La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Medioevo Il suo inizio si colloca nel 476, cioè nell'anno che vide la deposizione dell'ultimo imperatore romano Romolo Augusto e, con essa, la fine dell'Impero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Medioevo Il suo inizio si colloca nel 476, cioè nell'anno che vide la deposizione dell'ultimo imperatore romano Romolo Augusto e, con essa, la fine dell'Impero."— Transcript della presentazione:

1 Medioevo Il suo inizio si colloca nel 476, cioè nell'anno che vide la deposizione dell'ultimo imperatore romano Romolo Augusto e, con essa, la fine dell'Impero romano d'Occidente. La conclusione dell'età medievale è nel 1492 con la scoperta dell America da parte di Cristoforo Colombo. Cosa vuol dire medioevo Imperi Feudalesimo Chiese di oggi e di ieri Fine

2 Le monarchie feudali Dopo le drammatiche invasioni, i regni di Europa cominciarono a stabilizzarsi. Nell Europa dell est cerano: Nel nord dellEuropa troviamo: Regno di Ungheria; - Regno di Danimarca Regno di Polonia; - Regno di Norvegia Regno di Bulgaria; - Regno di Svezia Regno di Russia;

3 Il sistema feudale Carlo Magno tentò di dare al suo impero un sistema con il quale potesse controllare i nobili, questo sistema si chiamava sistema feudale o vassallatico – beneficiario. Consisteva nella concessione di un feudo da parte del sovrano a un signore garantendosi così lappoggio politico e militare di quel vassallo.

4 Perché alto e basso medioevo? Il medioevo si divide in due parti: LAlto medioevo corrisponde alla prima parte che va dalla fine del V Sec. al inizio del XI Sec. Il basso medioevo corrisponde all ultima parte che va dall XI Sec. Alla fine del XV Sec.

5 Cosa vuol dire Medioevo? Medioevo letteralmente vuol dire età di mezzo cioè letà che divide letà antica da letà moderna. Alcuni storici sostengono che il medioevo sia una età buia per la storia in quanto in quel periodo: le malattie falcidiavano la popolazione, lanalfabetismo era molto diffuso e le produzioni agricole non rendevano abbastanza per il sostentamento della popolazione.

6 Chiese di oggi e chiese di ieri La chiesa medievale a differenza della chiesa di oggi aveva un potere più concentrato e possedeva molta influenza su i popoli europei e su i suoi governanti. In quel tempo si credeva che la gente doveva pagare la chiesa per garantirsi un posto al paradiso. Qui si vede l ignoranza e la scarsa conoscenza di quel tempo.

7 Monachesimo Dopo il V sec. Il monachesimo cominciò a espandersi dall Italia in tutta Europa. Il primo movimento fu quello dei monaci Benedettini da San Benedetto da Norcia. Il movimento era fondato su una regola: HORA ET LABORA che vuol dire prega e lavora.

8 Imperi Durante il medioevo molti piccoli regni cominciarono a espandersi fino a formare degli imperi. I più famosi sono: Limpero Carolingio ; Limpero Capetingio e L Antico Romano Impero.

9 Invasioni Durante i medioevo furono molti i popoli invasori, tra questi troviamo i più importanti: I Normanni provenienti dalla Norvegia; Gli Ungheri provenienti dallAsia per poi insediarsi in Pannonia (lodierna Ungheria)

10 Incastellamento Durante le invasioni visto la non-efficienza dei signori a proteggere i nobili si verifica il fenomeno dellincastellamento. Consiste nellerigere una fortezza che controlla il territorio circostante. I sovrani concedevano mal volentieri il permesso di costruire una fortezza in quanto offriva molta autonomia a i piccoli vassali.


Scaricare ppt "Medioevo Il suo inizio si colloca nel 476, cioè nell'anno che vide la deposizione dell'ultimo imperatore romano Romolo Augusto e, con essa, la fine dell'Impero."

Presentazioni simili


Annunci Google