La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA GESTIONE DELLE EMERGENZE AMBIENTALI: RUOLI, SINERGIE E COMUNICAZIONE Convegno 20.03.2013 Agorà pad. 8 SEP - PadovaFiere 11 settembre 2001: La catastrofe.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA GESTIONE DELLE EMERGENZE AMBIENTALI: RUOLI, SINERGIE E COMUNICAZIONE Convegno 20.03.2013 Agorà pad. 8 SEP - PadovaFiere 11 settembre 2001: La catastrofe."— Transcript della presentazione:

1 LA GESTIONE DELLE EMERGENZE AMBIENTALI: RUOLI, SINERGIE E COMUNICAZIONE Convegno Agorà pad. 8 SEP - PadovaFiere 11 settembre 2001: La catastrofe in diretta Dalla realtà allo schermo (tv-web) senza filtri

2 Luomo e la natura impotenza e insicurezza, paura e inquietudine Lo tsunami in Thailandia 26 dicembre 2004 Lalluvione in Veneto 1 novembre 2010 Il terremoto in Emilia 20 maggio 2012

3 1. Quale ruolo per i media? 2. Quali strategie comunicative per trasformare hard news in riflessione? 3. Come creare la consapevolezza che lambiente è un bene comune, in gioco ogni giorno? Le 3 domande

4 Dallincendio alla prima pagina Il media media Direttore (decide) La redazione (discute) Il giornalista (raccoglie) Le fonti (raccontano) Il fatto

5 Primo: collaborare E essenziale che le istituzioni comprendano che il giornalista non è il nemico » Non va evitato » Non va depistato » Va (pazientemente) informato (ufficio stampa) » La parola chiave è: collaborare (tanto le cose si vengono a sapere comunque. Solo peggio. E il giornalista è un tuttologo di professione)

6 Secondo: sapere Oddio la catastrofe, viva la catastrofe! (cinismo e sensazionalismo: good news is not news) La regola delle 5 W: Who (chi?) What (cosa?) When (quando?) Where (dove?) Why (perché?)

7 (Falso) allarme Lallarme meteo a Vicenza (9/11/2012) 6,8 metri = alluvione poi 6 metri. Il modello matematico Lami per il Bacchiglione Procurato allarme (art. 658 c.p. 6 mesi con condizionale) Disastro colposo (art. 449 c.p. 5 anni e raddoppio se coinvolti mezzi di trasporto di persone) Il caso dei 7 membri della Commissione grandi rischi condannati per terremoto dellAquila per «aver fornito false informazioni circa l'improbabilità della forte scossa» del 6 aprile Sei anni di reclusione, 8 milioni di danni Variati: Finiranno per non credergli più Come coniugare prudenza, eccesso di prudenza e ansie inutili?

8 Terzo: capire LIlva di Taranto (la lotta alle polveri) Lalluvione in Veneto (le casse di espansione) Come creare una coscienza ambientale partendo dalla catastrofe?

9 Quarto: raccontare La sensibilità del giornale (dal Corriere al Fatto Quotidiano) La capacità del cronista (da Fulco Pratesi a Marco Bonet) Linteresse del lettore (la sindrome Nimby) E colpa dei giornali o di chi (non) li compra? Volgarizzare la notizia = renderla potabile

10 Quinto: non mollare Passata lemergenza, i problemi restano Dalle battaglie contro il nucleare degli Anni 80 alla sezione environment del New York Times (7 giornalisti e 2 editor) Lambiente al centro dei programmi elettorali e delle inchieste della magistratura (il caso BP, Deepwater Horizon 2010 dalla finanza alla geopolitica)

11 Lattivismo ecologista Il giornalismo schiavo I fatti e le opinioni, esprimersi e informare (il rischio bufale, distruggere unazienda con un errore) Il caso Pedemontana

12 New media Il giornalismo orizzontale (rischio panico e sindrome da click) Twitter (Garfagnana 01/02/2013, h Comune di Castelnuovo: Prendete le vostre cose e uscite di casa dopo sisma 25 gennaio) Facebook Youreporter

13 Grazie


Scaricare ppt "LA GESTIONE DELLE EMERGENZE AMBIENTALI: RUOLI, SINERGIE E COMUNICAZIONE Convegno 20.03.2013 Agorà pad. 8 SEP - PadovaFiere 11 settembre 2001: La catastrofe."

Presentazioni simili


Annunci Google