— Transcript della presentazione:

1 La crisi dei partiti: dal PCI al PDS

2 Un po di storia Dopo linvasione sovietica in Afghanistan (1979), Berlinguer intervenendo al Parlamento europeo ribadì la riprovazione del Pci e la precisa volontà dei comunisti italiani di rimanere nellAlleanza Atlantica. Dopo linvasione sovietica in Afghanistan (1979), Berlinguer intervenendo al Parlamento europeo ribadì la riprovazione del Pci e la precisa volontà dei comunisti italiani di rimanere nellAlleanza Atlantica. Morto Berlinguer (1984) la guida del Pci passa a Natta, un intellettuale impegnato al centro, non certo un leader carismatico. Morto Berlinguer (1984) la guida del Pci passa a Natta, un intellettuale impegnato al centro, non certo un leader carismatico. Congresso di Firenze Emergono varie anime nel partito: dai filosovietici di Cossutta, agli ex- berlingueriani di centro (Natta, Zangheri, Occhetto), ai miglioristi (Napolitano, Lama) più vicini al Psi. Congresso di Firenze Emergono varie anime nel partito: dai filosovietici di Cossutta, agli ex- berlingueriani di centro (Natta, Zangheri, Occhetto), ai miglioristi (Napolitano, Lama) più vicini al Psi.

3 Il difficile equilibrio nel partito Lavvento di Gorbacev aveva dato lillusione al Pci che i valori della democrazia potessero immettersi nel comunismo senza modificare ledificio ideologico. Lavvento di Gorbacev aveva dato lillusione al Pci che i valori della democrazia potessero immettersi nel comunismo senza modificare ledificio ideologico. Natta aveva sottovalutato i fermenti nei paesi dellest, considerandoli solo una protesta contro i governi comunisti, burocratici, oppressivi. Natta aveva sottovalutato i fermenti nei paesi dellest, considerandoli solo una protesta contro i governi comunisti, burocratici, oppressivi. Il Congresso dell86 si era concluso con un difficile e incerto equilibrio tra le varie correnti, ma la malattia di Natta rompe questo equilibrio e Occhetto diviene segretario nel Il Congresso dell86 si era concluso con un difficile e incerto equilibrio tra le varie correnti, ma la malattia di Natta rompe questo equilibrio e Occhetto diviene segretario nel Alessandro Natta

4 Segreteria Occhetto Occhetto diviene segretario in nome di una generazione di quarantenni dalle origini movimentiste e orientata a confluire nellInternazionale socialista e a cavalcare la spinta dei rivolgimenti provenienti dallest, senza troppo scrupoli per la tradizione comunista. Occhetto diviene segretario in nome di una generazione di quarantenni dalle origini movimentiste e orientata a confluire nellInternazionale socialista e a cavalcare la spinta dei rivolgimenti provenienti dallest, senza troppo scrupoli per la tradizione comunista. Il processo di mutamento del Pci intorno alla metà anni Ottanta ha una brusca accelerazione a seguito di due vicende: linsuccesso elettorale nel 1987 e la caduta del muro di Berlino. Il processo di mutamento del Pci intorno alla metà anni Ottanta ha una brusca accelerazione a seguito di due vicende: linsuccesso elettorale nel 1987 e la caduta del muro di Berlino. Achille Occhetto

5 Elezioni 1987 Conseguenze Perdita di mordente e di suffragi. Dal 29,9 del 1983 scendeva al 26,6 del Si indeboliva il ruolo dellopposizione. Perdita di mordente e di suffragi. Dal 29,9 del 1983 scendeva al 26,6 del Si indeboliva il ruolo dellopposizione. Schematizzando: alla Camera cerano 20 deputati comunisti in meno e 20 socialisti in più. Il rilancio del pentapartito e lasse Craxi-Andreotti-Forlani non offrivano alternative allopposizione. Invece la caduta di De Mita priva i comunisti dellambigua sponda offerta dallo stesso De Mita. Schematizzando: alla Camera cerano 20 deputati comunisti in meno e 20 socialisti in più. Il rilancio del pentapartito e lasse Craxi-Andreotti-Forlani non offrivano alternative allopposizione. Invece la caduta di De Mita priva i comunisti dellambigua sponda offerta dallo stesso De Mita. Anche le amministrative del maggio 1988 ridimensionano ulteriormente il Pci, mentre cresce il PSI e si rafforzano le posizioni di centro della Dc. Anche le amministrative del maggio 1988 ridimensionano ulteriormente il Pci, mentre cresce il PSI e si rafforzano le posizioni di centro della Dc.

6 Caduta del muro di Berlino A marzo 1989 Occhetto concludeva i lavori del Congresso del Pci, indicando il superamento della logica della guerra fredda e riconoscendo il valore universale della democrazia oltre che del mercato come misuratore di efficienza e fattore propulsivo del sistema economico. A marzo 1989 Occhetto concludeva i lavori del Congresso del Pci, indicando il superamento della logica della guerra fredda e riconoscendo il valore universale della democrazia oltre che del mercato come misuratore di efficienza e fattore propulsivo del sistema economico. La caduta del muro di Berlino (9 novembre 89) provoca la resa dei conti: gli avvenimenti internazionali costringono il Pci ad affrontare quei nodi che Berlinguer negli anni 70 non ha voluto o potuto sciogliere. La caduta del muro di Berlino (9 novembre 89) provoca la resa dei conti: gli avvenimenti internazionali costringono il Pci ad affrontare quei nodi che Berlinguer negli anni 70 non ha voluto o potuto sciogliere.

7 La Cosa Il 12 novembre 89 alla Bolognina in un convegno con i partigiani Occhetto annuncia un processo alla cui fine vi sia una cosa nuova e un nome nuovo. Il 12 novembre 89 alla Bolognina in un convegno con i partigiani Occhetto annuncia un processo alla cui fine vi sia una cosa nuova e un nome nuovo. Un dibattito estenuante si sviluppa più che sulla cosa sul nome nuovo, creando stato di confusione, fibrillazione e spaccature. Un dibattito estenuante si sviluppa più che sulla cosa sul nome nuovo, creando stato di confusione, fibrillazione e spaccature. Il 24 novembre il CC approva la proposta Occhetto, ma a favore voto solo il 67,7% Il 24 novembre il CC approva la proposta Occhetto, ma a favore voto solo il 67,7%

8 Processo verso il Pds Marzo 1990 a Bologna congresso straordinario. Tre mozioni: la prima di Occhetto e maggioranza che raccoglie il 67%, una seconda di Ingrao e Natta contrari al cambio del nome e della tradizione comunista (30%); una terza di Cossutta (3%) filosovietica. Marzo 1990 a Bologna congresso straordinario. Tre mozioni: la prima di Occhetto e maggioranza che raccoglie il 67%, una seconda di Ingrao e Natta contrari al cambio del nome e della tradizione comunista (30%); una terza di Cossutta (3%) filosovietica. Si dà anche lobiettivo di aggregare i gruppi della sinistra cattolica, laica e sindacale ed ecologista. Si dà anche lobiettivo di aggregare i gruppi della sinistra cattolica, laica e sindacale ed ecologista. Ottobre Il segretario comunica il nome che sarebbe stato proposto al congresso straordinario come momento conclusivo del processo costituente. Ottobre Il segretario comunica il nome che sarebbe stato proposto al congresso straordinario come momento conclusivo del processo costituente.

9 Nascono il PDS e Rifondazione Rimini febbraio 1991: nasce il Partito Democratico della Sinistra. Simbolo la quercia. Rimini febbraio 1991: nasce il Partito Democratico della Sinistra. Simbolo la quercia. Una minoranza dà vita a Rifondazione. Una minoranza dà vita a Rifondazione. Dibattito articolato e ampio. Dibattito articolato e ampio. Il ricambio generazionale e ideologico si imperniava su 5 punti: sblocco del sistema politico, cultura di governo, via dellalternanza al potere, un partito leggero, sistema elettorale maggioritario. Il ricambio generazionale e ideologico si imperniava su 5 punti: sblocco del sistema politico, cultura di governo, via dellalternanza al potere, un partito leggero, sistema elettorale maggioritario.

10 Problema dellidentità Nasce un nuovo partito? Con una sua nuova identità? Nasce un nuovo partito? Con una sua nuova identità? Problema complesso e per certi versi oggetto di discussione. Problema complesso e per certi versi oggetto di discussione. Si può propendere con Possieri che la svolta di Occhetto non portò ad una nuova formazione politica ma allautotrasformazione del Pci che conservò il nucleo centrale dellidentità comunista. Si può propendere con Possieri che la svolta di Occhetto non portò ad una nuova formazione politica ma allautotrasformazione del Pci che conservò il nucleo centrale dellidentità comunista. Ci fu il cambio del nome, del simbolo, dello statuto, ma mantenne quegli elementi di continuità che permisero al Pds di rimanere ancorato Alla tradizione comunista. Ci fu il cambio del nome, del simbolo, dello statuto, ma mantenne quegli elementi di continuità che permisero al Pds di rimanere ancorato Alla tradizione comunista.


Scaricare ppt "La crisi dei partiti: dal PCI al PDS. Un po di storia Dopo linvasione sovietica in Afghanistan (1979), Berlinguer intervenendo al Parlamento europeo ribadì"

Presentazioni simili


Annunci Google