La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mercato del lapideo in Russia a cura di Luisella Lovecchio

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mercato del lapideo in Russia a cura di Luisella Lovecchio"— Transcript della presentazione:

1 Il mercato del lapideo in Russia a cura di Luisella Lovecchio
Baveno, 28 ottobre 2008

2 Le maggiori città della Federazione Russa
La Russia è il paese più grande al mondo per territorio, con una superficie di 17,1 milioni di chilometri e conta 145 milioni di abitanti. Mosca, la capitale, è la più grande metropoli europea, secondo le più recenti statistiche municipali e fonti giornalistiche attendibili, conta circa 15 milioni di abitanti (secondo il censimento federale risalente al 2002, 12 milioni), e San Pietroburgo (l’ex Leningrado) 5 milioni. Altri centri di importanza notevole sono Novosibirsk (1,4 milioni di ab.), Nizhni Novgorod (1,3 milioni di ab.), Ekaterinburg (1,.3 milioni di ab.), Samara, Omsk e Kazan (1,1 milioni di ab), Chelyabinsk, Rostov-na-Donu, Ufa, Volgograd e Perm (tutte con circa 1 di ab.), Krasnoyarsk ( ab.), Saratov, Voronez ( ab), Tolyatti ( ), Krasnodar, Ulyanovsk, Izhevsk, Khabarovsk ( ab.) Lipetsk, Ryazan, Orenburg, Penza, Barnaul, Irkutsk, Vladivostok ( ab.), Kaliningrad e Sochi ( ab.) Murmansk e Arkangelsk ( ab.), e molti altri.

3 Soggetti amministrativi della Federazione Russa
██  Repubbliche ██ Città federali Kraj (territori) Oblast autonoma Oblast (province) Okrug autonomi (distretti)

4 I distretti federali ██ Distretto Federale Centrale
██  Distretto Federale Centrale Distretto Federale Meridionale Distretto Federale Nordoccidentale Distretto Federale estremo orientale Distretto Federale Siberiano Distretto Federale degli Urali Distretto Federale del Volga

5 Principali indicatori macroeconomici
Indicatore 2004 2005 2006 2007 PIL (Miliardi $) 604 752 1010 1318 Crescita PIL (in termini reali) 7,1% 6,4% 6,7% 8,1% Commercio al dettaglio 12,5% 12% 13% Produzione industriale 6,1% 4% 4,8% 6,5% Ris. Valutarie (Miliardi $) 120 175 303 460 Inflazione 11,7% 10,9% 9% 11,9% Salario medio (rubli) 6.832 8.320 10.060 12.204 Fonte: Rosstat

6 Il commercio con l’Italia

7 L’edilizia in Russia Dal 2000 inizia un forte sviluppo delle costruzioni sia per quanto riguarda l’edilizia residenziale che la costruzione di infrastrutture, però con notevoli differenze regionali. Infatti a Mosca si concentra il 20% delle costruzioni totali del paese con una notevole differenza rispetto a San Pietroburgo che rappresenta il secondo centro di sviluppo del settore. Fonte: Rosstat

8 La produzione locale di lapidei
Le regioni più ricche di lapidei della Russia sono il Nord Ovest (principalmente la Karelia) con circa il 35% dove si estrae più della metà del volume di estrazione dei blocchi di granito e gli Urali con circa il 45% dove si trovano quasi tutte le aziende di estrazione di marmo, la regione di Mosca e di Sayany Le riserve di pietra naturale ammontano ad oltre 600 milioni di metri cubi, mentre la produzione si aggira sui circa 3 milioni di metri quadri di pietra naturale all’anno di cui l’85% di marmo, il 10% di granito, 4% di serpentinite e 1% per altri tipi di pietra. Secondo le opinioni degli specialisti, in generale la pietra russa non risponde qualitativamente e nella colorazione delle pietre alle esigenze e ai gusti attuali del mercato.

9 Analisi delle importazioni
marmi e travertini (Codice TARIC ) L’importazione di marmi e travertini ha visto un’evoluzione alterna negli ultimi anni. Dopo una brusca discesa nel 2003 si è avuta una ripresa tra il 2004 e il 2006 e un nuovo calo nel 2007 come evidenziato dal seguente grafico. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG I principali paesi esportatori in Russia di questa tipologia di prodotto sono Macedonia, Italia e Turchia

10 L’andamento dell’import dall’Italia sostanzialmente riproduce quello dal resto del mondo con cifre abbastanza modeste rispetto ai primi anni del nuovo millennio. Importazioni da Italia Codice Marmi e travertini in $ 80.000 60.000 40.000 20.000 Fonte: Statistica VED Rossii i SNG 2002 2003 2004 2005 2006 2007

11 Codice 2516 – granito, porfido, basalto e arenaria
Le importazioni relative al Codice 2516 hanno registrato una crescita costante, in particolare nel 2007 le importazioni di questa categoria di prodotti ha raggiunto i $.con una crescita del 41% rispetto all’anno precedente Fonte: Statistica VED Rossii i SNG I principali paesi esportatori in Russia di questa tipolgia di prodotto sono Ucraina, Kazakhstan, Cina e Spagna, l’Italia si posiziona al 9° posto.

12 L’andamento dell’import dall’Italia di questa categoria merceologica è stata in controtendenza nel 2004 e nel 2005 registrando una diminuzione, mentre c’è stata una ripresa negli ultimi due anni anche se non si e tornati ai livelli del 2003. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG

13 Codice – granito Della macrocategoria precedente oltre 7 milioni di $ sono rappresentati da granito (Cod ) la cui crescita di importazioni in Russia è evidenziata dalla seguente tabella. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG I paesi di origine sono principalmente Ucraina, Kazakhstan e Finlandia.

14 Le importazioni di granito dall’Italia hanno invece avuto un crollo come evidenziato dal seguente grafico che evidenzia come attualmente l’Italia in pratica esporta pochissimo questo prodotto in Russia. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG

15 Codice 6801 Per quanto riguarda l’importazione di blocchetti e lastre per pavimentazioni, bordi per marciapiedi, di pietre naturali diverse dall'ardesia (Cod 6801) dopo una caduta nel 2004 si è assistito ad una ripresa costante negli ultimi tre anni. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG I principali paesi esportatori in Russia di questa tipolgia di prodotto sono Cina, Ucraina, e Uzbekistan.

16 L’Italia si posiziona in settima posizione per l’esportazione verso la Russia di questa tipologia di prodotto e anche se i valori sono quasi cento volte minori rispetto a quelli di Cina e Ucraina. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG

17 Codice 6802 L’importazione del codice Taric 6802 (Pietre da taglio o da costruzione, diverse dall'ardesia etc.) evidenzia una costante crescita per gli anni da noi presi in considerazione. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG I principali paesi esportatori in Russia di questa tipolgia di prodotto sono Cina, Italia e Ucraina.

18 L’Italia si posiziona al secondo posto tra gli esportatori in Russia per i prodotti di questa categoria, registrando tassi di crescita dell’81% nel 2006 e del 46% nel 2007, come evidenziato dal seguente grafico. Fonte: Statistica VED Rossii i SNG

19 Considerazioni generali
Possiamo dire che dalla fine degli anni ’90 si registra un calo delle importazioni di marmo e granito non lavorato, mentre si è assistito ad un recupero delle importazioni di prodotti lavorati. Gli esportatori in Russia di pietra naturale possono dividersi da una parte nei paesi confinanti che facevano parte dell’ex Unione Sovietica in cui avevano il ruolo di grandi fornitori e la cui quota di mercato si è però ridotta negli ultimi anni con la crescita delle importazioni dalla Cina. Dall’altra parte abbiamo i paesi leader a livello mondiale nella produzione ed esportazione della pietra naturale, tra cui l’Italia, che hanno visto crescere le loro esportazioni di pietra naturale verso la Russia negli ultimi anni anche se c’è stata una riduzione di marmi e granito. Per la Russia è più semplice importare materiali di pietra naturale dai suoi vicini ma la qualità la qualità del finito in lastre di Uzbekistan, Ucraina o del Caucaso non è sempre delle migliori.

20 Il posizionamento del prodotto italiano
Il prodotto italiano in Russia viene considerato quello con il migliore rapporto qualità prezzo.

21 Canali di distribuzione aspetti generali
Nel settore della pietra naturale esiste un gruppo di grandi distributori che operano a livello nazionale e hanno il loro quartier generale a Mosca e San Pietroburgo. Questi distributori molto spesso svolgono anche un’attività di trasformazione della pietra naturale e in alcuni casi possiedono cave e svolgono anche attività estrattiva Aziende che si dedicavano all’estrazione e trasformazione della pietra naturale hanno affiancato l’attività di importazione da paesi come Italia e Spagna per completare la gamma dei prodotti da loro offerta, importando soprattutto marmi colorati che scarseggiano in Russia o di “marca” e per fornire prodotti di qualità che il lapideo russo non possiede elementi importanti da considerare nella distribuzione di lapidei in Russia sono gli agenti, gli architetti e progettisti e le imprese di costruzione.

22 Canali di vendita nel mercato russo
Attualmente stanno cominciando a proliferare grandi superfici specializzate in materiale da costruzione che espongono prodotti in pietra naturale. Per esempio a Mosca troviamo Expostroy una superficie dedicata all’esposizione di materiali da costruzione, Krokus City o esposizioni permanenti dove i grandi distributori hanno i loro stands come “"Stroytelnaya Yarmarka na Nakhimovskim Prospekte" o "Dom na Brestskoy". La forma più comune di vendita di materiali di rivestimento in Russia e dove si vendono i maggiori volumi son le catene di negozi specializzati in materiali da costruzione, rivestimento e decorazione che sono dotate di grandi show rooms dedicate in particolare agli allestimenti di cucine e bagni con uno stile di presentazione molto simile ai negozi occidentali La maggior parte di queste catene appartengono a importatori che hanno sviluppato la propria rete di vendita altre invece son di proprietà di grossisti. Questi punti vendita non son presenti solo a Mosca e San Pietroburgo, ma in misura minore anche in altre città.

23 Regime doganale e rapporto con le dogane
Ultima riforma del Codice Doganale russo entrata in vigore il 1 gennaio 2004 licenza di controllo doganale non più necessaria, basta la semplice iscrizione ad un registro velocizzazione dei tempi di sdoganamento da 10 a 3 giorni; procedure di sdoganamento sommario per importatori abituali sede dello sdoganamento (in qualsiasi locazione degli uffici competenti e non solo dove ha sede l’interessato allo sdoganamento) deposito temporaneo non più a discrezione delle autorità doganali agevolazioni nelle dichiarazioni doganali

24 Regimi doganali codificati in ordinario, economico, di chiusura o speciale
Istituzione di un magazzino doganale Procedure doganali semplificate Pagamenti dei diritti doganali sia in rubli che in valuta Controllo del valore doganale Protezione dei diritti di proprietà intellettuale Responsabilità delle autorità doganali

25 Struttura tariffaria dei dazi:
5% 10% 15% 20%

26 Da versare all’atto dell’importazione sul territorio della FR
IVA tassa doganale per la formalizzazione dei documenti dazi di importazione accisa (imposta di fabbricazione)

27 Certificazione obbligatoria delle merci
a) per singolo lotto di prodotto b) per serie di modelli di prodotto con validità triennale

28 per singolo lotto di prodotto:
copia della fattura di vendita o proforma descrizione tecnica della merce facente parte del lotto di spedizione elenco e risultati delle prove tecniche a cui sono stati sottoposti i prodotti cataloghi e manuali d’uso dei prodotti codice doganale russo dei prodotti eventuale copia della certificazione ISO 9000 numero e riferimento del contratto di fornitura

29 per serie di modelli di prodotto
gli stessi documenti previsti per il lotto singolo ed inoltre l’Ente di certificazione può richiedere altra documentazione supplementare l’invio dei campioni sui quali effettuare le prove una visita ispettiva in azienda per verificare il processo produttivo e l’organizzazione aziendale

30 Tempi: 20 giorni lavorativi dalla presentazione della documentazione Costi: variabili

31 Registrazione e protezione dei marchi industriali e dei brevetti
Principali accordi internazionali a cui la Russia aderisce   Convenzione di Parigi (1893) Accordo di Madrid sulla Registrazione Internazionale dei Marchi (1891) Legislazione nazionale russa in materia di diritti d’autore e proprietà intellettuale La Legge sui Brevetti (1992) Legge sui Marchi commerciali di servizi e le denominazioni di origine controllata (1992) Legge sui diritti d’autore e diritti afferenti (1993) Legge sulla protezione legale dei programmi informatici e database (1992) Legge sulla protezione integrale delle topografie e dei circuiti integrati (1992)

32 Enti per la registrazione dei marchi
ROSPATENT (FIPS) Berezhkovskaja nab. 30, ed. 1 Mosca Tel. 007/095/ , Fax 007/095/ SOJUZPATENT Mjasnitskaja ul., 5 Tel. 007/095/ , Fax 007/095/

33 Pubblicità e marketing riviste di settore
La pubblicità realizzata sulle riviste specializzate rappresenta senza dubbio una tra le opzioni migliori per farsi conoscere al grande pubblico  In Russia esistono numerose riviste specializzate che possiamo dividere tra quelle orientate al grande pubblico e quelle dedicate ai professionisti del settore degli arredi e di architettura. Le principali riviste per il grande pubblico sono: CHASTNAYA ARKHITEKTURA KUKHNI I VANNYE KOMNATY MATERIAL NOVIY DOM MIR I DOM DOMOVLADELETS SALON INTERIOR POD KLYUCH IDEI VASHEGO DOMA SOVREMENNY DOM INTERER&DIZAIN DOM KRASIVIE DOMA EVROSTROY RIVISTE DEDICATE A SPECIALISTI DEL SETTORE ARKHITEKTURA. STROYTELSTVO.DIZAIN ARKHITEKTURNIK BESTNIK ARKHITEKTURA I STROITELSTVO ROSSII KAMEN & BIZNES ARKHITEKTURA I STROITELSTVO MOSKVY PROEKT ROSSIYA FORMULA STROITELSTVA TEKHNOLOGII STROYTELSTVA

34 Fiere di settore La partecipazione alle manifestazioni fieristiche del settore è senza dubbio di fondamentale importanza, permettendo soprattutto numerosi contatti con gli operatori locali del settore. Contrariamente a quanto sta accadendo in Europa, le fiere in Russia sono ancora estremamente importanti per proporre nella maniera migliore la propria offerta. La fiera russa più importante per presenza straniera e numero di partecipanti è BATIMAT MOSBUILD che si tiene a Mosca all’Expocenter (prossima edizione 31 marzo 3 aprile 2009 BALTIC BUILDING WEEK Tema e settori rappresentati: Materiali da costruzione in generale. E’ la seconda più grande fiera del settore della Federazione Russa. Il suo raggio d’azione è la regione di San Pietroburgo e le zone adiacenti a nord-ovest del paese. STROYSIB - Settori rappresentati: materiali da costruzione. Secondo alcuni specialisti è la seconda rassegna del settore in termini di fatturato e la più importante nella parte asiatica della Russia (si tiene a Novosibirsk). Prossima edizione: febbraio 2009 Altre fiere importanti sono: STROYTEKH , STONEBUILD 2009, EXPOSTONE 2009, BAUSTEIN

35 Dove oltre a Mosca: Sochi
Sochi è la più grande località turistica balneare in Russia, facente parte della regione di Krasnodar. Si estende su 147 km lungo la costa del Mar Nero con una popolazione di circa persone. La regione di Krasnondar già da anni tenta di approcciare le economie europee tentando di bypassare la supremazia politica di Mosca ed infatti è l’unica Regione ad es. che ha aperto un proprio ufficio di rappresentanza in Italia. Nel 2014 la città accoglierà le Olimpiade invernali. Dati statistici sull'edilizia a Sochi Indice 1999 2001 2003 2005 Volume dei lavori eseguiti sotto il capitolo “Edilizia” (fino al 2004 – volume dei lavori eseguiti in base ai contratti di appalto edilizio), mln. Rubli 616.7 2737.4 5461 9589 Consegna palazzi residenziali, in migliaia di m2 128.5 103.6 94.2 202.5 Consegna palazzi residenziali, in numero di appartamenti 958 721 463 1120 Consegna di strutture di istruzione generale, posti - 120 Consegna di strutture ambulatoriali – policlinici, (numero di posti) 50 830

36 Dove oltre a Mosca: Ekaterinburg
La città di 1,3 milioni di abitanti, la quarta della Russia per dimensioni, si trova sul versante Est degli Urali Centrali sul bordo del fiume Iset, a 1667 km ad Est di Mosca. E’ un importante nodo di trasporto dove si incrociano le direttrici automobilistiche e ferroviarie Nord-Sud ed Est-Ovest E’ un importante centro industriale della Russia e un centro scientifico e culturale degli Urali. Dati statistici sull'edilizia a Ekaterinburg Indice 1999 2001 2003 2005 Volume dei lavori eseguiti sotto il capitolo “Edilizia” (fino al 2004 – volume dei lavori eseguiti in base ai contratti di appalto edilizio), mln. Rubli 0.569 1823 3649 2748 Consegna palazzi residenziali, in migliaia m2 della superficie totale 605.6 307.9 310.8 412.8 Consegna palazzi residenziali, in numero di appartamenti 3490 3318 4618 8359 Consegna di strutture di istruzione generale, posti 5724 - Consegna di strutture ambulatoriali – policlinici, (numero di posti) 1910 50

37 Dove oltre a Mosca: S. Pietroburgo
San Pietroburgo con i suoi 5 milioni di abitanti la seconda città più grande dopo Mosca con cui riveste il ruolo di Città federale venendo quindi riconosciuta amministrativamente come uno Stato nello Stato. Ha un'industria ben sviluppata e tramite i porti marittimi sul Baltico assicura il collegamento della Federazione Russa con il mondo. Ha una tradizione di contatti con operatori dell’Europa del Nord (Finlandia, Svezia, Norvegia, Paesi Baltici) e le aziende Italiane hanno sempre fatto un po’ fatica a farsi strada. Tuttavia le dimensioni e i ritmi di crescita non permettono di sottovalutarne la valenza. Dati statistici sull'edilizia a San Pietroburgo Indice 1990 1999 2001 2003 2005 Volume dei lavori eseguiti sotto il capitolo “Edilizia” (fino al 2004 – volume dei lavori eseguiti in base ai contratti di appalto edilizio), mln. Rubli 3.9 14117 Consegna palazzi residenziali, in migliaia m2 della superficie totale 1064 1073 1118 1758 2273 Consegna palazzi residenziali, in numero di appartamenti 23335 33190 Consegna di strutture di istruzione generale, posti 825 - Consegna di strutture ambulatoriali – policlinici (numero di posti) 80

38 Dove oltre a Mosca: Novosibirsk
La città, capitale del Distretto territoriale della Siberia è un importante nodo di linee ferroviarie e automobilistiche e un porto fluviale. Novosibirsk è una delle più grandi città industriali, culturali e scientifiche sul territorio della Russia dell'Est. Terza città russa per numero di abitanti con 1,4 milioni su una superficie di 503,1 km2. registra una crescita economica estremamente sostenuta soprattutto negli ultimi 3 anni. Il volume dell'edilizia residenziale è aumentata negli ultimi 6 anni quasi triplicando il volume del 2000. Dati statistici sull'edilizia a Novosibirsk Indice 1990 1999 2001 2003 2005 Volume dei lavori eseguiti sotto il capitolo “Edilizia” (fino al 2004 – volume dei lavori eseguiti in base ai contratti di appalto edilizio), mln. Rubli 0.81 1580 1794.7 3629.3 5577.7 Consegna palazzi residenziali, in migliaia m2 della superficie totale 531.7 262.2 216.5 368.8 507.7 Consegna palazzi residenziali, in numero di appartamenti 3691 2792 4668 7329 Consegna di strutture di istruzione generale, posti 4330 - 240 600 Consegna di strutture ambulatoriali – policlinici, (numero di posti) 1650 200 25 650

39 Grazie per l‘attenzione
Luisella Lovecchio


Scaricare ppt "Il mercato del lapideo in Russia a cura di Luisella Lovecchio"

Presentazioni simili


Annunci Google