La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La spesa pubblica G. Pisauro, Intervento a Seminario LegaCoop nazionale Roma, 30 novembre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La spesa pubblica G. Pisauro, Intervento a Seminario LegaCoop nazionale Roma, 30 novembre 2011."— Transcript della presentazione:

1 La spesa pubblica G. Pisauro, Intervento a Seminario LegaCoop nazionale Roma, 30 novembre 2011

2 Spesa totale: massimo nel 1993 (56,6%); nel 2010 è 51,2% Spesa primaria: massimo nel 2009 (47,8%); nel 2010 è 46,7%

3 Spesa per interessi/Pil Le differenti dinamiche della spesa primaria e di quella totale dipendono dalla spesa per interessi. Dapprima cresciuta dal 4,4% del 1980 al 12,7% del 1993, poi con lavvento delleuro diminuita, fino a toccare livelli del 4-5% a partire dallinizio degli anni 2000

4 La tendenza della spesa primaria La quota della spesa primaria sul Pil mostra forti oscillazioni: cresce fino ai primi anni 90, poi diminuisce nel resta stabile fino alla fine degli anni 90 negli anni 2000 cresce sempre, con leccezione del 2007

5 Le oscillazioni della spesa primaria riflettono quelle della crescita reale del Pil

6 La spesa in termini reali

7 La tendenza di lungo periodo della spesa La spesa non è sensibile allandamento del ciclo Negli anni 80 cresce a un ritmo medio del 4% reale lanno La crescita si interrompe allinizio degli anni 90 (per un paio danni diminuisce) A partire dal 1997 e per i dieci anni successivi cresce del 2% reale lanno Il trend si interrompe nel Nel 2010 si registra per la prima volta una diminuzione in termini nominali

8 La struttura della spesa (2009) Per funzioni:

9 La struttura della spesa Funzioni di spesa

10 La struttura della spesa Categorie economiche

11 La composizione della spesa (primaria) per livelli di governo Dallinizio degli anni 90 la quota delle amm. locali è stabile

12 Lautonomia tributaria locale La quota delle entrate tributarie sul totale delle entrate dal 1990 al 2007 si è triplicata, ma negli ultimi anni…

13 Focus sulle amm.ni locali Quota della spesa totale: di nuovo la sanità

14 La spesa delle Amm.ni locali (2009)

15 La quota delle Amministrazioni locali nelle grandi funzioni di spesa (2009)

16 Le prestazioni del welfare state (2010) Sanità, previdenza e assistenza

17 Prospettive future? Spesa primaria corrente Variazione nominale 1,3%0,9%0,4%0,1%1,9% Variazione reale 0,7%-0,5%-1,5%-1,7%0,1% Spesa conto capitale Variazione nominale -18,5%-11,2%-14,5%-4,9%3,6% Variazione reale -19,0%-12,4%-16,1%-6,6%1,7% Spesa primaria totale Variazione nominale -0,5%0,0%-0,6%-0,2%2,0% Variazione reale -1,1%-1,4%-2,5%-1,9%0,2%

18 La spesa primaria sul Pil

19 Come fare? Tagli lineari o spending review? Merito dei tagli lineari: lasciano le scelte ai responsabili della spesa Alcuni segnali (ritardi nei pagamenti, debiti sommersi, ecc.) fanno pensare che non è esattamente così

20 Post-scriptum: le entrate e i saldi Le entrate totali in quota di Pil dovrebbero passare dal 46,6% del 2010 al 48,3 nel 2014 Il saldo primario da -0,1 a +5,7 Il disavanzo da -4,6 a +0,2 Ma tutto ciò incorpora previsioni ottimistiche sulla crescita del Pil e sullandamento degli interessi supplemento di manovra


Scaricare ppt "La spesa pubblica G. Pisauro, Intervento a Seminario LegaCoop nazionale Roma, 30 novembre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google