La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Ge8 …. un progetto collaborativo a scuola Stefania Bocconi ITD-CNR.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Ge8 …. un progetto collaborativo a scuola Stefania Bocconi ITD-CNR."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Ge8 …. un progetto collaborativo a scuola Stefania Bocconi ITD-CNR

2 Lidea…. "Perché solo 8 paesi?" "Perché centinaia di migliaia di contestatori da tutto il mondo?" "Di che cosa parleranno?" "Che cos'è questa globalizzazione?" "Come tocca la mia vita?"…..

3 Lidea…. Usare le ICT per ….. n Innovare i contenuti n Innovare i metodi

4 Perchè n Obiettivi a livello contenutistico: –far conoscere che cos'è il G8 –favorire un dibattito sui problemi più urgenti della globalizzazione –creare una rete che consenta l'accesso all'informazione su tali temi, la condivisione di conoscenze e materiali, la collaborazione tra coloro che pensano di poter portare un contributo al dibattito culturale sulle soluzioni n Obiettivi a livello metodologico: –favorire nei ragazzi l'acquisizione di strumenti concettuali e di strategie utili per la ricerca delle fonti, la soluzione di problemi e l'acquisizione ed elaborazione dei dati –sviluppare percorsi didattici basati sulle TIC all'interno dell'iter scolastico tradizionale

5 Come n La scuola nel villaggio educativo n Didattica per progetti n Comunità di apprendimento

6 Territorio = Territorio = Ambiente fisico + spazio virtuale Ambiente= Ambiente glocale = globale + locale

7 …Ambiente esterno.. Competenze contenutistiche… u Associazione Planet u Facoltà di Scienze Politiche u ITD Risorse materiali u Fondazione ENI Enrico Mattei u ….. presidi coordinatore docenti 4 scuole superiori (9 classi, 200 studenti) Liceo Linguistico G. Deledda Liceo Artistico N. Barabino Liceo Artistico P. Klee Istituto Tecnico G. Galilei …Scuola…

8 Lavorare per progetti in un ambiente di apprendimento opportunamente strutturato da un gruppo interdisciplinare di insegnanti Contesto sociale Dimensione individuale Spazio fisico Attività prodotto

9 Globalotto: una rivista elettronica dei ragazzi per i ragazzi sui temi della globalizzazione

10 Ruolo degli insegnanti e dei ragazzi u Insegnanti: progettare e realizzare un ambiente di apprendimento per gli studenti u Studenti: realizzare la rivista elettronica

11 Insegnanti: sviluppare un ambiente di apprendimento per gli studenti n Identificare i temi n Definire gli scopi n Correlazione con il curriculum n Pianificare e realizzare lambiente di apprendimento (attività, strumenti, tempi)

12 Feedback Presentazione pubblica Realizzazione della rivista Discussione collettiva Consultazione delle fonti Discusssione a ruota libera Stesura dellarticolo Studenti: realizzare un prodotto comune

13 Discussione a ruota libera globalizzazione e ambiente(ITIS Galilei) globalizzazione e fonti energetiche globalizzazione e nuove povertà (G. Deledda) globalizzazione e flussi migratori globalizzazione e comunicazione (Barabino) nuovi linguaggi globalizzazione e economia (Klee) Debito dei paesi poveri, nuove povertà globalizzazione: cosè? (comune) n discussione in classe n incontri con esperti n scelta delle tematiche

14 Consultazione delle fonti n Scelta di un argomento specifico ad es. tema generale Globalizzazione nuove povertà argomento specifico Acqua: fonte di povertà n Analisi delle fonti

15 Discussione collettiva n Studio delle fonti n Discussione in classe - condivisione delle conoscenze acquisite n Pianificazione delle attività

16 Stesura dellarticolo … Che similitudine c'è tra il miliardario Recoba e il povero extracomunitario che vende accendini all'incrocio sotto casa? Verrebbe da rispondere nessuna. In realtà….. R. Zanelli - 2° C, Liceo Artistico P. Klee

17 Realizzazione della rivista n ……. n Indagine sul G8 n Galleria delle vignette n Glossario n Bibliografia ragionata n Linkografia

18 Apprendimento contestualizzato delle discipline curricolari Lettere (il linguaggio giornalistico, la storia del G8, il valore etico della globalizzazione) n Discipline plastiche (la grafica: logo; vignette) n Lingua straniera (traduzioni, rassegna stampa europea, …) n Scienze (ambiente effetto serra, desertificazione…) Chimica (concetto di energia fonte rinnovabile) Economia (flussi migratori acqua come causa di povertà e di guerra)

19 Attività del progetto =attività curricolari

20 Strategie didattiche Gruppo 1 Insegnanti/Esperti/ricercatori Gruppo 3 Gruppo 2 Gruppo n Gruppo classe

21 ComunicareComunicareFAD Progettocostruirecostruire Accedere alle informazioni Tecnologia

22 n Insieme di individui mutuamente impegnati Repertorio condiviso pratica Impresa comune + + +

23 Mutuo impegno Insieme di individui mutuamente impegnati pratica Lavoro cooperativo Mutue relazioni

24 Repertorio condiviso pratica Procedure Oggetti

25 Impresa comune pratica Impresa comune sentita propria mutua rilevanza negoziata

26 n Studenti + Insegnanti + Esperti+ Enti locali+.. glossario, articoli, documenti pratica Impresa comune Rivista Globalotto Mutuo Impegno Repertorio condiviso

27 Conclusioni Difficoltà iniziale dei docenti a lavorare insieme Accesso ai computer a scuola Coordinamento con i docenti non coinvolti Lavoro collaborativo Apprendimento contestualizzato delle discipline curricolari Uso del computer Uso di risorse esterne alla scuola

28 n Applicare le conoscenze a casi reali n Preparazione al lavoro prefigura attività simili a quelle lavorative n Abilità cognitive superiori (organizzarsi il lavoro autonomamente, spirito di iniziativa, ricerca di soluzioni originali, abilità di comunicazione interpersonale,..) n Motivazione, efficacia, controllo e autonomia (interazione sociale, misurabilità di cio che si sta facendo, feedback continuo, apprezzamento per unattività percepita come importante) n Impegno richiesto agli studenti n Tempo n Ambito ristretto n Addestramento n Costi n Valutazione + -

29 Lesperienza di Piazza delle Vigne n Video


Scaricare ppt "Progetto Ge8 …. un progetto collaborativo a scuola Stefania Bocconi ITD-CNR."

Presentazioni simili


Annunci Google