La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pescara, Venerdì 2 aprile 2004. Pescara, 14 Ottobre 2005 LInnovazione fa la Differenza Dott. Franco Silvi Coordinatore Progetto Innovazione Terziario.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pescara, Venerdì 2 aprile 2004. Pescara, 14 Ottobre 2005 LInnovazione fa la Differenza Dott. Franco Silvi Coordinatore Progetto Innovazione Terziario."— Transcript della presentazione:

1 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004

2 Pescara, 14 Ottobre 2005 LInnovazione fa la Differenza Dott. Franco Silvi Coordinatore Progetto Innovazione Terziario Avanzato Coordinatore Progetto Innovazione Terziario Avanzato

3 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 NUCLEO DI COORDINAMENTO ACCREDITAMENTOBENEFITS, PROMOZIONE E COMUNICAZIONE PROGETTI E PARTENARIATO INFORMAZIONE CENTRALIZZATA Progetto Innovazione

4 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 ACCREDITAMENTO Realizza per ogni percorso innovativo aziendale un Bilancio dellInnovazione da convalidare e da monitorare nel tempo. Misura e certifica i percorsi innovativi e i risultati (di Aziende, Enti, raggruppamenti di Imprese, Distretti,..) Premia le Aziende con il Logo di Azienda Innovativa che consente lingresso nel Club degli Innovatori e lutilizzo pieno dei Benefits previsti. ACCREDITAMENTO

5 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 BENEFITS, PROMOZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppa strumenti e mezzi per far crescere la cultura dellInnovazione tra le Aziende e sul territorio Regionale Costruisce la Rete di Aziende, Enti, Istituzioni, Partner che, contribuendo al processo di Innovazione nella Regione, costituiscono il Club degli Innovatori. Promuove la visibilità e il prestigio, a livello locale e nazionale, degli operatori economici e istituzionali coinvolti nel Club degli Innovatori BENEFITS, PROMOZIONE E COMUNICAZIONE

6 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 PROGETTI E PARTENARIATO Raccoglie e valuta le istanze di innovazione delle Aziende (processo bottom – up) Individua e seleziona Progetti di Ricerca e di Innovazione in ambito nazionale e internazionale e li propone in ambito Regionale alle Aziende ed Enti (processo top –down) Studia, sviluppa e propone progetti, da realizzare e finanziare, caratterizzati da forti contenuti innovativi Promuove, sollecita e costruisce con gli Enti preposti Piani di Attività per lInnovazione; da applicarsi, nellambito di una visione Regionale, a Distretti Industriali, Sistemi Integrati, Singole Imprese, Filiere di Imprese, con una azione coordinata e omogenea SVILUPPO PROGETTI E PARTENARIATO

7 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Il Logo di Azienda Innovativa Il Logo di Azienda Innovativa dovrà permettere di: 1.Distinguersi nel proprio mercato; 2.Usufruire di agevolazioni finanziarie ed economiche; 3.Accedere a bandi pubblici con punteggi riservati; 4.Ottenere incentivazioni al processo di innovazione;

8 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 IL TERZIARIO AVANZATO IN ITALIA- DATI 2005 Settori delleconomia 2005 Agricoltura 4,10% Industria 22,10% Costruzioni 8,60% Commercio 15,10% Alberghi e ristoranti 4,90% Trasporti e magazzinaggio 4,10% Comunicazione (TLC) 1,40% Intermediazione. Mon. e finanziaria 2,80% Terziario Avanzato 10,30% Pubblica Amministrazione 6,50% Istruzione, sanità e altri servizi pubblici e sociali 15,10% Altri servizi personali 5,10% Totale settori 100,00% Elaborazioni ufficio studi FITA su dati ISTAT- Forze Lavoro 2° trimestre 2005

9 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Province AddettiVariazioni % /9101/9601/91 L'Aquila ,322,660,9 Teramo ,919,662,5 Pescara ,729,255,9 Chieti ,628,260,9 Abruzzo ,625,359,8 Il Terziario Avanzato in Abruzzo

10 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Suddivisione delle aziende in base al FATTURATO : % INVESTIMENTI SUL FATTURATO Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo

11 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Suddivisione delle aziende in base al SETTORE MERCEOLOGICO : Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo

12 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Qualifica del Personale aziendale : N° 103 Soci Titolari; N° 380 Impiegati e Funzionari; N° 94 Altre qualifiche. TOTALE ADDETTI (CAMPIONE ELABORATO) : ,64% MASTER e SPECIALIZZAZIONE Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo

13 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Volume medio Attività per settore (%) Peso medio Attività per mercato territoriale (%) Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo

14 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Fattori negativi assegnazione lavori Settore Pubblico Settore Privato Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo

15 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Difficoltà per assegnazione lavori Fuori Regione Fuori Nazione Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo

16 Pescara, Venerdì 2 aprile 2004 Fattori di successo assegnazione lavori: Settore Pubblico Settore Privato Questionario indagine Terziario Avanzato – Associati Confindustria Abruzzo


Scaricare ppt "Pescara, Venerdì 2 aprile 2004. Pescara, 14 Ottobre 2005 LInnovazione fa la Differenza Dott. Franco Silvi Coordinatore Progetto Innovazione Terziario."

Presentazioni simili


Annunci Google