La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rita DAlfonso Valutazione e Disabilità. Normative Significato valutazione Aree PDF PEI Strumenti Valutazione Progetto di Vita Valutazione e Disabilità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rita DAlfonso Valutazione e Disabilità. Normative Significato valutazione Aree PDF PEI Strumenti Valutazione Progetto di Vita Valutazione e Disabilità"— Transcript della presentazione:

1 Rita DAlfonso Valutazione e Disabilità

2 Normative Significato valutazione Aree PDF PEI Strumenti Valutazione Progetto di Vita Valutazione e Disabilità 1

3 Verifica le conoscenze e le competenze di ogni alunno allinterno di un quadro di rispetto di regole comportamentali individuali e sociali VERIFICA il PERCORSO di CRESCITA GLOBALE : Fisico-motoria Cognitiva Di identità Di autonomia VALUTAZIONE SCOLASTICAVALUTAZIONE DI ALUNNI H 2

4 VALUTAZIONE Determinare il valore, apprezzare Parte indispensabile di ogni Programmazione Compito istituzionale della scuola Obiettivi Verificare ladeguatezza della programmazione Orientare lazione educativa Far crescere lautoconsapevolezza 3

5 TIPI di VALUTAZIONE Valutazione FORMATIVA (in itinere o di processo Prevede continui feed-back) Valutazione SOMMATIVA (di prodotto o Finale) AUTOVALUTAZIONE 4

6 CHE COSA si VALUTA? VALUTAZIONE Valutazione dellindividuo Valutazione dellintervento Misurazione delle prestazioni Valutazione del percorso formativo Adeguatezza del Progetto (es. di integrazione) Adeguatezza e rispondenza del POF 5

7 FUNZIONI della VALUTAZIONE Funzione di PROGNOSI (presenza o meno di pre-requisiti) Funzione di MISURAZIONE (controllo delle abilità e competenze) Funzione di DIAGNOSI (individuazione ragioni delle difficoltà) Funzione di CRESCITA PERSONALE (autovalutazione) 6

8 SERVIZIO NAZIONALE di VALUTAZIONE (art. 3 DL 53 Riforma Moratti) TRE ASPETTI della VALUTAZIONE Valutazioni periodiche e annuali degli apprendimenti certificazione delle COMPETENZE (a cura dei docenti) Verifiche periodiche e sistematiche su conoscenze, abilità e qualità complessiva Offerta Formativa (a cura dellISTITUTO NAZIONALE SISTEMA ISTRUZIONE INVALSI Valutazioni effettuate negli esami di STATO a conclu- sione dei cicli di istruzione sulle competenze (Prove di commissione e prove INVALSI) 7

9 VALUTAZIONE e INTEGRAZIONE Dal DPR 275/99 (Regolamento per lattuazione Autonomie) Valutazione Complessiva Qualità Servizio Scolastico e Adeguatezza Integrazione alunni Diversamente Abili POSSIBILI INDICATORI QUALITA INTEGRAZIONE INDICATORI STRUTTURALI : condizioni organizzative servizi scolastici e territoriali INDICATORI DI PROCESSO : realizzazione dellintegrazione durante lintero anno scolastico INDICATORI DI RISULTATO : effetti dellintegrazione sugli alunni diversamente abili 8

10 VALUTAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI significa Valutare Lalunno Lintegrazione Finalità INTEGRAZIONE (art. 12 Comma 3 L.Q. 104/92 Crescita negli apprendimenti Crescita nelle capacità di comunicazione Crescita nella socializzazione Crescita nella realizzazione di relazioni interpersonali CRESCITA nella AUTONOMIA 9

11 VALUTAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI Legislazione Scuola PRIMARIA, SECONDARIA 1° grado L. 104/92-OM 80/95 - OM 330/97 -OM 65/98 -OM 128/99 Valutazione connessa al PEI (quali discipline con riduzione contenuti // quali discipline con diversi criteri didattici) Prove desame anche differenziate sulla base del percorso formativo Possibile completamento scuola obbligo fino al 18° anno (terza ripetenza in singole classi) Valutazione finaleDIPLOMA Raramente ATTESTATO DI FREQUENZA 10

12 SCUOLA SECONDARIA 2° GRADO L. 104/92 art.16-OM 80/95-OM 330/97-OM 65/98-CM 167/95-L. 425/7-OM 38/98 OM 128/99 VALUTAZIONE SIMILE agli altri alunni se PEI è conforme Programmi Ministeriali - con DIPLOMA con Valore Legale Se PEI diversificato valutazione riferita al PEI con consenso FAMIGLIE Prove ESAME con possibili PROVE EQUIPOLLENTI, tempi più lunghi, presenza docenti di sostegno Possibili percorsi integrati tra ISTRUZIONE e FORMAZIONE PROF. Ripetenza fino a TRE VOLTE dellultimo anno di studio VALUTAZIONE FINALE se PEI diversificato ATTESTATO FREQUENZA e crediti formativi 11

13 VALUTAZIONE FUNZIONALE Handicap-condizione di svantaggio esistenziale conseguente a una menomazione o dis-abilità Per superare condizione Handicap è utile una Valutazione Funzionale più che Morfologica Es. Classificazione Funzionale delle persone con handicap in relazione al lavoro 5 categorie 1) Persone che, pur con limitazioni, possono svolgere attività lavorative; 2) Persone che con ausilii o superando barriere riescono a svolgere operatività ; 3) Persone che con ausilii..possono svolgere unattività accettabile; 4) Persone che possono collocarsi in attività protette ; 5) Persone che non possono essere inserite in attività lavorative, se non a scopi terapeutici. 12

14 VALUTAZIONE FUNZIONALE PERSONAPOSTO DI LAVORO VALUTAZIONE di: -caratteristiche della menomazione -disponibilità di ausilii -capacità funzionale residua -livello culturale -formazione di base ANALISI di: -organizzazione del lavoro -compiti -tecniche e strumenti utilizzati -relazioni umane GIUDIZIO DI COMPATIBILITA - idoneità a lavoro specifico- idoneità del posto di lavoro 13

15 I sistemi di CLASSIFICAZIONE delle DISABILITA ICD-10 (International Statistical Classification of Diseases and Related Health Problems) Modello eziologico: fornisce una diagnosi delle malattie, dei disturbi ICF- (Classificazione Internazionale del Funzionamento, delle Disabilità, della Salute) Modello bio-psicosociale elaborato nel 2002 dallOMS Nuovo sistema di classificazione relativo al Funzionamento reale e quotidiano del soggetto 14

16 VALUTAZIONE e HANDICAP PERCHE VALUTARE ? Per verificare integrazione nelle classe, nella scuola (PEI, POF) Per avere un profilo FUNZIONALE aggiornato dellalunno CHE COSA VALUTARE ? Lintervento di integrazione e programmazione Le abilità, le competenze, la storia dellalunno La rete intorno a lui 15

17 AREE PROFILO DINAMICO-FUNZIONALE CLINICO- MEDICHE FAMILIARI E SOCIALI AFFETTIVO-EMOTIVE E RELAZIONALI AUTONOMIE COMPORTAMENTALI MOTORIE E CORPOREE PERCETTIVO/SENSORIALE E COMUNICAZIONE NEUROPSICOLOGICHE (Attenzione, memoria...) COGNITIVE E METACOGNITIVE 16

18 VALUTAZIONE e HANDICAP QUANDO VALUTARE Allingresso dellalunno ( vedi Profilo Dinamico Funzionale) In modo pro-attivo, tenendo conto delleterocromia con strumenti adeguati di misurazione e osservazione ponendo in relazione risultati e obiettivi inserendo la valutazione dellalunno nel percorso della scuola con il contributo delle Figure di Rete intorno allalunno coinvolgendo lalunno e la famiglia nellautovalutazione (portfolio) Periodicamente (Valutazione Formativa) Al termine di una tappa significativa (valutazione sommativa) COME VALUTARE 17

19 VALUTAZIONE e HANDICAP COME VALUTARE: STRUMENTI OSSERVAZIONE DIARISTICA OSSERVAZIONE PER GRIGLIE (descrivono, non misurano) PROVE STRUTTURATE (misurano le prestazioni) RATING SCALES, SCALE DI VALUTAZIONE (autovalutazione) TEST SPECIFICI SCHEDE DI VERIFICA ELABORATI - QUESTIONARI COLLOQUI 18

20 Misurazione prestazioni disciplinari Ma non basta …misurare, occorre VALUTARE! Tipi di prove e Fasce di Prestazione dalla 1° alla 5° Scuola Primaria Prova prevalenza manuale Organizzazione Spazio-Temporale Componente logico-operativa Seriazione Corrispondenze Classificazione Componente simbolica Dettato,lettura,numeri Valutazione Grandezze Ordinalità,Cardinalità Concetto di Numero e Quantità Calcolo orale e scritto Problem-solving Misure e equivalenze Abilità logiche -Costruzione grafici 19 Disponibilità nella letteratura di molteplici strumenti es. prove strutturate per Abilità Matematiche (Rossi -Malaguti) Conoscenza basi metodologiche delle materie scolastiche

21 INSEGNANTE DI SOSTEGNO Formazione Specializzata didattico/ /pedagogica Formazione di operatore di rete Key worker Visione ecologica della diversabilità Insegnante di sostegno Consiglio di classe Scuola VALUTAZIONE INTEGRAZIONE alunno diversabile Famiglia Territorio Progetto di Vita e CURRICOLO 20

22 VALUTARE lINTEGRAZIONE… quali INDICATORI?


Scaricare ppt "Rita DAlfonso Valutazione e Disabilità. Normative Significato valutazione Aree PDF PEI Strumenti Valutazione Progetto di Vita Valutazione e Disabilità"

Presentazioni simili


Annunci Google