La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I partiti della sinistra. Il Partito Socialista Italiano Alla caduta del fascismo la galassia socialista si poteva dividere in 3 tronconi: 1) Storico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I partiti della sinistra. Il Partito Socialista Italiano Alla caduta del fascismo la galassia socialista si poteva dividere in 3 tronconi: 1) Storico."— Transcript della presentazione:

1 I partiti della sinistra

2 Il Partito Socialista Italiano Alla caduta del fascismo la galassia socialista si poteva dividere in 3 tronconi: 1) Storico di Nenni, Pertini e Saragat; 2) Movimenti di unità popolare di Basso; 3) Giovani. Alla caduta del fascismo la galassia socialista si poteva dividere in 3 tronconi: 1) Storico di Nenni, Pertini e Saragat; 2) Movimenti di unità popolare di Basso; 3) Giovani. Agosto 1943: nasce il PSIUP. Agosto 1943: nasce il PSIUP : scontro tra fusionisti e autonomisti : scontro tra fusionisti e autonomisti. Elezioni 1946: il PSI al 20,7% Elezioni 1946: il PSI al 20,7%

3 Sviluppo del partito 1947: scissione di Palazzo Barberini. 1947: scissione di Palazzo Barberini. 1948: Elezioni politiche sotto le insegne del Fronte Popolare: solamente 42 deputati socialisti su 183 eletti del Fronte. 1948: Elezioni politiche sotto le insegne del Fronte Popolare: solamente 42 deputati socialisti su 183 eletti del Fronte. 1949: Congresso. Nenni segretario, Morandi vice segretario. 1949: Congresso. Nenni segretario, Morandi vice segretario. Tra il 1950 e il 1954 aumentano le sezioni, i nuclei aziendali e gli iscritti. Tra il 1950 e il 1954 aumentano le sezioni, i nuclei aziendali e gli iscritti.

4 Verso lautonomismo socialista Ridimensionamento del PSI alle elezioni politiche del 1953 (12,7%). Ridimensionamento del PSI alle elezioni politiche del 1953 (12,7%). 1956: dopo il XX Congresso del PCUS e linvasione dellUngheria il PSI allenta il rapporto con il PCI. 1956: dopo il XX Congresso del PCUS e linvasione dellUngheria il PSI allenta il rapporto con il PCI. 1957: Congresso di Venezia. 1957: Congresso di Venezia. 1958: alle elezioni politiche il PSI raccoglie il 14,2%. 1958: alle elezioni politiche il PSI raccoglie il 14,2%.

5 Il Partito Comunista Italiano Struttura clandestina del partito durante il regime fascista. Struttura clandestina del partito durante il regime fascista. Il Realismo di Togliatti. Il Realismo di Togliatti. 1) Svolta di Salerno nel marzo del ) Svolta di Salerno nel marzo del ) Un partito di massa e non di rivoluzionari di professione. 2) Un partito di massa e non di rivoluzionari di professione. 3) Democrazia progressiva. 3) Democrazia progressiva.

6 Lo sviluppo del partito 1947: PCI fuori dal governo. 1947: PCI fuori dal governo. 1948: elezioni politiche con il Fronte Popolare. Si ribaltano i rapporti di forza con il PSI. 1948: elezioni politiche con il Fronte Popolare. Si ribaltano i rapporti di forza con il PSI. Mito dellorganizzazione comunista. Mito dellorganizzazione comunista. Aumento costante di iscritti e voti fino al Aumento costante di iscritti e voti fino al 1956.

7 La crisi del 1956 Dicembre 1956: VIII Congresso del PCI. Viene riconfermata la fedeltà allURSS. Dicembre 1956: VIII Congresso del PCI. Viene riconfermata la fedeltà allURSS. Viene lanciata La via nazionale al socialismo. Viene lanciata La via nazionale al socialismo. Alla fine degli anni Cinquanta gli iscritti sono circa Alla fine degli anni Cinquanta gli iscritti sono circa Lattività delle cellule è però in declino. Lattività delle cellule è però in declino.


Scaricare ppt "I partiti della sinistra. Il Partito Socialista Italiano Alla caduta del fascismo la galassia socialista si poteva dividere in 3 tronconi: 1) Storico."

Presentazioni simili


Annunci Google