La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

POLITECNICO DI MILANO Il caso Progetto FIRB Gestione della Conoscenza Bressanone, 15 Settembre 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "POLITECNICO DI MILANO Il caso Progetto FIRB Gestione della Conoscenza Bressanone, 15 Settembre 2006."— Transcript della presentazione:

1 POLITECNICO DI MILANO Il caso Progetto FIRB Gestione della Conoscenza Bressanone, 15 Settembre 2006

2 © Mariano Corso - Riunione FIRB Indice dei contenuti 1. Descrizione dellImpresa 2. Persone Intervistate 3. La gestione della conoscenza

3 © Mariano Corso - Riunione FIRB Persone Intervistate Marco Boglione Presidente e fondatore Paolo Bruschi CIO, Portal Administrator, e responsabile della unità dedicata alla comunicazione interna (Menestrello)

4 © Mariano Corso - Riunione FIRB Lazienda Il Gruppo BasicNet opera nel settore dell'abbigliamento, delle calzature e degli accessori per lo sport e per il tempo libero: con lobiettivo di diffondere e sviluppare i propri marchi: Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, K-Way e Superga E un azienda rete che vende direttamente solo in Italia (Kappa Italia) per il resto gestisce un network di licenziatari in 83 mercati nel mondo

5 © Mariano Corso - Riunione FIRB Breve storia dellazienda 1994 Marco Boglione rileva il Maglificio Calzificio Torinese (1916) (Kappa, Robe di Kappa e Jesus Jeans) e avvia la transizione verso il modello di impresa a rete BasicNet Nel 1999 la holding capogruppo BasicNet è si quota alla Borsa Valori di Milano A febbraio 2004 K-Way e Superga entrano a far parte del portafoglio marchi del gruppo

6 © Mariano Corso - Riunione FIRB I risultati di Business Dopo un periodo di crisi legato allassorbimento delle acquisizioni i risultati economici sono in forte crescita (1° semestre 2006): Fatturato complessivo dei brand: milioni (+12%) Fatturato diretto 40.8 milioni (+27%) EBITDA: 2,7 milioni (da 0,3 milioni) Profitti netti 26.1 million (- 5.9 milioni nel 2005) influenzati dalla vendita dei dirtti dei brand Kappa e Robe di Kappa in Cina

7 © Mariano Corso - Riunione FIRB La rete e il modello di Business Lazienda capogruppo BasicNet coordina il Network dei Licenziatari a livello mondiale fornendo servizi di: Ricerca e Sviluppo prodotto Global Marketing Information Technology (creazione di sistemi software per consentire la gestione on line di tutti i processi della catena dell'offerta) Il Sourcing Center LF Basic (joint-venture tra la BasicNet e la Li & Fung di Hong Kong ): individua e coordinare le fabbriche cui affidare la realizzazione dei prodotti Gestisce la Supply Chain

8 © Mariano Corso - Riunione FIRB Il Sistema Informativo e di knowledge management Lintranet è un vero e proprio sistema informativo integrato basato su web che costituisce il sistema nervoso digitale del gruppo e consente di: gestire la creazione delle collezioni diffondere informazioni anche multimediali e non strutturate gestire il ciclo dellordine, magazzini e vendite gestire la collaborazione e condivisione della conoscenza tra i vari attori del gruppo

9 © Mariano Corso - Riunione FIRB La disseminazione di conoscenza La comunicazione interna ed esterna nella rete di è affidata ad una divisione specializzata (Menestrello) coordinata dal CIO ed alle dirette dipendenze del presidente Menestrello utilizza tecnologie web e multimediali (streaming video su web) per diffondere non solo le informazioni istituzionali organizzative, ma anche la conoscenza dei processi e dei metodi di lavoro


Scaricare ppt "POLITECNICO DI MILANO Il caso Progetto FIRB Gestione della Conoscenza Bressanone, 15 Settembre 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google