La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una giornata rivolta ai pazienti BPCO IL ruolo delle Istituzioni Hotel Artemide Via Nazionale 22 - Roma Dr. Paola Pisanti Ministero del Lavoro, della Salute.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una giornata rivolta ai pazienti BPCO IL ruolo delle Istituzioni Hotel Artemide Via Nazionale 22 - Roma Dr. Paola Pisanti Ministero del Lavoro, della Salute."— Transcript della presentazione:

1 Una giornata rivolta ai pazienti BPCO IL ruolo delle Istituzioni Hotel Artemide Via Nazionale 22 - Roma Dr. Paola Pisanti Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali Direzione Generale della Programmazione Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

2 GARD U.E. Organizzazioni intergovernative (OCSE organizzazione per lo sviluppo e la cooperazione economica; il CONSIGLIO DEUROPA) Organizzazioni internazionali ( OMS) Cooperazione bilaterale con altri Stati Seventh Programme General Piano Sanitario Nazionale Piano Sanitario Nazionale Piano Sanitario Nazionale Accordi di lavoro dei medici di mmg e pls Progetto Obiettivo materno infantile ……………… …………… ATTIVITA Contesto Internazionale Ricerca Malattie croniche Contesto Italiano Guadagnare salute Malattie respiratorie Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised. Sinergia tra Direzione Generale della Programmazione e Direzione Generale della Prevenzione Malattie rare Modifica al Titolo V della Costituzione Decreto sui livelli di assistenza del 29 Novembre 2001 Sinergia con altre Direzioni Generali del Ministero Sinergia con altri Ministeri Altre……………

3 Piano Sanitario Nazionale Piano Sanitario Nazionale Piano Sanitario Nazionale Accordi di lavoro dei medici di mmg e pls Progetto Obiettivo materno infantile ……………… …………… Contesto Italiano Malattie respiratorie Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised. Modifica al Titolo V della Costituzione Decreto sui livelli di assistenza del 29 Novembre 2001

4 Modifica del titolo V della Costituzione Contesto Nazionale Malattie respiratorie Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised. La modifica del titolo V della Costituzione a seguito dellentrata in vigore della legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 HA INTRODOTTO I PRINCIPI DELLA 1) potestà di legislazione concorrente dello Stato e delle Regioni e 2) potestà regolamentare delle Regioni in materia di sanità Affida allo Governo centrale il compito di definire i principi generali dellassistenzaAffida allo Governo centrale il compito di definire i principi generali dellassistenza e alle Regioni lapplicazione di questi principi a livello regolamentare e organizzativoe alle Regioni lapplicazione di questi principi a livello regolamentare e organizzativo Poperty of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

5 Il ruolo dello Stato in materia di Sanita si trasforma, quindi, da una funzione preminente di 1) organizzatore e gestore di servizi 2) garante dellequità sul territorio nazionale a quella di Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

6 Contesto Nazionale Malattie respiratorie Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised. Decreto sui livelli di assistenza del 29 Novembre 2001 Lintroduzione dei livelli essenziali di assistenza costituisce lavvio di una nuova fase per la tutela sanitaria in quanto per la prima volta si da seguito allesigenza di garantire ai cittadini un servizio sanitario omogeneo in termini di qualità e quantità definiti i diritti sanitari dei cittadini in modo complessivo e non in termini residuali nellaver introdotto uno strumento per il governo dellevoluzione

7 TUMORI LE GRANDI PATOLOGIE PIANO SANITARIO NAZIONALE MALATTIE CARDIOVASCOLARI MALATTIE RESPIRATORIE DIABETE Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

8 Piano Sanitario Nazionale Prevenzione 2.Diagnosi precoce 3.Fase terapeutica, follow-up e riabilitazione Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

9 LE MALATTIE RESPIRATORIE 3° CAUSA DI MORTE LOTTA ALLE MALATTIE RESPIRATORIE 1)INTERVENTI DI PROGRAMMIINTERSETTORIALI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE AZIONI 2) INTERVENTI DI INFORMAZIONE E DI EDUCAZIONE ALLA LOTTA AI PRINCIPALI AGENTI CAUSALI E SUI COMPORTAMENTI POSITIVI PER RIDURRE IL RISCHIO 4) PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLE DISABILITA DISABILITA 3)INFORMAZIONE, COMUNICAZIONE, PROMOZIONE DELLA DIAGNOSI PRECOCE, CON IL COINVOLGIMENTO DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE E DEI PLS Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

10 FASE TERAPEUTICA, FOLLOW UP E RIABILITAZIONE RIABILITAZIONE 1) PROMUOVERE LA QUALIFICAZIONE DEI SERVIZI E DELLE UNITA OPERATIVE a) Miglioramento della qualità e dellaccessibilità 2) CONCENTRARE LOFFERTA OSPEDALIERA DI ALTA SPECIALITA IN STRUTTURE DOTATE DELLE PIU MODERNE TECNOLOGIE Valorizzazione dellutilizzo di linee guida nazionali e internazionali e protocolli condivisi Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

11 A LIVELLO TERRITORIALE IMPLEMENTARE LASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA DISPONIBILITA DI STRUMENTI DI MONITORAGGIO DELLA FUNZIONE RESPIRATORIA Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

12 A LIVELLO OSPEDALIERO EFFICACIA DELLUNITA DI TERAPIA INTENSIVA RESPIRATORIA NELLA GESTIONE DEL PAZIENTE RESPIRATORIO CRITICO A) MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA DI VITA DEL PAZIENTE ATTUARE TERAPIA INTENSIVA RESPIRATORIA NON INVASIVA B) POSSIBILITA DI B) POSSIBILITA DI RIDUZIONE DI POSTI LETTO IN REPARTI DI RIANIMAZIONE C) RIDUZIONE DEI C) RIDUZIONE DEI COSTI DI GESTIONE DEL PAZIENTE CON DEL PAZIENTE CONINSUFFICIENZARESPIRATORIA Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

13 GARD ATTIVITA Ricerca Malattie croniche Guadagnare salute Malattie respiratorie Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised. Sinergia tra Direzione Generale della Programmazione e Direzione Generale della Prevenzione Malattie rare Sinergia con altre Direzioni Generali del Ministero Sinergia con altri Ministeri Altre…………… Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

14 Programma Guadagnare salute Programma Guadagnare salute Nasce dallesigenza di rendere più facili le scelte salutari e meno facili le scelte nocive informazione attraverso Azioni regolatorie,incluse intersettoriali Aumentare la consapevolezza Allocazione di risorse specifiche Per sostegno di azioni mirate ad accelerare linizio di un cambiamento nellambiente e nello stile di vita Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

15 REGOLAMENTO RECANTE NORME DI INDIVIDUAZIONE DELLE MALATTIE CRONICHE E/O INVALIDANTI AI SENSI DELL'ART. 5 COMMA 1, LETTERA A) DEL DECRETO LEGISLATIVO 29 APRILE 1998, n.124 AGGIORNAMENTO DEL DECRETO MINISTERIALE 28 MAGGIO 1999, N. 329 e succ. modifiche REGOLAMENTO RECANTE NORME DI INDIVIDUAZIONE DELLE MALATTIE CRONICHE E/O INVALIDANTI AI SENSI DELL'ART. 5 COMMA 1, LETTERA A) DEL DECRETO LEGISLATIVO 29 APRILE 1998, n.124 Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

16 Referenti delle 21 regioni nominati dagli Assessori alla Sanità Esperti Associazioni di tutela dei malati Presidenti delle Società scientifiche COMPONENTI DELLE COMMISSIONI Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

17 Valutazione delle patologie di nuovo inserimento BPCO stadio moderato ( II), grave (III), molto grave ( IV) Sarcoidosi II, III e IV stadio Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

18 Sistema Sanitario Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

19 Per prevenire e controllare le malattie croniche serve un piano dazione completo e su più livelli Leggi e normativeLeggi e normative Interventi su tasse e prezziInterventi su tasse e prezzi Migliorare lambiente urbanoMigliorare lambiente urbano Dare un sostegnoDare un sostegno Interventi sulla comunitàInterventi sulla comunità Interventi nelle scuoleInterventi nelle scuole Interventi nei luoghi di lavoroInterventi nei luoghi di lavoro ScreeningScreening Prevenzione clinicaPrevenzione clinica Gestire la malattiaGestire la malattia RiabilitazioneRiabilitazione Cure palliativeCure palliative Azioni fuori dal Sistema Sanitario Azioni dentro al Sistema Sanitario Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

20 SALUTE PoliticheAgricole Mondo della Scuola PoliticheTrasportiUrbanistiche PoliticheEconomiche Giovani e tempo libero Sistema Sanitario Politiche intersettoriali Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

21 ASPETTATIVE SALUTE PERCEZIONI BISOGNI ASPETTI BIOMEDICI PSICOLOGICI RELAZIONALI SOCIALI OSTACOLI ALLEANZA TERAPEUTICA FAMIGLIA PAZIENTE Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

22 una adeguata organizzazione Provvedimenti nazionali leggi di recepimento regionale tutele economiche a carico delle persone con malattie respiratorie 1.esenzione ticket 2.legge invalidità indicazione per la fornitura di dispositivi diagnostici e terapeutici CRITICITA Perchè nonostante Ci sono delle Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

23 Perchè queste criticità? Ci sono delle barriere che impediscono una gestione ottimale? Quali sono? Una volta identificate, quali sono le Strategie e le Azioni concrete da attuare Perchè esistono ancora queste barriere? Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised.

24 Quali azioni devono essere attuate dal Ministero Italiano per combattere laumento delle malattie respiratorie e migliorare la tutela delle persone con patologie repiratorie?

25 Il Ministero della Salute, gli Esperti, le Società Scientifiche,le Associazioni di pazienti, gli interlocutori non sanitari devono unire i propri sforzi per individuare e definire strategie e azioni che rendano tutti gli stakeholders responsabili per facilitare il cambiamento e implementare lassistenza analizzino i gaps per verificare dove necessitano miglioramenti Property of Paola Pisanti and the Italian MoH, even partial reproduction must be authorised. favoriscano la partecipazione delle Associazioni dei pazienti e la Società nella pianificazione e nelloperatività favoriscano il coinvolgimento di tutti gli interlocutori sanitari e non definiscano concrete azioni innovative e scambi di conoscenza su strategie e azioni a livello globale che facilitino lo scambio di best practice

26 Dr. Paola Pisanti Direzione Generale della Programmazione Ministero della Salute


Scaricare ppt "Una giornata rivolta ai pazienti BPCO IL ruolo delle Istituzioni Hotel Artemide Via Nazionale 22 - Roma Dr. Paola Pisanti Ministero del Lavoro, della Salute."

Presentazioni simili


Annunci Google