La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lezione 13 - 26 Aprile 20041 Altri paradigmi di interazione uomo-computer.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lezione 13 - 26 Aprile 20041 Altri paradigmi di interazione uomo-computer."— Transcript della presentazione:

1 Lezione Aprile Altri paradigmi di interazione uomo-computer

2 Lezione Aprile Le 4 fasi Teletype Terminali video Personal computer Web ?

3 Lezione Aprile Altri paradigmi Pen computer (leggi e scrivi) Interfacce vocali (parla e ascolta) Interfacce immersive (entra e agisci) Agenti intelligenti (fammi questo)

4 Lezione Aprile Pen computer Leggi e scrivi

5 Lezione Aprile Scrittura a mano libera Stilo e touch screen Tre possibili approcci: memorizzazione dei segni senza riconoscimento riconoscimento delle singole lettere riconoscimento delle parole e frasi

6 Lezione Aprile Riconoscimento delle singole lettere Il software dispone di un dizionario di simboli elementari (lettere, cifre, caratteri speciali) e riconosce separatamente ogni singolo graffito disegnato con lo stilo sul touch- screen Esempio: Graffiti, di Palm Pilot

7 Lezione Aprile Palm Pilot

8 Lezione Aprile 20048

9 9 Punctuation shift

10 Lezione Aprile

11 Lezione Aprile Riconoscimento di parole e frasi Obbiettivo molto più ambizioso, perseguito dalla Apple col Netwon Message Pad Tecniche di apprendimento progressivo, per ogni singolo utente La tecnologia è tuttora immatura, non ha avuto successo commerciale

12 Lezione Aprile Interfacce vocali Parla e ascolta

13 Lezione Aprile Parla e ascolta: tecnologie Sintesi del parlato –text-to-speech,... Riconoscimento del parlato –sistemi di dettatura,... Parlato interattivo –Interactive Voice Response Systems,...

14 Lezione Aprile Text-to-speech

15 Lezione Aprile

16 Lezione Aprile

17 Lezione Aprile

18 Lezione Aprile

19 Lezione Aprile

20 Lezione Aprile Riconoscimento del parlato

21 Lezione Aprile Riconoscimento del parlato difficile vocabolario connected speech speaker independence facile

22 Lezione Aprile Sistemi di dettatura Oggi esistono sistemi commerciali in grado di riconoscere con ragionevole precisione parlato connesso, indipendente dal parlante (previo addestramento), con ampio vocabolario (in molte lingue) Es.: Dragon Systems Naturally Speaking, IBM ViaVoice, Lernout&Hauspie Speech Products,...

23 Lezione Aprile Sistemi di dettatura: aspetti - Tutte le lingue principali (con possibilità di definizione di dizionari utente) - Breve fase di addestramento iniziale, e possibilità di addestramento continuo - Vasto set di comandi vocali (amodalità) - Alto tasso di errore (errori non predicibili) - Correzioni con comandi vocali richiedono tempo

24 Lezione Aprile Sempre caro mi fu quest'eremo colle,ermo e questa siepe, che da tanta parte dell'ultimo orizzonte riguardo esclude.il guardo Ma sedendo e mirando, in terminatiinterminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quiete Dio nel pensiero mi fingo; ove per pocoio il corno si sta un'ora. E come il ventocor non si spaura odo stormire fra queste piante, io quello infinito silenzio a questa voce un po' comparando: e mi sovviene l'eterno,vo e le molte stagioni, e la presente visiva, è il suon di lei. Così tra questae viva immensità s'annega il pensiero mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare con. (Dragon Naturally Speaking)

25 Lezione Aprile Sistemi di dettatura: conclusioni Per non perdere il controllo è necessario attendere che la frase dettata compaia sullo schermo, e procedere subito ad eventuali correzioni Linterazione diviene spesso naturalmente multi-modale (voce + tastiera e mouse) Tranne che per persone particolarmente addestrate, la tastiera si rivela ancora più efficiente della dettatura …. still a long way to go

26 Lezione Aprile Interactive Voice Response Systems (IVR) Esempi: - informazioni sui voli - package-tracking services (spedizioni) - …

27 Lezione Aprile I 5 sensi: - vista- olfatto - udito- gusto - tatto Quali sensi? Multimodalità Ci sono molti possibili canali di comunicazione fra uomo e computer: li possiamo sfruttare tutti? UOMOCOMPUTER

28 Lezione Aprile Gestualità Come indicare le cose movimento del cursore (tasti, mouse) touch screen gesti eye tracking

29 Lezione Aprile Gesti: Put that there

30 Lezione Aprile Gesti: Put that there

31 Lezione Aprile Gesti: Put that there

32 Lezione Aprile Puntamento a mano libera

33 Lezione Aprile Movimenti oculari Saccades Movimenti oculari veloci (durante i quali la visione è soppressa), che hanno il compito di spostare lasse visivo durante lesplorazione di una scena Fissazione Pausa tra due saccades successive; rappresenta lintervallo di tempo durante il quale viene acquisita linformazione visiva Scanpath Tracciato bidimensionale che gli occhi compiono durante lesplorazione di una scena, composta da una successione di saccades e di fissazioni

34 Lezione Aprile Eye-tracking Video-oculografia non intrusiva Una sorgente di infrarossi colpisce la cornea generando il riflesso corneale che rende luminosa la pupilla; una videocamera riprende la posizione della pupilla e un software opportuno ricostruisce il movimento compiuto dallo sguardo del soggetto durante lesplorazione della scena Sistema EyeGaze

35 Lezione Aprile

36 Lezione Aprile Interfacce immersive Entra e agisci

37 Lezione Aprile Interfacce immersive: esempi Simulatori - simulatori di volo - auto - moto -... Adventure games Realtà virtuale

38 Lezione Aprile DOOM

39 Lezione Aprile

40 Lezione Aprile Realtà virtuale

41 Lezione Aprile Telepresenza

42 Lezione Aprile Telepresenza

43 Lezione Aprile ARTIFICIAL LIFE

44 Lezione Aprile

45 Lezione Aprile Agenti intelligenti Fammi questo

46 Lezione Aprile

47 Lezione Aprile

48 Lezione Aprile Concezioni il sistema come strumento il sistema come partner


Scaricare ppt "Lezione 13 - 26 Aprile 20041 Altri paradigmi di interazione uomo-computer."

Presentazioni simili


Annunci Google