La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO UGO - PALERMO CHE COSE IL CTRH Il Centro Territoriale Risorse per lHandicap (CTRH) presso lI.C.S. A.Ugo di Palermo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO UGO - PALERMO CHE COSE IL CTRH Il Centro Territoriale Risorse per lHandicap (CTRH) presso lI.C.S. A.Ugo di Palermo."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO UGO - PALERMO CHE COSE IL CTRH Il Centro Territoriale Risorse per lHandicap (CTRH) presso lI.C.S. A.Ugo di Palermo è stato istituito il 27/06/2005 con decreto del CSA di Palermo. Scuola dellInfanzia – Primaria – Secondaria di 1° grado Centro Territoriale Permanente (Istruzione in età adulta) CTRH - Centro Territoriale Risorse per lHandicap Tra Palermo e provincia i CTRH, sono in tutto 11, I CTRH hanno sostituito le scuole-polo che gestivano finanziamenti: per la sperimentazione educativa e didattica finalizzata allinserimento degli alunni disabili per la gestione di attrezzature specifiche e sussidi individualizzati ai sensi della L.104.

2 L.C.SCADUTO Bagheria Via Dante Alighieri, 22 Bagheria IPSSARII° Corso dei Mille, Palermo I.C.LERCARA FRIDDI Via Autonomia Lercara Friddi I.C.CASSARÀ Via Maggiore Guida Partinico I.C.LAURA LANZA Via Prano, Carini I.C.VASI Via Don Colletto Corleone S.M.S.PIAZZI Via M.Rutelli, Palermo D.D.MISILMERI Contrada Rigano 9003 Misilmeri D. NUCCIO Via Mongitore, 4 Palermo D. BORGO NUOVO II Via Alia, Palermo ELENCO CENTRI TERRITORIALI

3 cura la raccolta e la diffusione delle informazioni culturali, pedagogiche e normative; favorisce linterazione fra Enti e Istituzioni diversi per lo scambio delle migliori pratiche di integrazione nella scuola e nel mondo del lavoro; favorisce il raccordo interistituzionale a supporto dellintegrazione; FINALITA del CTRH si costituisce come luogo di formazione permanente per il personale della Scuola, di Enti, famiglie e Associazioni coinvolti nel processo di integrazione; offre consulenza e supporto alle scuole, mette a disposizione delle stesse attrezzature, sussidi ed ausili;

4 FINALITA del CTRH cura la pubblicizzazione degli atti e/o delle esperienze più significative; procede alla costituzione di una biblioteca anche tramite lacquisto di sussidi, arredi, attrezzature, apparecchiature, materiale bibliografico, abbonamenti a riviste specializzate; promuove attività progettuali coofinanziate anche in rete. promuove lorganizzazione e la realizzazione di convegni, seminari, giornate di studio su tematiche inerenti lintegrazione; promuove studi e ricerche sul fenomeno della disabilità nel territorio; promuove ricerche/azioni per il miglioramento della qualità dellintegrazione;

5 Il Centro Territoriale è diretto dalla Dirigente Scolastica dellI.C. S. A.Ugo Prof.ssa Pia Blandano che si avvale di un Comitato tecnico di coordinamento formato da: COMMISSIONE TECNICA Prof. Antonio Gancitano, D.S. dellI. S. dArte di Monreale in rappresentanza del CSA; Prof. Carlo Monastra, Dirigente Scolastico dellIstituto Statale dArte di Palermo; Prof. Vincenzo Vitigni, docente esperto informatico con particolare competenza nel campo della disabilità, ICS A.Ugo Palermo; Prof.ssa Anna Vicari docente della formazione con particolare competenza nel campo della disabilità, ICS A.Ugo Palermo; Prof.ssa Maria Miceli docente con particolare competenza nel campo della disabilità, ICS A.Ugo Palermo; Prof.ssa Patrizia Tozzi docente con particolare competenza nel campo della disabilità, ICS A.Ugo Palermo; Prof. Alfonso Mangano, docente con particolare competenza nel campo della disabilità, ITC Pio La Torre Palermo; Giuseppe Anzelmo, Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi, ICS A. Ugo Palermo; Antonino Camarda, Rappresentante dellANGSA; Dott.ssa Giuseppa Raimondi, pedagogista IV°e V° Unità Educativa di Circoscrizione in rappresentanza del Comune di Palermo; Dott.ssa Flavia Mellina e Dott.ssa Margherita Scola, Servizio NPI ASL 6 Distretto 11; Prof. Luigi Cocuzza, vicario del D.S. ICS A.Ugo Palermo; Dott.ssa Vincenzina Migliore, referente del Comune di Belmonte Mezzagno; Dott.sse Biagia Lo Cascio e Laura Gagliardo, per la Provincia Regionale di Palermo.

6 Pianifica, progetta, coordina e realizza tutte le attività e iniziative del Territorio finalizzate allintegrazione dellhandicap; Analizza i dati, per una analisi delle risorse professionale scolastiche ed integrative (Enti ed Associazioni); Individua i bisogni prioritari per laccoglienza e la qualità dellintegrazione; Pianifica gli interventi da realizzare; Si adopera con Enti e Associazioni Pubblici e Privati per la stipula di protocolli di intesa, accordi di programma, convenzioni; COMPITI IL CTRH

7 Acquisisce i progetti di integrazione previsti dalle Istituzioni scolastiche: riconosce la validità dei progetti presentati dalle diverse scuole che ricadono nel territorio del CTRH; (Leventuale convalida del progetto prevede la stipula di un Accordo di rete tra la scuola capo fila del progetto e il Centro Territoriale in cui è stato presentato) Offre consulenza e supporto alle Scuole del territorio; Predispone iniziative di formazione del personale docente e non docente delle Scuole del territorio, nonché di adulti impegnati nella realizzazione di processi di integrazione. COMPITI IL CTRH

8 Il Nostro CTRH fa riferimento ad un territorio molto esteso che comprende oltre a scuole di ogni ordine e grado di Palermo anche quelle di alcuni comuni della provincia che sono di pertinenza del Distretto Sanitario n.11 TERRITORIO Monreale Altofonte Belmonte Mezzagno Piana degli Albanesi.

9 Elenco scuole del Comune di Palermo Distretto n.11 - Anno scolastico 2005\06 Circolo Didattico Arculeo Ettore Via Vito Schifani, Circolo Didattico Bonanno G. Via Pitrè, Circolo Didattico Capuana Luigi Via Alessio Narbone, Circolo Didattico Colozza Via Imera, Circolo Didattico Gabelli Aristide Via Eugenio lEmiro, Circolo Didattico Lombardo Radice Corso Calatafimi, Circolo Didattico Pestalozzi Circolo Didattico Pestalozzi Villa Nave 14 Tipologia Denominazione Indirizzo Disabili Disabili Disabili Disabili TOTALE Istituto Istituto Scuola Scuola Secondaria Secondaria Infanzia Primaria I° Grado II° Grado

10 Circolo Didattico Pestalozzi Villa Nave 14 Circolo Didattico Ragusa Moleti Via Ragusa Moleti, Circolo Didattico Capitano Basile Via Capitano Basile I.C.S. Bonfiglio Giulio Via Imera, I.C.S. Mantegna Borsellino Via Bologni, I.C.S. Mantegna- CEB Via Bologni, 4 16 I.C.S. Principessa Elena di Napoli Via Baviera, Tipologia Denominazione Indirizzo Disabili Disabili Disabili Disabili TOT. Istituto Istituto Scuola Scuola Second. Second. Infanzia Primaria I° Grado II° Grado Elenco scuole del Comune di Palermo Distretto n.11 - Anno scolastico 2005\06

11 I.C.S. Ugo Antonio Via Ettore Arculeo, Scuola Media Cavour C.B. Via Crocifisso A pietra tagliata, 7\D 99 Scuola Media Gramsci Antonio Via G. La Loggia, Scuola Media Mazzini Giuseppe Via F. De Maria, Scuola Media Vittorio Emanuele III° Via Ernesto Basile, Tipologia Denominazione Indirizzo Disabili Disabili Disabili Disabili TOT. Istituto Istituto Scuola Scuola Second. Second. Infanzia Primaria I° Grado II° Grado Elenco scuole del Comune di Palermo Distretto n.11 - Anno scolastico 2005\06

12 Educandato Adelaide Maria Corso Calatafimi, Istituto DArte I.DArte di Palermo Piazza Generale Turba, I.T.C. Pio La Torre Via Nina Siciliana, I.T.G. Rutelli Via Filippo Paruta, I.P.S.A.R. Cascino succursale Via Onorato Tot. 426 Tipologia Denominazione Indirizzo Disabili Disabili Disabili Disabili TOT. Istituto Istituto Scuola Scuola Second. Second. Infanzia Primaria I° Grado II° Grado Elenco scuole del Comune di Palermo Distretto n.11 - Anno scolastico 2005\06

13 Circolo Didattico Belmonte Mezzano Belmonte Mezzano Circolo Didattico I° Circolo Novelli Monreale Circolo Didattico Circolo Morvillo Monreale I.C.S. Altofonte I.C.S. Belmonte Mezzagno Belmonte Mezzagno I.C.S. Guglielmo II° Monreale Tipologia Denominazione Indirizzo Disabili Disabili Disabili Disabili TOT. Istituto Istituto Scuola Scuola Second. Second. Infanzia Primaria I° Grado II° Grado Elenco scuole Provincia di Palermo Distretto n.11 - Anno scolastico 2005\06

14 I.C.S. Veneziano Antonio Monreale I.C.S. Mattarella Monreale I.C.S. Skanderberg Piana degli Albanesi Liceo Classico Basile Ernesto Monreale 22 Is.DArte DAleo Monreale Tot. 201 Tipologia Denominazione Indirizzo Disabili Disabili Disabili Disabili TOT. Istituto Istituto Scuola Scuola Second. Second. Infanzia Primaria I° Grado II° Grado Elenco scuole Provincia di Palermo Distretto n.11 - Anno scolastico 2005\06

15 AZIONI IN ATTO del CTRH -Ricognizione relativa alle barriere architettoniche ancora esistenti nelle scuole del territorio -Acquisto ausili sussidi attrezzature specifiche -Corso di formazione sullICF -Seminari e convegni di sensibilizzazione -Progetti di sperimentazione didattico-metodologica - I CARE: Imparare, Comunicare, Agire in una Rete Educativa PROGETTO MEDI-AZIONE Percorso di formazione e sperimentazione di metodologie per lo sviluppo del potenziale di apprendimento in classi con alunni disabili (Anni Scolastici 2007/08 – 2008/09)

16 AZIONI IN ATTO del CTRH P.O.R. SICILIA MISURA 3.06 AZIONE E (capofila CTRH A.Ugo) Lottavo giorno annualità IT.16.1.PO.011/3.06/9.2.5/0495 Disegniamo il nostro cartone animato annualità IT.16.1.PO.011/3.06/9.2.5/1619 Con-vivere la diversità annualità IT.16.1.PO.011/3.06/9.2.5/1614 POR validati dal CTRH e finanziati a scuole del distretto: Dal cuore attraverso le mani: riscopriamo il bambino nascosto I.C. Monreale II (scuola capofila) in rete con D.D. Morvillo di Monreale annualità 2007 Nessuno escluso, D.D. Capitano Basile (scuola capofila) in rete con D.D. G. Costa annualità 2007

17 PRIORITA del CTRH per il 2008 Revisione della politica delle iscrizioni alle scuole superiori, per evitare una concentrazione di alunni in situazioni di handicap in pochi e specifici istituti attraverso un confronto tra le scuole del territorio per comprendere il tipo di offerta di ciascuna e permettere così alle scuole medie di realizzare attività di orientamento mirato al passaggio degli alunni in situazione di handicap dalla scuola media alla scuola superiore Coinvolgimento delle associazioni e degli enti che possono prospettare alternative di formazione professionale Stipula di accordi con il Servizio Civile attraverso la presentazione di progetti specifici per supportare le scuole nella gestione dellhandicap Utilizzazione del sito del CTRH per raccordare tutte le istituzione scolastiche e non, coinvolte nella costruzione di una rete per lintegrazione


Scaricare ppt "ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO UGO - PALERMO CHE COSE IL CTRH Il Centro Territoriale Risorse per lHandicap (CTRH) presso lI.C.S. A.Ugo di Palermo."

Presentazioni simili


Annunci Google