La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Fare formazione è stare in aula?.... Il setting: Così come per un film quel luogo in cui si gira.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Fare formazione è stare in aula?.... Il setting: Così come per un film quel luogo in cui si gira."— Transcript della presentazione:

1 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Fare formazione è stare in aula?.... Il setting: Così come per un film quel luogo in cui si gira una scena è importante

2 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 APPRENDIMENTO LE TEORIE DELLAPPREDIMENTO SONO NUMEROSE; PRENDIAMO QUELLA CHE CI RIGUARDA LAPPRENDIMENTO DEGLI ADULTI

3 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Il partecipante E colui che può e deve partecipare; E colui portatore di una vita adulta anche professionale che vuole un suo specifico rispetto MA E SOLO QUESTIONE DI METODO?

4 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 UNA OFFERTA FORMATIVA VA PATTUITA; VA PRESENTATA; VA CREATA FIDUCIA CON IL PARTECIPANTE; SI DEVE CONOSCERE CHI SONO I PARTECIPANTI; SI CREA UNA RELAZIONE PROFESSIONALE

5 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 COSA ACCADE IN AULA? SI TRASMETTONO CONTENUTI? SI TRASMETTONO VALORI? SI EDUCA?

6 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 La LEZIONE E quellatto in cui un tecnico, esperto di contenuti, trasmette ad altri alcuni concetti, al fine di renderli patrimonio comune; E trasmissione di sapere, di conoscenze, teoriche e/o tecniche.

7 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Qualita della lezione LA LEZIONE PUO: annoiare; permettere di controllare la situazione( potere); far cadere lattenzione di chi ascolta; limitarsi ad una sola ed indiscutibile trasmissione di contenuti in modo distaccato, indipendentemente da chi ascolta;

8 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 COME PORSI NELLA RELAZIONE ALLIEVO DOCENTE LA PERSONA CHE CI ASCOLTA E UN ADULTO ED ESSERE PENSANTE; FATTO UN PATTO FORMATIVO RISPETTATELO; COINVOLGETELI;RISPETTATELI; DATE FEED-BACK VALUTATIVO CHIARO E MOTIVATO;

9 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Se riconoscete il Vostro ruolo educativo SIATE COERENTI CON LE VOSTRE DICHIARAZIONI; IL SISTEMA VALORIALE ED EDUCATIVO E IMPORTANTE.

10 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 CONSIGLI PER GLI ACQUISTI IL SETTING Quel contesto, lambiente nel quale avviene lintervento formativo, anche lo sfondo, il tempo, il luogo, le circostanze in cui si recita una pièce teatrale o si gira un film dove si mette in scena una situazione e come a teatro va curato molto bene, predisponendo spazi, curando la scenografia, in modo che gli attori abbiano i loro spazi e ruoli.

11 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 COME UTILIZZARE I SUPPORTI DIDATTICI (LAY OUT) I SUSSIDI DIDATTICI il materiale didattico; gli audiovisivi; le argomentazioni; (SONO MEZZI E NON FINI )

12 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 COME PORSI IL LINGUAGGIO: E il modo di esprimersi; La voce; La comunicazione (a due vie); La gestualità; Latteggiamento accogliente; Losservazione di tutti i partecipanti.

13 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 TECNICHE USATE ESEMPI; DEFINITE SEMPRE LE VOSTRE AFFERMAZIONI; INSERITE ANEDDOTI; SPIEGATE SEMPRE LA TERMINOLOGIA TECNICA; COERENZA TRA PAROLA E MIMICA (COMUNICAZIONE NON VERBALE)

14 materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 VALUTA IL DOCENTE? LA VALUTAZIONE Chiarite i termini della valutazione; valutare significa dare valore; accompagnate la crescita degli altri con consigli; create autocritica;


Scaricare ppt "Materiale didattico Zeziola F. Collegio Infermieri 2011 Fare formazione è stare in aula?.... Il setting: Così come per un film quel luogo in cui si gira."

Presentazioni simili


Annunci Google