La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FACOLTA DI ECONOMIA Corso di laurea in Operatore giuridico di impresa Corso di abilità informatiche Docente: dott. Nicola Lettieri Parte 2 - Hardware.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FACOLTA DI ECONOMIA Corso di laurea in Operatore giuridico di impresa Corso di abilità informatiche Docente: dott. Nicola Lettieri Parte 2 - Hardware."— Transcript della presentazione:

1 FACOLTA DI ECONOMIA Corso di laurea in Operatore giuridico di impresa Corso di abilità informatiche Docente: dott. Nicola Lettieri Parte 2 - Hardware

2 home Corso di abilità informatiche - Modulo – Hardware - Periferiche di input (1) Mouse Tastiera Fotocamera Joypad

3 collegato alla porta di ingresso della scheda audio del PC, consente lacquisizione e la digitalizzazione di voce e suoni. Viene impiegato per fini diversi: dalla chat audio sino ad arrivare ai più raffinati software di riconoscimento vocale che consentono allutente di impartire comandi o di dettare del testo utilizzando la sola voce. Scanner dispositivo per l'acquisizione di immagini. Lo scanner scompone l'immagine in un grandissimo numero di elementi (i cd. "pixel - picture elements -), disposti a formare una matrice. Quanto più alto è il numero di pixel più elevata sarà la qualità della scansione. Oltre che per lacquisizione delle immagini, lo scanner viene utilizzato anche per lacquisizione di testi resa possibile da appositi software di riconoscimento caratteri (cd. OCR: optical character recognition). solitamente impiegata nelle applicazioni CAD (Computer Aided Design: Progettazione Assistita da Computer) e di grafica professionale, consente di disegnare direttamente sullo schermo del PC. Penna ottica Microfono home Corso di abilità informatiche - Modulo – Hardware - Periferiche di input (2)

4 Monitor Plotter Stampante PC Speakers periferica destinata alla stampa di supporti di grande formato particolarmente utilizzata nel campo della grafica e della pubblicità. Si distinguono: Plotter inkjet: producono stampe a colori di dimensione variabile. Plotter da taglio: vengono impiegati per ritagliare forme da pellicole autoadesive, tessuti ed altri materiali home Corso di abilità informatiche - Modulo – Hardware - Periferiche di output Periferica di output non presente nei primi computer. In base alla tecnologia usata, si possono distinguere diversi tipi di monitor destinati adutilizzi differenti: a tubo catodico (CRT) cristalli liquidi (LCD) OLED Periferica di output che trasferisce su carta o su altri materiali i dati contenuti in un computer. Le stampanti si classificano in base a parametri diversi: Interfaccia (tipo di collegamento al computer: porta seriale, USB, etc); Formato carta (A4, A3 etc.); Numero di colori primari (monocromatiche, tricromatiche etc.); Risoluzione massima (il numero di punti stampabili sulla carta per unità di lunghezza, "dot per inch" (DPI); Velocità (numero di pagine al minuto). In base alla tecnologia di stampa si distinguono stampanti: ad impatto, a matrice di aghi; inkjet, laser, a carta termica, tridimensionali. Introdotti in seguito allavvento delle prime schede audio per PC ed alla conseguente diffusione di software multimediali, consentono al computer di riprodurre suoni registrati o di sintesi.

5 Letteralmente schermo tattile, consente all'utente di interagire con un computer toccando lo schermo. Lo si può dunque considerare come il punto di incontro di una periferica di output (lo schermo) ed una periferica di input (il sistema che rileva il contatto con lo schermo stesso, ricavandone la posizione ed ulteriori informazioni). Periferica di input/output utilizzata mettere in comunicazione computer remoti (come nel caso di Internet). Trasforma i dati digitali in onde elettroacustiche di frequenza variabile (modulazione) per farli viaggiare nei cavi telefonici e di riconvertire le onde nel formato digitale (demodulazione) La velocità di un modem si misura considerando il numero di bit di dati che può trasmettere in un secondo (bps, bit per secondo, es. 2 Mbit= ca 2 milioni di bit al secondo ) Touch screen Modem (MODulatore DEModulatore) home Corso di abilità informatiche - Modulo – Hardware - Periferiche di input/output

6 Floppy disk: 1.44 Mb, lento Nastri: fino a 400 Gb, lenti DVD-ROM fino a 17 Gb, media velocità Dischi fissi interni fino a 1 Tb, veloci Dischi fissi esterni Fino a 1 Tb, velocità variabile in base alla connessione (es. FireWire o USB) CD-ROM 700 Mb, media velocità Memory card: fino a 32 Gb veloci home Corso di abilità informatiche - Modulo – Hardware – Dispositivi di memoria

7 home Corso di abilità informatiche - Modulo – Hardware – Formattazione dei dispositivi di memoria La formattazione è il procedimento attraverso il quale il computer prepara lutilizzo di un dispositivo di memoria definendo le modalità di organizzazione dei dati al suo interno secondo uno specifico formato (NTFS, FAT 32) La formattazione coinvolge la struttura di base del supporto utilizzato per la memorizzazione dei dati ed è un'operazione distruttiva che comporta la perdita totale dei dati contenuti dal supporto stesso. Esistono tipi diversi di formattazione: Formattazione completa: è totalmente distruttiva, riscrive fisicamente per intero il supporto. Formattazione rapida: riscrive solo l'area contenente le informazioni relative al posizionamento dei files sul supporto, è quindi più veloce. La formattazione completa, diversamente dalla formattazione rapida, non consente più il recupero dei dati.


Scaricare ppt "FACOLTA DI ECONOMIA Corso di laurea in Operatore giuridico di impresa Corso di abilità informatiche Docente: dott. Nicola Lettieri Parte 2 - Hardware."

Presentazioni simili


Annunci Google