La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La prevenzione degli incidenti domestici nei primi quattro anni di vita Baby Bum! La vita cambia, cambia la casa LAquila 16-20 aprile 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La prevenzione degli incidenti domestici nei primi quattro anni di vita Baby Bum! La vita cambia, cambia la casa LAquila 16-20 aprile 2007."— Transcript della presentazione:

1 La prevenzione degli incidenti domestici nei primi quattro anni di vita Baby Bum! La vita cambia, cambia la casa LAquila aprile 2007

2 Gruppo di Lavoro Campania Emilia Romagna Lazio Liguria Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Veneto Umbria

3 Ridurre gli incidenti domestici, con ricorso al Pronto Soccorso, nei primi quattro anni di vita Promuovere una cultura della sicurezza in casa Obiettivi generali

4 Attivazione da parte della Regione di almeno un corso di formazione per operatori entro marzo 2008 A fine dei tre anni di attivita formare almeno l80% degli operatori che inizialmente sono stati coinvolti nel progetto Informare almeno il ….% (ogni realtà definirà il suo standard) dei genitori dei nati nel 2008 nel territorio coinvolto Entro il 2009 coinvolgere il …. % asili nidi e scuole materne (ogni realtà definirà il suo standard) Obiettivi specifici

5 Quali operatori formare? Gli Operatori Sanitari che lavorano: nei corsi di preparazione al parto e nei punti nascita nei centri vaccinali nei consultori pediatrici che effettuano la visita domiciliare dopo il parto Pediatri che effettuano i bilanci di salute Pediatri che lavorano negli asili nido Altri operatori sanitari …

6 Formazione gestita dalla Regione e offerta alle ASL che aderiscono al progetto Formazione a cascata a operatori delle ASL che aderiscono al progetto Chi eroga la formazione?

7 Presentazione del progetto Contestualizzazione delle attività Informazioni epidemiologiche sugli incidenti domestici Note sullimportanza della prevenzione di eventi evitabili Informazioni sulla comunicazione efficace e sulle tecniche di counselling Conoscenza dei materiali didattici Tecniche di valutazione dellintervento, in collaborazione con il gruppo di coordinamento regionale Contenuti della Formazione

8 Caratteristiche della Formazione Il corso avrà una durata di due giorni Il corso sarà accreditato ECM Numero massimo di partecipanti per edizione sarà di 50 persone

9 Metodologia Lezioni frontali Lavori in piccoli gruppi Role play Materiali didattici di supporto

10 Incontri con i genitori

11 Il momento Momento Vaccinale Corso Preparto Asilo Nido Punto Nascita Quando? Consultorio Bilanci di Salute

12 Materiale Informativo Primo Contatto con i Genitori Power point (Rischi domestici per il bambino ed eventuali soluzioni) Materiale cartaceo (Materiale informativo cartaceo)

13 Materiale Informativo Contatti Successivi con i Genitori Materiale cartaceo specifico per fasce di età sui rischi domestici Tutti i materiali devono essere accompagnati dal commento delloperatore

14 Messaggio La sicurezza è un bisogno fondamentale come: lamore, lalimentazione, lambiente libero dal fumo, le vaccinazioni, ecc. Rendere la casa a misura di bambino con accorgimenti semplici Ingrediente necessario: LATTENZIONE!

15 Caratteristiche del messaggio da divulgare Per agevolare la comprensione e favorire la digestione delle informazioni, evitare di dare tante notizie in una stessa occasione Linformazione deve seguire un percorso che conduca i genitori a trasformare gradualmente la casa rendendola a misura di bambino Lopuscolo informativo sarà tradotto in più lingue

16 Durata degli incontri Preparazione al parto Circa unora Alcuni corsi prevedono anche incontri con i papà; momento ideale dunque per il coinvolgimento di entrambi i genitori. Momenti vaccinali Se possibile sfruttare i tempi di attesa e di osservazione Momento ideale per rafforzare le informazioni Visita domiciliare Circa 20 minuti Rende possibile lidentificazione, presso il domicilio, dei rischi presenti e agevola la ricerca di soluzioni adeguate. Bilanci di salute Circa 10 minuti

17 Valutazione di risultato Verifica dellattivazione di un corso di formazione per operatori entro marzo 2008 (Certificato dalla Regione e/o ASL) Verifica che almeno l80% degli operatori inizialmente coinvolti siano stati formati alla fine del triennio Verifica che almeno il ….% (ogni realtà definirà il suo standard) dei genitori dei nati nel 2008 siano stati raggiunti (Questionario somministrato ad un campione in occasione della seduta vaccinale del dodicesimo mese di vita) Verifica entro il 2009 del coinvolgimento di …. % asili nidi e scuole materne (ogni realtà definirà il suo standard) (almeno un incontro effettuato presso ogni scuola coinvolta)

18 Valutazione di processo Corso di formazione (questionario di apprendimento e di gradimento ) Informazione ai genitori (questionario somministrato ad un campione in occasione della seduta vaccinale del dodicesimo mese di vita)


Scaricare ppt "La prevenzione degli incidenti domestici nei primi quattro anni di vita Baby Bum! La vita cambia, cambia la casa LAquila 16-20 aprile 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google