La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SUNIA CGIL Roma 10 febbraio 2009 Lofferta di abitazioni in affitto nelle aree metropolitane.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SUNIA CGIL Roma 10 febbraio 2009 Lofferta di abitazioni in affitto nelle aree metropolitane."— Transcript della presentazione:

1 SUNIA CGIL Roma 10 febbraio 2009 Lofferta di abitazioni in affitto nelle aree metropolitane

2 Andamento del mercato delle locazioni Nel periodo Gli affitti sono aumentati del 130% Le punte più alte nelle grandi città (in particolare nel centro Italia per i valori di Roma e Firenze), dove i canoni presentano un incremento complessivo del 145% nel periodo. Canone medio (Contratti in essere) Percentuale contratti concordati Prezzi di mercato (Offerta privata) 740,00 euro/mese 15% 1.100,00 euro/mese

3 Andamento del mercato delle compravendite transazioni di compravendita residenziale - 4,6% Andamenti trimestrali: 3° trimestre 2008 su 2007 compravendite residenziali -13,% comuni capoluogo -9,3% comuni non capoluogo -15,9% Fonte: Agenzia del Territorio - Osservatorio mercato immobiliare - Rapporto Immobiliare 2008

4 Le offerte di locazione nelle aree metropolitane Rispetto allubicazione degli alloggi offerti in locazione il 15% delle offerte è per alloggi situati nelle zone centrali, il 38% per alloggi che si trovano in zone intermedie e il 47% è per alloggi situati in periferia.

5 Lesame delle offerte evidenzia una ripartizione secondo le seguenti tipologie: il 17% per monolocali; il 39% per bilocali, il 32% per trilocali, il 7% per quadrilocali, il 5% per alloggi maggiori. Le offerte di locazione nelle aree metropolitane

6 Gli affitti nelle aree metropolitane Aumentano le offerte per tagli piccoli, soprattutto bilocali, in zone periferiche Diminuiscono le offerte per tagli maggiori sia in centro che in zone semicentrali

7 I canoni richiesti - Ubicazione I canoni maggiori a Roma e Milano nelle zone centrali ( 2.300,00 e 2.250,00 euro/mese) e semicentrali (1.400,00 e 1.300,00 euro/mese), a Roma, Milano e Firenze per alloggi in periferia (1.200,00 e 1.100,00 euro/mese) Il canone medio è calcolato per un alloggio di circa 80 mq.

8 Centro

9 Semicentro

10 Periferia

11 I canoni richiesti - Tipologia I canoni maggiori a Roma per un monolocale (805,00 euro/mese), a Milano e Roma per un bilocale (1.015,00 e 1.010,00 euro/mese), a Milano per le tipologie maggiori (da 1.300,00 per un trilocale a oltre 2.000,00 euro/mese per tagli più grandi).

12 Monolocale

13 Bilocale

14 Trilocale

15 Quadrilocale

16 Oltre 4 stanze

17 Diminuiscono le compravendite sia nelle grandi città che nei centri minori e si allungano i tempi medi di transazione Aumenta la domanda di affitto per la maggiore difficoltà di accesso al credito e al mercato dellacquisto soprattutto da parte di nuove fasce (single, giovani coppie, stranieri, studenti) Aumenta lofferta di affitto a seguito degli investimenti sul mattone degli ultimi anni Si riduce il gap tra domanda e offerta Il livello dei canoni non si riduce In sintesi:

18 Lofferta di abitazioni in affitto a Roma e Milano

19 La situazione abitativa a Roma Il 25% delle famiglie occupa la propria abitazione in affitto (media Italia 20%), nelle città europee dei paesi più sviluppati la percentuale è tra il 30% e il 40%: Abitazioni occupate in affitto: Roma circa persone Milano circa di persone La cifra sicuramente destinata ad aumentare: per motivi relativi alla composizione delle famiglie: circa la metà dei nuclei familiari hanno figli, di questi a Roma , a Milano hanno più di 18 anni cresce il fenomeno migratorio che per la quasi totalità si rivolge al mercato dellaffitto. Gli immigrati regolari sono circa a Roma e circa a Milano.

20 Abitazioni e famiglie a Roma abitazioni occupate 75,48% proprietà 43,78% piccoli proprietari 29,61% edilizia pubblica 26,61% grandi proprietà non occupate 24,52% affitto famiglie nuclei familiari coppie con figli Nei nuclei familiari con figli figli tra 18 e 25 anni figli > di 25 anni genitori soli con figli

21 Abitazioni e famiglie a Milano occupate 75,18% proprietà 49,37% piccoli proprietari 26,12% edilizia pubblica 24,52% grandi proprietà non occupate 24,82% affitto nuclei familiari coppie con figli figli tra 18 e 25 anni figli > di 25 anni genitori soli con figli abitazioni famiglie Nei nuclei familiari con figli

22 I costi Canone medio (Contratti in essere) Nel periodo gli affitti sono aumentati in media nelle aree metropolitane di circa il 145%. Oggi nel settore privato: Percentuale contratti concordati Prezzi di mercato (Offerta privata) 740,00 euro/mese 15% 1.110,00 euro/mese Canoni medi richiesti a Roma Monolocale Bilocale Trilocale Quadrilocale Oltre 4 stanze 750, , , , ,00 Canoni medi richiesti a Milano Monolocale Bilocale Trilocale Quadrilocale Oltre 4 stanze 805, , , , ,00

23 Il fondo sociale La diminuzione delle risorse e laumento del fabbisogno hanno portato negli anni a una riduzione del contributo che teoricamente avrebbe dovuto portare lincidenza massima del canone sul reddito al 14% per i redditi più bassi e al 24% per gli altri, ma non è mai riuscito a portare lincidenza media al di sotto del 50%. A questo si aggiunge lenorme ritardo tra lo stanziamento nazionale previsto nella finanziaria ogni anno e la effettiva erogazione. Fondi attribuiti Roma ,00 nel ,34 nel 2007 Milano ,00 nel ,39 nel % -30% Roma nel nel 2006 Milano nel nel % +200% Domande presentate

24 Il fondo sociale

25 Gli affitti - Roma

26 Monolocali

27 Bilocali

28 Trilocali

29 I Municipio - Centro Rioni - Monti, Trevi, Colonna, Campo Marzio, Ponte, Sant'Eustachio, Parione, Regola, Ludovisi, Ripa, Pigna, Celio,, Campitelli, San Saba, Sallustiano, Trastevere, Sant'Angelo, Esquilino, parte di Castro Pretorio, Testaccio Quartieri - Ardeatino e parte di Ostiense. Monolocale Bilocale Trilocale 1.085, , ,00 Monolocale Bilocale Trilocale 925, , ,00 Quartieri - Flaminio, Parioli, Pinciano, Salario, parte di Trieste II Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 860, , ,00 Rioni - Parte di Castro Pretorio. Quartieri - Nomentano, parte di Tiburtino III Municipio

30 Monolocale Bilocale Trilocale 698,00 870, ,00 Quartieri - Flaminio, Parioli, Pinciano, Salario, parte di Trieste VI Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 700,00 935, ,00 Rioni - Parte di Castro Pretorio. Quartieri - Nomentano, parte di Tiburtino VII Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 730,00 980, ,00 Quartieri - Monte Sacro, Monte Sacro Alto, parte di Trieste. Zone - Val Melaina, Castel Giubileo, Tor San Giovanni, Marcigliana, Casal Boccone. Borgate - Prato Rotondo, Fidene, V. Spada IV Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 650,00 750, ,00 Rioni - Parte di Castro Pretorio. Quartieri - Nomentano, parte di Tiburtino V Municipio 3

31 Monolocale Bilocale Trilocale 698,00 870, ,00 Quartieri - Appio Claudio. Parte di: Tuscolano, Don Bosco, Appio Pignatelli. Zone - Casal Morena, Capannelle. Parte di: Torre Maura, Torrenova, Torre Gaia, Aeroporto di Ciampino X Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 700,00 935, ,00 Quartieri - Parte di: Appio Latino, Ostiense, Ardeatino, Appio Pignatelli Zone - Torricola. Parte di: Aeroporto di Ciampino, Cecchignola, Castel di Leva. XI Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 630,00 810,00 950,00 Quartieri - Parte di Don Bosco. Zone - Lunghezza, San Vittorino, Torre Angela, Borghesian. Parte di: Acqua Vergine, Torre Spaccata, parte di Torre Maura,Torrenova, Torre Gaia. VIII Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 740,00 930, ,00 Quartieri - Parte di: Tuscolano, Appio Latino, Prenestino Labicano IX Municipio

32 Monolocale Bilocale Trilocale 765,00 890, ,00 Quartieri - Parte di Portuense e Gianicolense Suburbi -Portuense, parte di Gianicolense. Zone - Magliana Vecchia. Parte di: Ponte Galeria e La Pisana. XV Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 980, , ,00 Quartieri- Parte di Portuense e Gianicolense. Suburbi: parte di Gianicolense. Zone: Parte di: La Pisana, Maccarese Nord e Castel di Guido. XVI Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 875,00 945, ,00 Quartieri - Giuliano Dalmata, Europa e parte di Ostiense Zone - Fonte Ostiense, Vallerano, Castel di Decima, Torrino, Vitinia. Parte di: Cecchignola, Castel di Leva, Tor dei Cenci, Mezzocamino, Tor di Valle, Castel Porziano XII Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 705,00 870,00 980,00 Quartieri - Lido di Ostia Levante, Lido di Ostia Ponente, Lido di Castel Fusano. Zone - Acilia Nord, Acilia Sud, Ostia Antica, Casal Palocco,, Castel Fusano. Parte di: Tor de' Cenci, Castel Porziano, Mezzocammino. XIII Municipio

33 Monolocale Bilocale Trilocale 900, , ,00 Quartieri - Parte di: Aurelio, Trionfale e Primavalle Suburbi - Parte di: Trionfale, Della Vitoria Zone - Santa Maria di Galeria, La Storta, Ottavia, Tomba di Nerone, parte di Casalotti XIX Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 980, , ,00 Suburbi: Tor di Quinto, parte di della Vittoria. Zone: Cesano, La Giustiniana, Polline Martignano, Labaro, Isola Farnese, Grottarossa, Prima Porta,. Parte di: La Storta e Tomba di Nerone. XX Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 835, , ,00 Rioni - Borgo, Prati. Quartieri Parte di: Trionfale, della Vittoria. XVII Municipio Monolocale Bilocale Trilocale 695, , ,00 Quartieri - Parte di: Aurelio, Trionfale, Primavalle. Suburbi - Aurelio, parte di Trionfale Zone - Casalotti, parte di Castel di Guido. XVIII Municipio

34 Il livello dei canoni Monolocale 805,00 Valore medio I 1.085,00 XVI 980,00 VIII 630,00 X/XX 640,00 Bilocale 1.010,00 I 1.410,00 II 1.245,00 V 750,00 VIII 810,00 Trilocale 1.270,00 I 1.920,00 II 1.685,00 VIII 950,00 XIII 980,00 Valori massimiValori minimi

35 Gli affitti - Milano

36 Monolocali

37 Bilocali

38 Trilocali

39 Zona 1 - Centro Aree: Centro storico, Piazza Duomo, Quartieri: Porta Magenta, Porta Tenaglia, Porta Sempione, Giardini Pubblici, Repubblica, Crocetta, Guastalla, Il Ticinese, Basilica di Sant'Ambrogio, Papiniano/San Vittore, Parco delle Basiliche, Carrobbio. Monolocale Bilocale Trilocale 900, , ,00 Monolocale Bilocale Trilocale 780,00 890, ,00 Aree: Porta Nuova, Centrale, Ponte Seveso, Loreto, Maggiolina, Villaggio dei Giornalisti, Greco, Gorla, Turro, Precotto, Padova, Crescenzago, Adriano, Breda, Cassina di Pom Zona 2 Monolocale Bilocale Trilocale 685,00 950, ,00 Rioni - Porta Venezia, Porta Manforte, Città Studi, Lambrate, Parco Lambro, Ortica, Feltre, Casoretto, Corelli, Rottole, Cimiano, Carnia, Naviglio Martesana. Zona 3

40 Porta Vigentina, Porta Lodovica, Porta, Ohm, Ticinese, Conchetta, Ravizza, Ripamonti, Vigentino, Ortles, Quaranta, Morivione, Spaventa, Stadera, Torretta, Meda, Conca Fallata, Vaiano Valle, Chiaravalle, Selvanesco, Gratosoglio, Casenuove, Macconago, Quintosole, Ronchetto delle Rane, Chiesa Rossa, Ferrari, Naviglio Pavese, Vettabbia, San Gottardo. Zona 5 Monolocale Bilocale Trilocale 625,00 835, ,00 Aree - Porta Vittoria, Porta Romana, Libia, Cavriano, Calvairate, Monluè, Taliedo, La Treccia, Porto, Gamboloita, Nosedo, Corvetto, Rogoredo, Santa Giulia, Morsenchio, Forlanini, Omero, Mazzini, San Luigi, Ponte Lambro. Zona 4 Monolocale Bilocale Trilocale 815, , ,00

41 Aree: Porta Vercellina, Aquileia, Piemonte, Washington, Marghera, Brescia, Siena, Forze Armate, Baggio, Saint Bon, San Carlo, Valsesia, Quinto Romano, Quarto Cagnino, Selinunte, San Siro, Figino, Assiano, Muggiano, Novara, Marx, Bellaria, Ippodromi. Zona 7 Monolocale Bilocale Trilocale 695,00 945, ,00 Aree: Porta Genova, la Darsena, via Magolfa, via Solari, via San Gimignano-Quartiere Ebraico, via San Gimignano-Quartiere Giapponese, San Cristoforo, Moncucco, il Lorenteggio, il Dazio del Lorenteggio, Molinetto di Lorenteggio, il Giambellino, Restocco Maroni, Ronchetto sul Naviglio, la Boffalora, Cascina Bianca, Cascina Cantalupa, Sant'Ambrogio, via Bisceglie, via Inganni, piazzale Frattini, il Naviglio Grande, la Barona, via Santa Rita, viale Legioni Romane, via Foppa Zona 6 Monolocale Bilocale Trilocale 680,00 900, ,00

42 Aree: Centro Direzionale, Gioia, Isola, Zara, Lancetti/Dogana, Farini, Bovisa, Bovisasca, Dergano, Derganino, Montalbino, Prato Centenaro, Niguarda, Cà Granda, Affori, Comasina, Segnano, Bicocca, Sarca, Fermi, Astesani, Maciachini, Bruzzano, Parco Nord, Seveso. Zona 9 Monolocale Bilocale Trilocale 825,00 905, ,00 Aree: Sempione, Bullona, Fiera, Monumentale, Porta Comasina, Cenisio, Paolo Sarpi, Ghisolfa, Cagnola, Portello, Monte Stella, Boldinasco, Q.T.8, Gallaratese I°, Gallaratese II°, Bonola, Ghisallo, Trenno, Lampugnano, San Leonardo, Accursio, Musocco, Porta Volta, Villapizzone, Garegnano, Vialba, Certosa, Quarto Oggiaro, Belgioioso. Zona 8 Monolocale Bilocale Trilocale 745,00 880, ,00

43 Il livello dei canoni Monolocale 750,00 Valore medio 1 900, , , ,00 Bilocale 1.015, , , , ,00 Trilocale 1.300, , , , ,00 Valori massimiValori minimi

44 Domanda Esiste unarea di disagio rappresentata da famiglie che hanno i requisiti per un alloggio pubblico, ma alle quali lesiguità del comparto non riesce a dare risposta, né il fondo sociale può sostenere. Esiste unaltra area di disagio rappresentata da famiglie che non hanno tali requisiti, ma per le quali non cè compatibilità con gli attuali canoni del mercato privato famiglie sono in graduatoria per un alloggio pubblico famiglie sfrattate famiglie nel 2006 hanno richiesto il contributo allaffitto giovani oltre 25 anni non possono uscire dal proprio nucleo studenti fuori sede famiglie non hanno potuto acquistare lalloggio cartolarizzato Aree di disagio abitativoRoma Milano immigrati regolari I dati sugli immigrati regolari e sulla composizione familiari sono riferiti allintera provincia

45 Incidenza sui redditi I redditi sono considerato al netto delle imposte Il livello medio dei canoni riscontrati su contratti sottoscritti negli ultimi anni sono incompatibili per famiglie con redditi annui netti inferiori a ,00 euro; le attuali offerte del mercato privato incontrano la domanda solo nel caso di redditi alti, superiori a ,00 euro annui

46 Le proposte per uscire dalla crisi

47 I provvedimenti del Governo Con la legge 133/2008 annuncia a Giugno del 2008 un piano casa senza nuove risorse ma finanziato sottraendo: 540 milioni di Euro stanziati dalla legge 222 del 29 novembre 2007, già ripartiti fra le regioni ed i comuni per la costruzione ed recupero di oltre alloggi di Edilizia Pubblica 288 milioni già destinati a Marzo del 2008 a Programmi di Riqualificazione Urbana per alloggi a canone sostenibile 100 milioni destinati dalla finanziaria per il 2008 alla società di scopo per destinare beni demaniali all'affitto a canone concordato 60 milioni per le annualità 2008 e 2009 per l'edilizia sovvenzionata

48 I provvedimenti del Governo Il Ministro dell'economia annuncia alloggi già nel 2009 Qualche mese dopo, con la legge finanziaria per il 2009, riduce il Fondo di sostegno all'affitto dai 201 milioni di euro del 2008, peraltro già largamente insufficienti, ai 161 del 2009, ai 144 del 2010 ed ai 110 del 2011 Con un emendamento al decreto legge 185 del 29 novembre 2008, annunciato come importante provvedimento a sostegno delle famiglie in affitto, restituisce 20 dei 40 milioni sottratti al Fondo con la finanziaria

49 Il fondo sociale - Risorse statali , , , , , , ,00 Fondi attribuiti ,00 -7,16 -31,09 -31,83 -31,34 -36,35 -14,08 % rispetto al ,65 Dal 2000 al 2011 i fondi statali attribuiti sono diminuiti del 69,58% ,00-44, ,00-55, ,00-60, ,00-69,58

50 I risultati a oggi Il piano casa, che doveva essere varato con Decreto del Presidente del Consiglio entro il 5 Ottobre del 2008, ad oggi non è stato emanato I fondi destinati e ripartiti dal Governo precedente sono stati bloccati e giacciono inutilizzati A dispetto degli annunci le risorse destinate all'edilizia abitativa non solo non sono aumentate, ma sono state ridotte anche quelle già stanziate in precedenza e si parla di ulteriori tagli da destinare ad altri capitoli di spesa

51 Cosa è necessario fare Utilizzare immediatamente i fondi stanziati per la loro originaria destinazione. Questo garantirebbe di avviare entro lanno la costruzione ed il recupero di circa alloggi Aumentare con nuove risorse il Fondo di sostegno allaffitto anche per rispondere alla domanda crescente di famiglie di lavoratori licenziati, in cassa integrazione e precari Aprire un confronto con Governo, Regioni e Comuni per la verifica dellimpatto della attuale legislazione sulle locazioni Convocare il tavolo per il rinnovo della convenzione nazionale sul canale agevolato scaduta ormai da tre anni Realizzare un vero piano casa partendo dalla definizione degli obiettivi numerici e di qualità urbanistica degli interventi, delle risorse pubbliche a disposizione in un orizzonte poliennale, dal quadro delle certezze, dei vincoli e delle convenienze economiche e fiscali per attrarre risorse private nelledilizia sociale


Scaricare ppt "SUNIA CGIL Roma 10 febbraio 2009 Lofferta di abitazioni in affitto nelle aree metropolitane."

Presentazioni simili


Annunci Google