La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) N tale che: 2 dV=1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) N tale che: 2 dV=1."— Transcript della presentazione:

1 Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) N tale che: 2 dV=1 c A, c B tali che: dE/dc A = 0 dE/dc B =0 cioè: c A = c B c A = –c B

2 Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) + =Nc A ( A + B ) – =Nc A ( A – B ) N tale che: 2 dV=1 c A, c B tali che: dE/dc A = 0 dE/dc B =0 cioè: c A = c B c A = –c B

3 Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) + =Nc A ( A + B ) – =Nc A ( A – B ) + 2 =N 2 c A 2 ( A + B ) 2 – 2 =N 2 c A 2 ( A – B ) 2 N tale che: 2 dV=1 c A, c B tali che: dE/dc A = 0 dE/dc B =0 cioè: c A = c B c A = –c B

4 Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) + =Nc A ( A + B ) – =Nc A ( A – B ) + 2 =N 2 c A 2 ( A + B ) 2 – 2 =N 2 c A 2 ( A – B ) =N 2 c A 2 ( A A B + B 2 ) – 2 =N 2 c A 2 ( A 2 – 2 A B + B 2 ) N tale che: 2 dV=1 c A, c B tali che: dE/dc A = 0 dE/dc B =0 cioè: c A = c B c A = –c B

5 Andamento della densità elettronica lungo lasse internucleare della molecola H 2 + : a) orbitale molecolare legante +.

6 Andamento della densità elettronica lungo lasse internucleare della molecola H 2 + : a) orbitale molecolare legante +. b) orbitale molecolare antilegante –

7 Andamento della densità elettronica lungo lasse internucleare della molecola H 2 + : a) orbitale molecolare legante +. b) orbitale molecolare antilegante – Superfici di isodensità elettroniche: a) orbitale molecolare legante + ;

8 Andamento della densità elettronica lungo lasse internucleare della molecola H 2 + : a) orbitale molecolare legante +. b) orbitale molecolare antilegante – Superfici di isodensità elettroniche: a) orbitale molecolare legante + ; b) orbitale molecolare antilegante –.

9 Energie degli orbitali molecolari in H 2 +

10 Formazione di alcuni orbitali molecolari dagli orbitali atomici

11 Rappresentazione schematica della formazione di alcuni orbitali molecolari

12

13

14 Dimensioni relative degli orbitali 1s e 2s del litio

15 Distribuzione degli elettroni negli orbitali molecolari delle molecole biatomiche omonucleari (X 2 ) del primo periodo

16 Energie degli orbitali molecolari di: a)O 2, F 2 e Ne 2 ;

17 Energie degli orbitali molecolari di: a)O 2, F 2 e Ne 2 ; b)Li 2, Be 2, B 2, C 2, N 2

18 Schema di distribuzione degli elettroni nella molecola N 2

19 Schema di distribuzione degli elettroni nella molecola O 2

20 Schema di distribuzione degli elettroni in una molecola biatomica eteronucleare (AB)

21 Schema di distribuzione degli elettroni in HF

22 Molecole con sistemi elettronici delocalizzati Struttura dello ione CO 3 2– ; Formazione dei legami CO.

23 Molecole con sistemi elettronici delocalizzati Struttura dello ione CO 3 2– ; Formazione dei legami CO. Orbitale molecolare delocalizzato dello ione CO 3 2–

24 Schema di distribuzione degli elettroni negli orbitali molecolari del benzene

25 Orbitali molecolari di legame del benzene


Scaricare ppt "Teoria degli orbitali molecolari (MO) Metodo LCAO (esempio di trattazione per la molecola monoelettronica H 2 + ) =N(c A A + c B B ) N tale che: 2 dV=1."

Presentazioni simili


Annunci Google