La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMUNICARE UN EVENTO Limmagine dellevento La promozione La pubblicità Il rapporto con gli organi di informazione Le relazioni esterne Le edizioni, le pubblicazioni,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMUNICARE UN EVENTO Limmagine dellevento La promozione La pubblicità Il rapporto con gli organi di informazione Le relazioni esterne Le edizioni, le pubblicazioni,"— Transcript della presentazione:

1 COMUNICARE UN EVENTO Limmagine dellevento La promozione La pubblicità Il rapporto con gli organi di informazione Le relazioni esterne Le edizioni, le pubblicazioni, il merchandising

2 CHI ? Ogni evento culturale è dotato di una propria e ben definita identità. Ogni elemento dellevento è espressione simbolica e rappresentazione della sua identità: il logo, gli allestimenti, i colori, il comportamento del personale dellorganizzazione… Sui tratti salienti dellidentità si imposta lintera strategia di comunicazione

3 CHE COSA ? Selezione delle informazioni da trasmettere Individuazione delle attività e degli strumenti di comunicazione

4 A CHI ? Target finale Target intermedio (giornalisti, opinion leader, critici…..)

5 COME ? Attraverso quali attività / strumenti / mezzi entrare in contatto con il pubblico -immagine coordinata (marchio, scelte cromatiche…) -elaborazione del messaggio -pubblicità -promozione -ufficio stampa -relazioni esterne -edizioni, stampati ed altri materiali di supporto

6 QUANDO ? -quando iniziare la fase di lancio -con quale cadenza distribuire materiale promozionale -quando inviare comunicati stampa -Etc.

7 - Strategia e contenuti -Mezzi/ strumenti / azioni

8 Comunicare allesterno il contenuto del progetto Garantire un ritorno dimmagine positivo per tutti i protagonisti del progetto

9 A chi ci si rivolge con questo spettacolo ? Qual è il target del pubblico ? Da chi è costituito e dove si trova ? Qual è il profilo ideale dello spettatore che sarebbe interessato ?

10 Il lavoro di comunicazione non si improvvisa. Occorre una profonda conoscenza dellambiente e del pubblico di riferimento Le decisioni strategiche si prendono sulla base dellanalisi e delle informazioni

11 COMUNICARE in fondo coincide con lessenza stessa di unoperazione culturale

12 Definizione e scelta dellimmagine del progetto, coerente con lidentità e limmagine dellorganizzazione e dei suoi partner Definizione e scelta dei mezzi e dei veicoli pubblicitari e promozionali e canali di distribuzione Definizione e scelta delle strategie per quanto riguarda i rapporti con gli organi di informazione e le relazioni esterne Definizione dei materiali editoriali, delle eventuali pubblicazioni e dei prodotti di merchandising

13 Organizzazione della struttura di comunicazione e scelta delle risorse Pianificazione dei tempi di comunicazione Definizione dei Budget Definizione del messaggio pubblicitario Definizione dei sistemi di controllo e monitoraggio della campagna di comunicazione

14 Siamo abituati a campagne di comunicazione che inducono bisogni, amplificano opportunità, ammiccano a gusti e tendenze, ma nel caso degli eventi culturali è il principio di realtà a farla da padrone.

15 PIANO MEDIA -bacino di utenza (numerosità del pubblico raggiunta) -grado di copertura ( % del target che viene raggiunta dal mezzo) -Costo contatto ( costo dello spazio/numero di persone raggiunte o raggiungibili) -Grado di affollamento o visibilità

16 Pubblicità statica Affissione di diverse tipologie di materiali su spazi pubblici e privati Pubblicità dinamica Utilizza come canali di mezzi di trasporto urbani e interurbani Messaggio da trasmettere deve essere semplice, immediato, intuitivo.

17 DIRECT MARKETING -singoli individui -gruppi formali o informali Maggiore misurabilità dei risultati

18 UFFICIO STAMPA Deve conoscere come vengono trattati dai media gli argomenti che deve comunicare, come vengono percepiti e tematizzati nel corso del tempo, per poter identificare subito le caratteristiche che rendono un evento culturale notiziabile

19 -Stesura di un piano di interventi sulla stampa -Contatto frequente con le redazioni dei quotidiani, periodici, reti etc -Reperimento, raccolta, organizzazione e invio di materiali, dossier, immagini, comunicati -Organizzazione di incontri, conferenze stampa, interviste -Gestione riprese televisive e fotografiche dellevento

20 -Gestione di giornalisti e critici -Follow up della notizia fino al momento della pubblicazione -Raccolta del feedback Strumenti di lavoro: mailing list dei giornalisti, cartella stampa, comunicato stampa, intervista, conferenza stampa

21 SITO INTERNET -Fruibilità delle informazioni -Accessibilità -Compatibilità con le linee guida -Affidabilità -Flessibilità Newsletter, FAQ, vendita biglietti on-line, sezioni riservate

22 PRODOTTI EDITORIALI Catalogo Depliant, volantini, locandine, cartoline, cd- rom. Dvd, merchandising


Scaricare ppt "COMUNICARE UN EVENTO Limmagine dellevento La promozione La pubblicità Il rapporto con gli organi di informazione Le relazioni esterne Le edizioni, le pubblicazioni,"

Presentazioni simili


Annunci Google