La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie COMUNE DI BARLETTA La periferia al centro 23 aprile 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie COMUNE DI BARLETTA La periferia al centro 23 aprile 2007."— Transcript della presentazione:

1 P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie COMUNE DI BARLETTA La periferia al centro 23 aprile 2007

2 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie INTRODUZIONE RIEPILOGOTIVA SULLE PROCEDURE SEGUITE: INDIVIDUAZIONE AREE DAI DATI ISTAT SI SONO ESTRAPOLATI I PARAMETRI CHE HANNO PERMESSO LATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI AD OGNI SEZIONE CENSUARIA RIPORTATI SU UN QUADRO DI UNIONE IN FUNZIONE DI TALI PUNTEGGI SONO STATE INDIVIDUATE LE TRE MACROAREE OGGETTO DEI FORUM DI GENNAIO: 1.MARANCO, 2.SPIRITO SANTO, 3.MURA DEL CARMINE.

3 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie

4 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Raccolte le proposte ed i suggerimenti, riportati nella successiva slide, ed in considerazione della natura delle aree, si è proceduto ad una perimetrazione:

5

6 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Allinterno di tali perimetrazioni sono emerse delle criticità ricorrenti CENTRALITÀ PERIFERICHE: nel centro consolidato è presente una condizione di monofunzionalità del tessuto residenziale, che determina una scarsità di servizi al cittadino oltre che una carenza di attività commerciali. Inoltre il tessuto edilizio fitto supportato da un sistema viario inadeguato carente di parcheggi determina una congestione del traffico carrabile con conseguenze sul sistema ambientale. FRONTIERE DEBOLI:i grandi sistemi infrastrutturali appartengono a logiche che non si relazionano con i tessuti urbani. Lattraversamento del sedime ferroviario alla quota stradale genera una separazione tra parti di città. Il porto è un sistema chiuso che intercetta traffici globali, ma localmente genera sacche di degrado. A questi temi ricorrenti in altre città si aggiunge uno specifico della città di Barletta: la litoranea improduttiva di ponente. La città, infatti, volge le spalle al mare generando questa area di degrado funzionale oltre che sociale.

7 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Larea denominata Ambito 1 è la risultante di due aree precedentemente individuate, ovvero Maranco e Mura del Carmine. Contiene in sé notevoli caratteri di omogeneità, quello più considerevole è il rapporto simbiotico con lelemento mare, che evidentemente ha segnato e segna tuttora la vita sociale, economica, produttiva ed edilizia della città, seppur nelle diverse destinazioni e vocazioni naturali dellintera linea di costa Ambito 1 Maranco-Mura del Carmine

8 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Ambito 1 Caratteristiche ed entità del degrado edilizio, urbanistico-ambientale e sociale dellarea Maranco-Mura del Carmine presenta un tessuto fitto ed intasato seppur con numerose presenze di vuoti urbani rilevante presenza di strutture ad uno e due livelli spesso i piani terra adibiti a residenza o ricovero attrezzature agricole carenze di luoghi di aggregazione e socializzazione fascia costiera priva di identità, spazio di risulta senza qualità presenza di capannoni e altre strutture comprendente il mercato ittico, inconciliabili con la vocazione storico - culturale dellarea area industriale dismessa via Tramvia dove è presente un degrado funzionale ed urabanistico.

9 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie

10 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Larea è localizzata a cavallo della ferrovia tra lospedale nuovo ed il passaggio a livello di via Milano e per mezzo di una pista ciclabile viene collegata ad alcuni insediamenti IACP. Ambito 2 Spirito Santo –Nuovo Ospedale

11 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Le caratteristiche del degrado, edilizio-urbanistico-ambientale e sociale, presentano, anche nellarea PIRP 2 sono generate dallasse ferroviario. La situazione che ne consegue risulta quindi essere composta dalla presenza di aree industriali dismesse, luoghi marginali pericolosi, traffico insostenibile a ridosso dei sovra e sottopassi con la presenza di alti livelli di inquinamento acustico ed atmosferico, il tutto intorno ad un fitto edificato residenziale, composto da diversificate tipologie edilizie, spesso degradato. Rilevante la carenza di servizi, soprattutto di parcheggi e verde attrezzato, assenti anche percorsi pedonali protetti e non vi sono percorsi continui pedonali e ciclabili che collegano servizi ed attrezzature pubbliche Ambito 2 Caratteristiche ed entità del degrado edilizio, urbanistico-ambientale e sociale dellarea

12 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie

13 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie OBIETTIVI DELLAMMINISTRAZIONE: 1. ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DEGLI EDIFICI I.A.C.P. 2. REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DEGLI EDIFICI I.A.C.P. 3. REALIZZAZIONE DI UNA PIAZZA ED UNAREA MERCATALE, OLTRE CHE LINCREMENTO DEI PARCHEGGI, IN ZONA MARANCO. 4. TRASFERIMENTO DELLA STAZIONE BUS EXTRAURBANI NELLAREA DI VIA VESPUCCI, E RELATIVA DESTINAZIONE A PARCHEGGI DELLATTUALE STAZIONE BUS. 5. RIQUALIFICAZIONE DEI VUOTI URBANI A RIDOSSO DI VIA REGINA MARGHERITA E PREVISIONE DI UNA NUOVA VIABILITA.

14 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie 6. RIQUALIFICAZIONE AREA MERCATALE DI PIAZZA DIVITTORIO 7. RIQUALIFICAZIONE E RIDEFINIZIONI DELLE FUNZIONI DELLAREA ANNESSA, ATTRAVERSO LA REALIZZAZIONE DI PARCHEGGI, STRUTTURE TURISTICO-RICETTIVE E SPAZI DI VERDE ATTREZZATO (PARCO GIOCHI, CAMPI SPORTIVI,..).NEL RISPETTO DEI PARAMETRI DEL P.U.T.T./p 8. RIQUALIFICAZIONE DELLAREA INDUSTRIALE DISMESSA A RIDOSSO DI VIA ANDRIA E VIA TRANI. 9. COMPLETAMENTO DELLASSE VIARIO LONGITUDINALE A NORD DELLA LINEA FERROVIARIA.

15 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie 10. ISTITUZIONE DI UNA FERMATA FERROVIARIA SULLA TRATTA BARLETTA-SPINAZZOLA IN PROSSIMITA DEL NUOVO OSPEDALE. 11. RIDEFINIZIONE DELLE AREE RESIDUE DEL PdZ 167 (ZONA B). 12. RITIPIZZAZIONE DELLA MAGLIA COMPRESA TRA LE VIE IPPOCRATE, LATTANZIO, TRAETTA ED EX PIANO CHIAIA 13. RIQUALIFICAZIONE AREE PUBBLICHE EX I.A.C.P. (VIA L. DICUONZO)

16 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie DA UNA VERIFICA EFFETTUATA SULLINDICE DI AFFOLLAMENTO, RISULTATO SUPERIORE ALLA MEDIA COMUNALE (0.91PER LAMBITO 1 E 0,90 NELLAMBITO 2 A FRONTE DI UNA MEDIA COMUNALE DELLO 0,85) E POSSIBLIE REALIZZARE NUOVE VOLUMETRIE SENZA INCIDERE SUL CARICO URBANISTICO ALLINEANDO GLI INDICI DI AFFOLLAMENTO.

17 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie CALCOLO DEI VOLUMI ESPRIMIBILI: Popolazione residente : (dato comunale) Stanze occupate da residenti: (dato comunale) Indice di affollamento: 0,85 (dato comunale) Popolazione presente nellarea di intervento: Stanze occupate da residenti: Indice di affollamento dellarea. 0,91 Per poter allineare lindice di affollamento dellarea, al dato comunale si è calcolata una carenza di 897 stanze che corrispondono a circa mc Da realizzare in variante al PRG. AMBITO 1 MARANCO –MURA DEL CARMINE

18 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie Popolazione residente : (dato comunale) Stanze occupate da residenti: (dato comunale) Indice di affollamento: 0,85 (dato comunale) Popolazione presente nellarea di intervento: Stanze occupate dai residenti dellarea: Indice di affollamento dellarea. 0,90 Per poter allineare lindice di affollamento dellarea, al dato comunale si è calcolata una carenza di 626 stanze che corrispondono a circa mc Da realizzare in variante al PRG. Ambito 2 SPIRITO SANTO- NUOVO OSPEDALE

19 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie LINTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE PREVISTO NELLAREA INDUSTRIALE TRA VIA TRANI, VIA ANDRIA ED IL CONFINE DEL P.A.I. (SLIDE SUCCESSIVA) E RESO POSSIBILE ATTRAVERSO LA TRASFORMAZIONE DEI VOLUMI INDUSTRIALI IN VOLUMI RESIDENZIALI, RIDOTTI AD UN TERZO (valore economico): -area ad est del castello (Dipaola) mc -aree a sud del castello (via Andria) mc Totale volumi a carattere industriale/comm mc 1/3 di , ovvero mc circa sono i mc residenziali corrispondenti, fino ad un massimo di circa mc realizzabili rinvenienti dal calcolo del fabbisogno dellarea PIRP1

20 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie NELLAREA DI VIA MARANCO, DATA LASSOLUTA MANCANZA DI LUOGHI AGGREGATIVI, SI PREVEDE LA REALIZZAZIONE DI UNA PIAZZA E DI UNAREA MERCATALE CONTIGUA. LA SISTEMAZIONE A PARCHEGGI DELLE AREE A RIDOSSO DEGLI ALLOGGI I.A.C.P. IN VIA PRASCINA E VIA OFANTO.

21 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 1 – via maranco MERCATO RIONALE PIAZZA

22 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie INTERVENTO DI DELOCALIZZAZIONE DELLA STAZIONE BUS DA VIA MANFREDI A VIA VESPUCCI E RELATIVA DESTINAZIONE A PARCHEGGI DELLATTUALE AREA. QUESTA SCELTA RINVIENE DALLA CARENZA DI PARCHEGGI DELLAREA E DALLA PRESENZA DI DUE PIAZZE.

23 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 1 – stazione autobus

24 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie PIAZZA DIVITTORIO ACCOGLIE ATTUALMENTE UN MERCATO RIONALE, MA NECESSITA DI UNA MAGGIORE RAZZIONALIZZAZIONE DELLO SPAZIO OLTRE CHE DI UNA RIQUALIFICAZIONE. LINTERVENTO SI PREFIGGE DI RIDEFINIRE LA PIAZZA ANCHE ATTRAVERSO LA RIORGANIZZAZIONE DELLA VIABILITA E DI INCREMENTARE GLI SPAZI (STALLI) A DISPOSIZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI.

25 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 1 – piazza Divittorio STALLI MERCATALI

26 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie LAREA INTERNA ALLISOLATO TRA LE VIE, REGINA MARGHERITA, DIMICCOLI, SOLFERINO E PASTRENGO PRESENTA UN NOTEVOLE DEGRADO URBANISTICO AMBIENTALE. LINTERVENTO PREVEDE LA REALIZZAZIONE DI UNA VIABILITA INTERNA ATTA A RENDERLA FRUIBILE OLTRE CHE A QUALIFICARLA. INTERVENTI ANALOGHI SONO PREVISTI IN VIA CATANEO, E VIA PORTA REALE

27 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 1 – vuoti urbani

28 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie LINTERVENTO IN VIA MANIN RIGUARDA IL COMPLETAMENTO DELLASSE VIARIO EST-OVEST A NORD DELLA LINEA FERROVIARIA PREVISTO DAL P.R.G., ATTRAVERSO LABBATTIMENTO DI PARTE DELLEDIFICATO IN STATO DI DEGRADO, VISTA ANCHE LA PREVISTA REALIZZAZIONE DI DUE SOTTOPASSI. I VOLUMI RINVENIENTI DALLABBATTIMENTO VERREBBERO TRASFERITI NELLAREA LUNGO VIA EINAUDI.

29 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 2 – via Manin

30 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie LAREA INDIVIDUATA DALLE VIE DICUONZO E CARDUCCI, INTERESSATA DA INTERVENTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA, PRESENTA NOTEVOLE DEGRADO. LINTERVENTO PREVEDE UNA RIORGANIZZAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DELLE PARTI COMUNI DELLA SUDDETTA EDILIZIA RESIDENZIALE.

31 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 2 – ex IACP

32 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie LINTERVENTO RELATIVO LISTITUZIONE DI UNA NUOVA FEEMATA FERROVIARIA LUNGO LA TRATTA BARLETTA – SPINAZZOLA E AVALLATA DAL DECENTRAMENTO DELLOSPEDALE ED IL CONSEGUENTE DIROTTAMENTO DEL TRAFFICO CARRABILE. TALE REALIZZAZIONE PUO RIDURRE IL CONGESTIONAMENTO DEL TRAFFICO URBANO E RENDERE ACCESSIBILE TALE SERVIZIO DAI COMUNI LIMITROFI.

33 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 2 Nuova fermata Ospedale, lungo la tratta ferroviaria Barletta - Spinazzola

34 COMUNE DI BARLETTA P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie NEL PRG DEL 1971 LIDEA DI PIANO ERA CHE IL LIMITE DELLAREA DI LOTTIZZAZIONE SPECIALE I, COINCIDESSE CON LA VIABILITÀ DEL NUOVO OSPEDALE DI COLLEGAMENTO TRA IL SOTTOVIA PARRILLI E VIA CANOSA. NEL REDIGERE IL PROGETTO DI TALE STRADA SI VERIFICO UNA DISCREPANZA CHE PORTÒ ALLA TRASLAZIONE DELLA STRADA STESSA, INCLUDENDO ALCUNE AREE CHE VENNERO A TROVARSI SENZA ALCUNA DESTINAZIONE UBANISTICA SPECIFICA. CON QUESTO PROGRAMMA SI VUOLE RIPRENDERE LIDEA ORIGINARIA DEL PRG, RIPORTANDO IL LIMITE DELLA ZONA C1.1. CON LA NUOVA VIABILITÀ.

35 COMUNE DI BARLETTA – PIRP 2 – maglia compresa tra le via Lattanzio Traetta, Ippocrate ed ex Piano Chiaia\


Scaricare ppt "P. I. R. P. Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie COMUNE DI BARLETTA La periferia al centro 23 aprile 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google