La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FASCIATURE tenere ferma la garza sterile sulla ferita immobilizzare unarticolazione FASCE GARZA NORMALE GARZA ELASTICA LARGHEZZA 5 CM. 7 CM. 10 CM. A SECONDA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FASCIATURE tenere ferma la garza sterile sulla ferita immobilizzare unarticolazione FASCE GARZA NORMALE GARZA ELASTICA LARGHEZZA 5 CM. 7 CM. 10 CM. A SECONDA."— Transcript della presentazione:

1 FASCIATURE tenere ferma la garza sterile sulla ferita immobilizzare unarticolazione FASCE GARZA NORMALE GARZA ELASTICA LARGHEZZA 5 CM. 7 CM. 10 CM. A SECONDA DELLA PARTE DEL CORPO Proteggere da infezione Assorbire secrezioni Tamponare emorragie DIMENSIONI DELLA FASCIATURA

2 fare la fasciatura da sinistra a destra(viceversa per i mancini). due giri completi intorno allarto. Il secondo giro tenendo la fascia leggermente sbieca rispetto al senso di avvolgimento; Tenere il rotolo diretto verso lalto nella mano destra Procedere dallalto verso il basso Applicazione delle FASCIATURE

3

4 non deve essere troppo larga da allentarsi o sciogliersi neanche troppo stretta prima di completare il secondo giro si piega il lembo sporgente sullavvolgimento effettuato affinché la fascia non scivoli. La fasciatura si termina con due giri e si fissa con del cerotto o con una spilla di sicurezza.

5 FASCIATURA CHE COMPRENDE UNARTICOLAZIONE immobilizzare la parte si può continuare a scalare per immobilizzare la parte arrivati nell'incavo dell'articolazione si può avvitare permettere la mobilità dell'articolazione la garza su se stessa per permettere la mobilità dell'articolazione.

6 BENDAGGI TRIANGOLARI Le misure del triangolo sono standard I nodi da utilizzare dovranno essere nodi semplici. FERITE SOSTENERE STECCHE LACCIO EMOSTATICO RIMEDIO PROVVISORIO Cm.96 Cm.136

7 Braccio addotto con avambraccio flesso ad angolo retto. Lo stesso angolo A gira intorno al collo capo A Il capo A del triangolo viene sistemato sotto il braccio ruotato verso la linea mediana Annodato al capo B Il capo C viene fissato con uno spillo al telo sottostante.

8

9 BENDAGGI TUBOLARI Per sostenere le medicazioni

10 FASCIATURA SPALLA

11

12 FASCIATURA TESTA

13 MINERVA Copre strettamente tutta la testa le rispettive piegature avanti ed indietro sono alternativamente fissate dal successivo giro circolare alternando un giro circolare attorno alla fronte e loccipite antero posteriore con un giro del cranio nel senso antero posteriore

14 TRIANGOLO sulla fronte la parte centrale di uno dei bordi rinforzandolo con una piegatura si annodano dietro la nuca i rispettivi angoli il terzo angolo passando sotto il nodo, pende sulla nuca

15


Scaricare ppt "FASCIATURE tenere ferma la garza sterile sulla ferita immobilizzare unarticolazione FASCE GARZA NORMALE GARZA ELASTICA LARGHEZZA 5 CM. 7 CM. 10 CM. A SECONDA."

Presentazioni simili


Annunci Google