La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa.. Contenuti della lezione Lapproccio quantitativo Lapproccio quantitativo Lapproccio qualitativo Lapproccio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa.. Contenuti della lezione Lapproccio quantitativo Lapproccio quantitativo Lapproccio qualitativo Lapproccio."— Transcript della presentazione:

1 Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa.

2 Contenuti della lezione Lapproccio quantitativo Lapproccio quantitativo Lapproccio qualitativo Lapproccio qualitativo

3 Dai paradigmi alla ricerca Neo-positivismo: metodi e tecniche quantitative Neo-positivismo: metodi e tecniche quantitative (dominanti dagli anni 50 fino ai 70); Interpretativismo: metodi e tecniche qualitative Interpretativismo: metodi e tecniche qualitative (anni 20 e 30 negli USA; ripresa dalla metà degli anni 60); Per comprendere la differenza tra tecniche quantitative e qualitative esamineremo due ricerche paradigmatiche, condotte con luno e laltro metodo, entrambe aventi per oggetto lo stesso fenomeno: la devianza giovanile.

4 Parte I: lapproccio quantitativo.

5 Crime in the Making (Sampson R., Laub J ) Prima fase (ipotesi): Prima fase (ipotesi): -discussione e giustificazione del perché occorre studiare il crimine in funzione del ciclo di vita; - formulazione, alla luce dellesame della letteratura secondaria, di alcune ipotesi di fondo (relazione tra fasi del ciclo di vita e sviluppo di fenomenologie criminogene); - Individuazione di alcune variabili chiave, per ogni fase del ciclo di vita.

6 Crime in the Making (Sampson R., Laub J ) Seconda fase (disegno della ricerca): Seconda fase (disegno della ricerca): - Selezione del materiale empirico (interviste, raccolta di materiale relativo a 500 soggetti, seguiti dai 25 ai 32 anni, autori di reato e altrettanti soggetti non autori di reato);

7 Crime in the Making (Sampson R., Laub J ) Terza fase (rilevazione empirica e risultati dellanalisi): Terza fase (rilevazione empirica e risultati dellanalisi): - Costruzione di indici\variabili misurabili, con cui analizzare quantitativamente le diverse dimensioni dinteresse (contesto famigliare; ruolo della scuola del gruppo dei pari e dei frattelli\sorelle; legami sociali adulti; modelli comparativi di crimine e devianza); - tutti i capitoli si sviluppavano con la seguente struttura: a) quadro teorico; b) rilevazioni empiriche; c) risultati dellanalisi; d) ritorno alla teoria

8 MODELLO TEORICO SULLINFLUENZA DELLE VARIABILI STRUTTURALI DI BASE E DELLE VARIABILI PROCESSUALI SUL COMPORTAMENTO DEVIANTE [ SAMPSON E LAUB 1993]

9 Crime in the Making (Sampson R., Laub J ) Quarta fase (conclusioni e ritorno alla teoria iniziale): Quarta fase (conclusioni e ritorno alla teoria iniziale): Sulla base delle evidenze empiriche accumulate, viene ridiscusso e approfondito il quadro teorico sommariamente esposto allinizio della ricerca.

10 Parte II: lapproccio qualitativo.

11 Islands in the street (M. S. Jankowski 1991) Prima fase (problema, disegno della ricerca e raccolta dati): Prima fase (problema, disegno della ricerca e raccolta dati): - problema: comprendere il fenomeno del crimine nel suo contesto naturale: le gangs di strada; - tecnica prescelta: osservazione partecipante di 37 gang in 10 anni; - Losservazione è orientata dallarmamentario concettuale-interpretativo del sociologo.

12 Islands in the street (M. S. Jankowski 1991) Seconda fase (Ipotesi): Seconda fase (Ipotesi): - Illustrazione delle categorie interpretative utili per inquadrare, interpretare e comprendere il fenomeno di studio; - non vi è alcun modello teorico proposto né da validare\confutare: i concetti sono lenti per vedere il mondo e non cose da rafforzare con dati empirici.

13 Islands in the street (M. S. Jankowski 1991) Terza fase (interpretazione del materiale empirico): Terza fase (interpretazione del materiale empirico): - attraverso le categorie prima illustrate, lautore ricostruisce (anche in forma narrativa) le sue osservazioni e le interpreta allo scopo di comprendere il crimine come strategia legata ad una determinata pressione ambientale e ad una certa sub-cultura.


Scaricare ppt "Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa.. Contenuti della lezione Lapproccio quantitativo Lapproccio quantitativo Lapproccio qualitativo Lapproccio."

Presentazioni simili


Annunci Google