La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE REGIONALE DEL LAVORO PER LA SARDEGNA CAGLIARI LA STABILIZZAZIONE DEI CO.CO.CO. ANCHE A PROGETTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE REGIONALE DEL LAVORO PER LA SARDEGNA CAGLIARI LA STABILIZZAZIONE DEI CO.CO.CO. ANCHE A PROGETTO."— Transcript della presentazione:

1 MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE REGIONALE DEL LAVORO PER LA SARDEGNA CAGLIARI LA STABILIZZAZIONE DEI CO.CO.CO. ANCHE A PROGETTO (art. 1, c / 1210, L. 296/06)

2 CHI PUO ACCEDERE ? (c. 1208) TUTTI I DATORI DI LAVORO, COMPRESI COLORO CHE SIANO STATI DESTINATARI DI PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI O GIURISDIZIONALI NON DEFINITIVI CONCERNENTI LA QUALIFICAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO. TUTTI I DATORI DI LAVORO, COMPRESI COLORO CHE SIANO STATI DESTINATARI DI PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI O GIURISDIZIONALI NON DEFINITIVI CONCERNENTI LA QUALIFICAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO. GLI EFFETTI DEGLI ACCERTAMENTI ISPETTIVI SONO SOSPESI SINO AL COMPLETO ASSOLVIMENTO DEL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO DI CUI AI COMMI 1205 e 1206 GLI EFFETTI DEGLI ACCERTAMENTI ISPETTIVI SONO SOSPESI SINO AL COMPLETO ASSOLVIMENTO DEL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO DI CUI AI COMMI 1205 e 1206

3 COSA PROPONE IL C. 1202, SI PROPONE DI PROMUOVERE: LA STABILIZZAZIONE DELLOCCUPAZIONE CON LA STIPULA DI CONTRATTI DI LAVORO SUBORDINATO E IL CORRETTO UTILIZZO DEI CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA CONTINUATIVA ANCHE A PROGETTO

4 ADEMPIMENTI (c. 1202) I COMMITTENTI DATORI DI LAVORO POSSONO ENTRO IL 30/04/2007 ENTRO IL 30/04/2007 STIPULARE ACCORDI AZIENDALI CON RSU/RSA E, SE NON PRESENTI, CON LE OO.SS. TERRITORIALI ADERENTI ALLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI COMPARATIVAMENTE PIU RAPPRESENTATIVE STIPULARE ACCORDI AZIENDALI CON RSU/RSA E, SE NON PRESENTI, CON LE OO.SS. TERRITORIALI ADERENTI ALLE ASSOCIAZIONI NAZIONALI COMPARATIVAMENTE PIU RAPPRESENTATIVE

5 C E C COSA DEVE PREVEDERE LACCORDO SINDACALE ? LA TRASFORMAZIONE DEL CONTRATTO DI COLLABORAZIONE IN RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO DI DURATA NON INFERIORE A 24 MESI. LA TRASFORMAZIONE DEL CONTRATTO DI COLLABORAZIONE IN RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO DI DURATA NON INFERIORE A 24 MESI. E DOPO LACCORDO ? I LAVORATORI INTERESSATI SOTTOSCRIVONO ATTI DI CONCILIAZIONE INDIVIDUALE DI CUI AGLI ARTT. 410 e 411 DEL C.P.C.. I LAVORATORI INTERESSATI SOTTOSCRIVONO ATTI DI CONCILIAZIONE INDIVIDUALE DI CUI AGLI ARTT. 410 e 411 DEL C.P.C.. I CONTRATTI DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO GODONO DEI BENEFICI PREVISTI DALLA LEGISLAZIONE VIGENTE I CONTRATTI DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO GODONO DEI BENEFICI PREVISTI DALLA LEGISLAZIONE VIGENTE

6 C PER RENDERE VALIDA LA CONCILIAZIONE: IL DATORE DI LAVORO DEVE VERSARE ALLINPS, PER OGNI RAPPORTO TRASFORMATO, UNA QUOTA PARI ALLA META DELLA QUOTA DI CONTRIBUZIONE A CARICO DEL COMMITTENTE IL DATORE DI LAVORO DEVE VERSARE ALLINPS, PER OGNI RAPPORTO TRASFORMATO, UNA QUOTA PARI ALLA META DELLA QUOTA DI CONTRIBUZIONE A CARICO DEL COMMITTENTE QUINDI: VERSERA IL 50% DEI 2/3 DI CONTRIBUZIONE A PROPRIO CARICO QUINDI: VERSERA IL 50% DEI 2/3 DI CONTRIBUZIONE A PROPRIO CARICO

7 ESEMPIO DI CALCOLO DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO: ANNO 2006, COMPENSO CORRISPOSTO , ALIQUOTA 18,20%, DI CUI 2/3 A CARICO DEL COMMITTENTE. CALCOLO DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO x 18,20% = : 3 x 2 = (quota a carico del committente) x 50% =. 606,66 (contributo straordinario dovuto)

8 COME SI VERSA IL CONTRIBUTO DI. 606,66 1/3, pari a. 202,22 si deve versare immediatamente (entro il 30/4/2007) 1/3, pari a. 202,22 si deve versare immediatamente (entro il 30/4/2007) I restanti 2/3, pari a. 404,44 nei successivi 36 mesi, (404,44 : 36) = I restanti 2/3, pari a. 404,44 nei successivi 36 mesi, (404,44 : 36) =. 11,23 mensili. 11,23 mensili

9 OLTRE IL VERSAMENTO …..: Si deve depositare allINPS, sia latto di conciliazione (comma 1203) che il contratto stipulato con ciascun lavoratore. Si deve depositare allINPS, sia latto di conciliazione (comma 1203) che il contratto stipulato con ciascun lavoratore. EFFETTO DELLA CONCILIAZIONE (C. 1207) La conciliazione ha effetto sui diritti di natura RETRIBUTIVA, CONTRIBUTIVA E RISARCITORIA per il periodo pregresso. La conciliazione ha effetto sui diritti di natura RETRIBUTIVA, CONTRIBUTIVA E RISARCITORIA per il periodo pregresso. Preclude ogni accertamento di natura FISCALE e CONTRIBUTIVA per il pregresso periodo riferito ai lavoratori regolarizzati. Preclude ogni accertamento di natura FISCALE e CONTRIBUTIVA per il pregresso periodo riferito ai lavoratori regolarizzati.

10 EFFETTO DEL VERSAMENTO (C. 1207) IL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO COMPORTA: LESTINZIONE DEI REATI, DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE, DELLE IMPOSTE SUI REDDITI E OGNI ONERE ACCESSORIO CONNESSO ALLA DENUNCIA E AL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI E DEI PREMI, COMPRESI QUELLI DELLART. 51 DEL DPR 1124/65 (Inail) E DELLA LEGGE 1089/68 (Inps, sgravi degli oneri sociali) LESTINZIONE DEI REATI, DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE, DELLE IMPOSTE SUI REDDITI E OGNI ONERE ACCESSORIO CONNESSO ALLA DENUNCIA E AL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI E DEI PREMI, COMPRESI QUELLI DELLART. 51 DEL DPR 1124/65 (Inail) E DELLA LEGGE 1089/68 (Inps, sgravi degli oneri sociali)

11 E …. chi non intende stabilizzare ….? SI PROCEDERA CON GLI ACCERTAMENTI E, QUALORA SI ACCERTI UNA ERRATA QUALIFICAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO, LORGANO ISPETTIVO PROCEDERA CON LADDEBITO DEI CONTRIBUTI CALCOLATI A PERCENTUALE, E DEI PREMI, NONCHE ALLAPPLICAZIONE DELLE RELATIVE SANZIONI, INTERESSI ECC…… SI PROCEDERA CON GLI ACCERTAMENTI E, QUALORA SI ACCERTI UNA ERRATA QUALIFICAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO, LORGANO ISPETTIVO PROCEDERA CON LADDEBITO DEI CONTRIBUTI CALCOLATI A PERCENTUALE, E DEI PREMI, NONCHE ALLAPPLICAZIONE DELLE RELATIVE SANZIONI, INTERESSI ECC…… CON LEVENTUALE ADEGUAMENTO AI MINIMALI DI LEGGE DEGLI IMPORTI DA ASSOGGETTARE A CONTRIBUZIONE CON LEVENTUALE ADEGUAMENTO AI MINIMALI DI LEGGE DEGLI IMPORTI DA ASSOGGETTARE A CONTRIBUZIONE

12 CONCLUSIONI …………… Per ritornare allesempio fatto in precedenza, relativo a 1 lavoratore occupato nellanno 2006, con un compenso di , il cui costo per la regolarizzazione ammonta a complessivi. 606,66, (senza ulteriori oneri) Per ritornare allesempio fatto in precedenza, relativo a 1 lavoratore occupato nellanno 2006, con un compenso di , il cui costo per la regolarizzazione ammonta a complessivi. 606,66, (senza ulteriori oneri) per lo stesso lavoratore, non regolarizzato entro il 30 aprile 2007, in caso di accertamento si dovranno versare, per soli contributi previdenziali e assistenziali (calcolati con unaliquota media del 37%), per lo stesso lavoratore, non regolarizzato entro il 30 aprile 2007, in caso di accertamento si dovranno versare, per soli contributi previdenziali e assistenziali (calcolati con unaliquota media del 37%), circa + premio Inail + sanzioni + interessi circa + premio Inail + sanzioni + interessi

13 STABILIZZARE ….. CONVIENE ? RIFLESSIONI: E meglio chiudere la partita, o rischiare? E meglio chiudere la partita, o rischiare? Il recupero dei contributi omessi entro quanti anni può essere rivendicato ? Il recupero dei contributi omessi entro quanti anni può essere rivendicato ? I crediti che potrà vantare il lavoratore a quanto ammonteranno ? I crediti che potrà vantare il lavoratore a quanto ammonteranno ? Le sanzioni e gli interessi connessi allomesso versamento contributivo a quanto ammontano? Le sanzioni e gli interessi connessi allomesso versamento contributivo a quanto ammontano? Cosa succederà da un punto di vista fiscale ? Cosa succederà da un punto di vista fiscale ? ? ? ? ? ? ? ? ?


Scaricare ppt "MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE REGIONALE DEL LAVORO PER LA SARDEGNA CAGLIARI LA STABILIZZAZIONE DEI CO.CO.CO. ANCHE A PROGETTO."

Presentazioni simili


Annunci Google