La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA SCUOLA DELLISCR UN LUNGO PERCORSO VERSO IL RICONOSCIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA SCUOLA DELLISCR UN LUNGO PERCORSO VERSO IL RICONOSCIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri."— Transcript della presentazione:

1 LA SCUOLA DELLISCR UN LUNGO PERCORSO VERSO IL RICONOSCIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri

2 IL NUOVO REGOLAMENTO DELLA SCUOLA del 1997 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri Nel 1997 in ottemperanza alle mutate esigenze del panorama formativo italiano viene varato un Nuovo Regolamento della scuola con il DPR n.339/1997. Un anno dopo il D. lgs 368/1998 istituisce le Scuole di Alta Formazione I corsi per la prima volta hanno durata quadriennale come i corsi del sistema universitario in quel momento vigente in Italia e sono articolati in un primo triennio in cui si impartiscono insegnamenti fondamentali e in un anno conclusivo di perfezionamento (art.7) Lesame finale consiste nella discussione di una tesi e il giudizio è espresso in centodecimi come nellordinamento universitario.

3 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri IL REGOLAMENTO DEL 1997 i posti a concorso sono distinti per aree articolate in più settori ammessi minimo 18 studenti per anno Lelaborato finale diventa una vera e propria tesi

4 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri AREA ADipinti murali e stucchi, dipinti su tela, tavola, tessuto, cuoio, carta e scultura lignea policroma. AREA BMetalli, ceramica, vetro, smalti, oreficerie, avorio, gesso, ambra e oggetti di scavo AREA CMosaico, materiali lapidei naturali e artificiali AREE DIDATTICHE

5 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri CODICE DEI BENI CULTURALI (D. lgs 42/2004) art. 29 Conservazione

6 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri comma 9 Linsegnamento del restauro è impartito dalle Scuole di Alta Formazione e di studio nonché da altri soggetti pubblici e privati accreditati presso lo Stato. Sono individuate le modalità di accreditamento, i requisiti minimi organizzativi e di funzionamento, le modalità di vigilanza sullo svolgimento delle attività didattiche comma 8 Sono definiti i criteri e i livelli di qualità cui si adegua linsegnamento del restauro

7 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri DECRETO LEGISLATIVO 156 /2006 Disposizioni correttive e integrative al D.lgs 42/2004 Modifica e integrazione allart. 29, comma 9: Il titolo accademico rilasciato a seguito del superamento di detto esame [delle Scuole di alta formazione e studio] è equiparato al diploma di laurea specialistica o magistrale

8 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO 300 CREDITI FORMATIVI ATTIVITA PRATICA PARI AL % DEL TOTALE DEGLI INSEGNAMENTI. MINIMO 80% DELLATTIVITA DIDATTICA SU BENI SOTTOPOSTI A TUTELA SELEZIONE PRELIMINARE: DUE PROVE ATTITUDINALI E UNA PROVA TEORICA. INGRESSO A NUMERO PROGRAMMATO DM 87/2009 Regolamento concernente la definizione dei criteri e livelli di qualità cui si adegua linsegnamento del restauro QUALIFICAZIONE DEL CORPO DOCENTE. NELLATTIVITA PRATICA RAPPORTO DOCENTE : STUDENTI MAX 1:5 PERCORSO FORMATIVO ORGANIZZATO PER AREE DISCIPLINARI: PERCORSI FORMATIVI PROFESSIONALIZZANTI (PFP)

9 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri PERCORSI FORMATIVI PROFESSIONALIZZANTI PFP/ 1Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dellarchitettura. PFP/ 2Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile. Manufatti scolpiti in legno. Arredi e strutture lignee. Manufatti in materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti. PFP/ 3Materiali e manufatti tessili e pelle. PFP/ 4Materiali e manufatti ceramici, vitrei e organici. Materiali e manufatti in metallo e leghe. PFP/ 5Materiale librario e archivistico. Manufatti cartacei e pergamenacei. Materiale fotografico, cinematografico e digitale PFP/ 6Strumenti musicali. Strumentazioni e strumenti scientifici e tecnici

10 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri una solida preparazione pratica le basi storiche, scientifiche e tecniche necessarie allesercizio della professione un elevato livello di autonomia professionale la capacità di intervenire nelle situazioni di emergenza la capacità di gestire gli interventi anche sotto il profilo giuridico-economico la competenza anche informatica utile alla gestione della documentazione la conoscenza dei principi deontologici la consapevolezza degli orientamenti più aggiornati su scala internazionale OBIETTIVI FORMATIVI

11 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri MODALITA ACCREDITAMENTO ISTITUTI DI FORMAZIONE PUBBLICI E PRIVATI

12 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri COMMISSIONE TECNICA PER LACCREDITAMENTO E LA VIGILANZA PRESIDENTE 5 componenti MIBAC MINISTERO BENI CULTURALIE AMBIENTALI 2 Componenti UNVERSITA 1 docente CUN CONSIGLIO UNIVERSITARIO NAZIONALE 1 componente CNVSU CONSIGLIO NAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DEL SISTEMA 1 componente CNAM CONSIGLIO NAZIONALE ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

13 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri VALUTAZIONE DELLA CAPACITA ORGANIZZATIVA TECNICA e FINANZIARIA PRESUPPOSTI DIDATTICI REQUISITI CORPO DOCENTE IDONEITA SPAZI E STRUTTURE DISPONIBILITA E REPERIBILITA MANUFATTI DIDATTICI TUTELATI REQUISITI DELLE ISTITUZIONI

14 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri ACCREDITAMENTO ISCR e SEDI DISTACCATE LISCR è stato il primo Istituto italiano di formazione nel restauro ad essere accreditato nel luglio 2011 Da alcuni anni lISCR sta progettando in Italia lapertura di una sede distaccata a Matera che come Istituto di formazione dovrà comunque rispondere ai requisiti organizzativi, tecnici ed ecomico- finanziari per l accreditamento

15 La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri In più di settantanni di attività didattica e di ricerca correlata, lIstituto ha preparato restauratori-conservatori in grado di affrontare complessi problemi di restauro e conservazione delle opere darte in diverse parti del mondo, occupandosi di aree archeologiche, di superfici decorate dellarchitettura e di opere mobili. Con la convinzione della necessità di formare professionalità qualificate, la attività didattica costituisce una delle maggiori finalità perseguite dallISCR è ed proprio laspetto della formazione a costituire Il filo che lega molte delle sue attività svolte in contesti culturalmente e geograficamente diversi


Scaricare ppt "LA SCUOLA DELLISCR UN LUNGO PERCORSO VERSO IL RICONOSCIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO La scuola dellISCR da Cesare Brandi ad oggi Francesca Romana Mainieri."

Presentazioni simili


Annunci Google