La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le famiglie della montagna tra speranze e paure Indagine famiglie 2010-2011 Castelnovo ne Monti, 13 maggio 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le famiglie della montagna tra speranze e paure Indagine famiglie 2010-2011 Castelnovo ne Monti, 13 maggio 2011."— Transcript della presentazione:

1 Le famiglie della montagna tra speranze e paure Indagine famiglie Castelnovo ne Monti, 13 maggio 2011

2 QUESTIONARIO DIRETTO ALLE FAMIGLIE Dati campione Intervistati415 Compilatore Madre 77,3% Padre 26,7% Eta' (media anni)45,8 Nazionalità Italiana 93,7% Straniera 6,3%

3 Dove abita? Per area di residenza CrinaleMontagna Media Montagna Bassa Altri prov. RE Fuori prov. RE Tot. v.assoluti valori %14,3%70,9%10,4%1,2%3,2%100% Nessun titolo/licenza elementare5,5% Licenza media29,4% Diploma professionale17,6% Diploma di maturità39,5% Laurea/post-laurea8,0% Totale100% Titolo di studio

4 La vita e il lavoro nellAppennino

5 Dove lavora? Comune della Comunità Montana57,0% Provincia di Reggio24,3% Altra provincia emiliana8,4% Altra regione0,5% Allestero0,0% Non lavora9,7% Totale100%

6 Montagna REItalia Fino a 15 minuti60,1%42,1% Da 15 a 3021,8%41,4% Da 30 a unora14,7%12,4% Oltre unora3,4%4,1% Totale100,0% Se lavora, quanto tempo impiega per andare a lavorare?

7 Montagna REItalia Auto (come conducente)77,9%69,3% A piedi17,5%11,2% Auto (come passeggero)2,3%5,3% Pullman, corriere0,6%2,3 Pullman aziendale0,6%0,8 Tram, bus0,3%5,3 Metropolitana0,3%2,9 Moto, ciclomotore0,3%4,4 Bicicletta0,3%3,4 Treno0,0%2,8 Totale100% Quale mezzo di trasporto utilizza per andare a lavorare?

8 Se lavora, quanto è insoddisfatto/soddisfatto del proprio lavoro? (media e % per fasce di voto da 1 min a 10 massimo) Fasce di votoMontagna REItaliaEuropa ,4%5,6%7,4% ,8%10,3%14,9% ,0%30,4%26,3% ,8%53,7%51,4% tot.100% voto medio tot.77,037,01

9 Aspetti sociali e culturali

10 Lei o la sua famiglia ha difficoltà a pagare: spessoa voltemaitot Generi alimentari1,9%18,9%79,2%100% Spese della casa (affitto, mutuo…)34,1%13,8%52,1%100% Utenze domestiche (gas, luce...)3,0%20,7%76,3%100% Spese per cure mediche6,6%11,0%82,4%100% Spese per istruzione1,9%14,0%84,1%100% Spese per trasporti / auto1,6%17,1%81,4%100% Vestiario e calzature0,0%17,0%83,0%100% Vacanze26,8%24,1%49,0%100% Tempo libero (ristoranti, cinema)28,6%24,4%46,9%100% Pay tv, internet39,2%12,0%48,7%100%

11 Come giudica la situazione economica della sua famiglia negli ultimi 2 anni? Montagna Re 2010 Italia 2009 Nord Est 2009 Molto/un pomigliorata8,0%4,4%5,1% Invariata29,6%44,9%41,8% Molto/ un po peggiorata62,4%50,7%53,1% Totale100%

12 (1) Quanto sono importanti nella sua vita i seguenti aspetti? Confronto Indagini Giovani vs Famiglie (su % rispondenti molto) GiovaniFamiglie Famiglia78,391,9 Salute87,190,3 Pace46,981,2 Amore60,276,2 Libertà72,675,1 Rispetto delle regole36,373,8 Lavoro54,869,6 Istruzione43,362,3 Amicizia80,656,2 Democrazia32,154,6 Solidarietà32,954,3 Patria25,140,5

13 (2) Quanto sono importanti nella sua vita i seguenti aspetti? Confronto Indagini Giovani vs Famiglie (su % rispondenti molto) GiovaniFamiglie Autorealizzazione5037,4 Religione11,735,7 Benessere economico41,830,9 Tempo libero45,326,2 Divertimento55,418,8 Sport34,917,2 Guadagnare molto33,617,0 Interessi culturali17,216,7 Impegno sociale15,815,9 Fare carriera32,813,6 Prestigio sociale15,913,1 Attività politica5,44,5

14 Quali attività ha praticato negli ultimi 12 mesi? Mon.REItalia Guardare la Tv 83,6%93,6% Leggere quotidiani almeno 1volta a settimana 67,7%56,2% Leggere libri 54,0%45,1% Ascoltare la radio 49,9%59,8% Andare al cinema 34,2%49,6% Assistere a spettacoli sportivi 27,5%26,7% Visitare musei e/o mostre 20,2%28,8% Visitare siti archeologici e monumenti 18,6%21,9% Andare a teatro 13,5%21,5% Assistere ad altri concerti di musica 11,8%20,5% Assistere a concerti di musica classica, opera 6,0%10,1% Frequentare discoteche, balere, ecc 7,5%22,6%

15 Utilizzo del Pc Montagna REItalia Tutti i giorni37,8%34,6% Una o più volte alla settimana15,6%16,4% Qualche volta al mese10,0%4,0% Qualche volta allanno3,8%1,8% Non uso32,8%41,4% Totale100%

16 Utilizzo di Internet Montagna REItalia Tutti i giorni32,8%26,3% Una o più volte alla settimana20,1%20,2% Qualche volta al mese10,6%4,9% Qualche volta allanno4,5%2,1% Non uso32,0%44,1% Totale100%

17 Montagna REItalia Pratico sport in modo continuato8,6%18,5% Pratico sport in modo saltuario12,8%11,7% Pratico qualche attività fisica32,6%30,1% Non pratico né sport né attività fisica45,9%39,7% Totale100% Pratica sport o altre attività fisiche?

18 Svolge attività in gruppi/assoc/movimenti? Cfr. Indagini Giovani vs Famiglie

19 Come valuta i legami allinterno della sua comunità? Buoni46,7% Neutri32,6% Solidali12,6% Conflittuali7,8% Altro0,3% Totale100%

20 Gli anziani nella sua famiglia (possibili più risposte) Si rendono disponibili per lavori e attività per la famiglia42,2% Si occupano direttamente dei nipoti32,0% Non svolgono attività di supporto16,6% Contribuiscono con i soldi16,4% Necessitano di assistenza da parte dei famigliari15,7%

21 E soddisfatto, rispetto allultimo anno, dei seguenti aspetti della sua vita? (% di molto/abbastanza) Montagna REItaliaNord Est Situazione economica53,3%46,9%53,9% Salute89,2%79,7%82,6% Famiglia97,3%90,2%90,6% Amici89,3%82,4%84,3% Tempo libero62,3%63,9%66,4% Lavoro73,7%n.d.

22 Quanto si sente felice? Montagna ReItaliaEuropa Abbastanza felice70,9%71,5%57,2% Molto felice16,7%18,5%23,0% Non molto felice11,1%8,6%16,6% Infelice1,2%1,4%3,2% Totale100%

23 I genitori e i figli

24 Quali tra queste caratteristiche ritiene importante che un figlio apprenda in famiglia: (possibili più risposte) Responsabilità 95,7% Buone maniere 90,6% Tolleranza e rispetto 85,5% Impegno nel lavoro 75,2% Indipendenza 66,7% Risparmio 63,9% Altruismo 57,6% Obbedienza 54,0% Determinazione e perseveranza 52,5% Fede religiosa 44,8% Immaginazione 22,2% Altro 3,4%

25 Che cosa la preoccupa di più rispetto al futuro lavorativo dei suoi figli?/ Che cosa ti preoccupa di più rispetto al tuo futuro lavorativo Confronto Indagini Giovani vs Famiglie giovanifamiglie Il momento di crisi economica che stiamo vivendo22,5%26,1% La difficoltà di trovare un lavoro nella società attuale20,4%19,5% Lelevata disoccupazione oggi esistente16,3%12,1% La crescente instabilità dei percorsi lavorativi4,9%9,9% Il clima di incertezza economico-politico internaz.le6,7%8,5% Il loro livello di preparazione scolastica8,0%7,0% La loro scarsa conoscenza del mercato del lavoro4,5%6,1% La loro scarsa preparazione professionale3,5%5,7% La loro insicurezza sulle loro capacità6,3%4,0% Nulla in particolare5,8%0,7% Altro1,2%0,4% Totale100,0%

26

27 Confronto Indagine Giovani vs Famiglie 2011 giovanifamiglie Informatica e telecomunicazioni7,5%10,8% Sanità e servizi socio-assistenziali10,6%9,2% Costruzioni (edilizia)7,7%9,2% Pubblica amministrazione (enti locali, uffici pubblici)2,2%7,7% Credito, assicurazioni e finanza5,6%7,0% Industria manifatturiera7,0%5,5% Servizi alle persone (esclusi sanità ed istruzione)2,2%5,3% Commercio e pubblici esercizi5,3%4,8% Università e centri di cultura2,2%4,8% Scuola e formazione2,7%4,6% Turismo3,8%4,3% Agricoltura, zootecnia e affini6,3%2,2% Moda e design9,0%1,2% Spettacolo (cinema, teatro, tv…)5,0%0,2% In quale settore ti piacerebbe lavorare? In quale settore le piacerebbe che suo figlio/a trovi lavoro?

28 FamiglieImprese molto adeguati1,5%0% adeguati16,8%16% sufficientemente adeguati42,1%31% poco adeguati39,6%53% Totale100% I percorsi formativi della montagna sono adeguati al futuro lavorativo e professionale dei ragazzi? Indagine Famiglie e Imprese

29 Quali tra i seguenti indirizzi scolastici sono maggiormente adeguati ai fabbisogni dellAppennino Reggiano? (possibili più risposte) Professionale Agrario50,4% Professionale Alberghiero ristorazione47,2% Professionale Servizi sociali47,0% Tecnico Industriale34,9% Tecnico per Geometri30,4% Professionale Meccanica26,7% Tecnico Commerciale25,8% Liceo Scientifico25,3% Liceo delle Scienze Sociali20,0% Liceo Linguistico15,7%

30 Il territorio

31

32 Secondo lei vivere nellarea dellAppennino Reggiano è unopportunità? SiNoTot. Famiglie71,5%28,5%100% Giovani58,3%41,7%100% Se SI per quale motivo? (2 risposte) Ambiente e paesaggio31,2% Salute (vita sana)25,9% Qualità della vita19,4% Senso di appartenenza al luogo11,9% Senso di comunità e relazioni sociali5,2% Opportunità lavorative2,8% Qualità dei servizi2,4% Stimoli culturali1,1% Totale100,0%

33 Se SI per quale motivo? Confronto Indagini Giovani vs Famiglie

34 Se NO per quale motivo? Confronto Indagini Giovani vs Famiglie giovanifamiglie È una realtà chiusa20,5%16,7% Realtà che non offre opportunità professionali19,5%35,2% Realtà poco stimolante a contatti esterni13,3%11,5% Realtà dove conta solo lapparenza9,9%7,9% Realtà in cui non capita mai niente di nuovo9,6%4,4% Realtà che offre poche occasioni di svago8,8%6,2% Realtà poco ricca di opportunità formative7,8%9,7% Realtà che non offre stimoli culturali5,8%5,7% Vivere in provincia di REmilia non è un limite4,9%2,6% Totale100%

35 Vivere nellarea dellAppennino Reggiano è unopportunità? Potendo scegliere lei… Confronto Giovani vs Famiglie 2011

36 Se dovesse definire la realtà dellAppennino Reggiano da un punto di vista economico, direbbe che è: Confronto Indagini Giovani vs Famiglie

37 Quanto ritiene problematici per la zona in cui vive i seguenti aspetti (molto/abbastanza): Montagna RENordEstItalia Cattive condizioni stradali88,6%43,0%50,9% Difficoltà colleg.con mezzi pubblici67,1%24,6%29,2% Scarsa illuminazione stradale55,3%28,4%32,3% Difficoltà di parcheggio51,6%29,5%39,5% Rischio di criminalità44,3%24,9%29,7% Sporcizia nelle strade36,7%22,0%31,2% Traffico31,8%41,6%45,2% Inquinamento dell'aria29,0%38,2%39,3% Odori sgradevoli22,4%18,9%21,0% Rumore20,9%29,9%35,5%

38

39 Ha difficoltà a raggiungere i seguenti servizi? Sportelli az.elettrica51,0% Sportelli azienda gas43,6% Adsl35,2% Scuola superiore32,8% Patronati/CAF30,3% Supermercati26,2% Pronto soccorso25,3% Internet22,7% Asilo nido20,9% Polizia, Carabinieri13,1% Scuola media inferiore12,5% Contenitori di rifiuti12,4% Uffici comunali12,1% Farmacie/assistenza medica10,6% Uffici postali9,3% Scuola materna9,2% Negozi alimentari, mercati8,9% Scuola elementare8,1%

40

41 In merito allOspedale di Castelnovo, quanto è soddisfatto dei seguenti aspetti? (% di molto/abbastanza) Montagna REItalia Assistenza medica87,1%88,3% Ass. infermieristica92,1%88,0% Vitto86,8%67,9% Servizi igienici90,8%78,3%

42

43 Punti di forza e di debolezza del sistema locale Cfr. Indagini Giovani vs Famiglie (media punteggio da 1 a 5)GiovaniFamiglie presenza volontariato / associazionismo3,33,5 qualità della vita3,33,4 sistema scolastico/formazione professionale2,93,0 qualità del capitale umano2,83,0 servizi alle famiglie2,82,6 sistemi di trasporto e mobilità / infrastrutture materiali2,92,6 infrastrutture immateriali (telematica, ICT)2,72,5 costo della vita2,82,4 costo del lavoro2,82,4 servizi alle imprese2,72,4 disponibilità di forza lavoro2,62,4 politiche pubbliche per il welfare locale2,52,3 politiche pub. per la promozione turistica e valor. culturale2,72,3 cultura imprenditoriale diffusa2,62,3 politiche pubbliche per il sistema produttivo2,62,3 relazioni industriali2,72,1 sistema tecnico-scientifico/ricerca2,42,1

44

45 A quali condizioni le famiglie rimarranno sul territorio e/o potranno essere attratte? (due risposte) Dando maggiori opportunità di lavoro 88,2% Attraverso sussidi/aiuti pubblici alle famiglie 43,1% Coinvolgendo nei processi decisionali le famiglie 31,8% Programmando iniziative per i giovani 18,3% Garantendo maggiori servizi (scuola, trasporti, sanità....) 9,9% Ritiene che sia possibile per suo figlio/a svolgere unattività lavorativa in montagna? SiNoTot. 64,7%35,3%100%

46

47 Quali sono le principali aree su cui intervenire nel territorio? Cfr. Indagini Giovani vs Famiglie (Media voti da 1=min a 5=max) giovanifamiglie Economia e lavoro 4,1 Trasporti e viabilità 3,63,8 Turismo 3,63,8 Tecnologia e innovazione 3,8 Educazione - Formazione3,6 Sicurezza nelle città3,73,4 Partecipazione nei processi decisionali3,33,4 Sanità3,83,3 Eventi culturali e musicali3,33,1 Servizi sociali3,33,1 Ambiente e inquinamento3,73,1 Integrazione multietnica2,83,0 Pari opportunità tra uomini e donne3,32,9 Verde pubblico/ Parchi32,7

48 …le Alpi sono solo la cornice esterna del paese. Gli Appennini invece ne sono lanima, lo stomaco, la colonna vertebrale. (…) Paolo Rumiz in La leggenda dei monti naviganti

49

50 Cammino per conoscere, non per mettermi alla prova. Così sono tornato a casa, sono tornato allAppennino. Sì, lAlpe si scala, lAppennino si viaggia. …... DallAlpe si vede luniverso, e forse anche Dio, ma dallAppennino si vedono gli uomini, e si vede il mare… LAppennino è un crocicchio ideale, le sue vie si compiono sempre in un luogo di incontri per quelli che sulla strada hanno ancora voglia di conoscere. M. Maggiani

51


Scaricare ppt "Le famiglie della montagna tra speranze e paure Indagine famiglie 2010-2011 Castelnovo ne Monti, 13 maggio 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google