La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Complessità del Sapere pedagogico Problematicità e Imprevedibilità della Formazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Complessità del Sapere pedagogico Problematicità e Imprevedibilità della Formazione."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Complessità del Sapere pedagogico Problematicità e Imprevedibilità della Formazione

4

5 Attualismo gentiliano -Atto educativo -Autodidattica -scuola = luogo di concretizzazione della filosofia gentiliana -Ruolo del docente 1923

6 Attivismo di ispirazione deweyana Relazione educativa tra docente e discente Scuola democratica Paradigma delle scienze delleducazione Fonti del contenuto scientifico delleducazione fonti= significato pedagogico nellapplicazione 1945

7 Problema educativo = sociale e politico Educazione : egemonia Educazione = strumento di emancipazione Docente specialista e politico Don Milani Paulo Freire Danilo Dolci 1970

8 Cognitivismo pedagogico Processi cognitivi del soggetto Docente : tecnico trasmettitore Intelligenze multiple 1980

9 Logiche della complessità e dellorganizzazione Scuola dellautonomia Docente = progettista della formazione Orienta le scelte future Analizza la complessità dei processi biopsichici e culturali Crea un giusto equilibrio tra competenze diverse Costruisce una piattaforma di valori Scuola = laboratorio di democrazia 1990

10 Discorso sulla formazione, oggetto polimorfo e variabile, mira alla definizione: della formazione della persona del senso della dignità umana di una nuova cittadinanza della democrazia - ideale regolativo di un nuovo individualismo di una nuova teoria della piccola comunità XXI secolo

11 La pedagogia è intrisa di paradigmi teorici: La pedagogia è intrisa di paradigmi teorici: 1. quello analitico-critico (Bertin, Metelli Di Lallo, Laporta, Visalberghi, Reboul); 1. quello analitico-critico (Bertin, Metelli Di Lallo, Laporta, Visalberghi, Reboul); 2. quello problematico-argomentativo (borghi, Laeng, Fornaca, Cives); 2. quello problematico-argomentativo (borghi, Laeng, Fornaca, Cives); 3. quello ermeneutico-epistemologico (Cambi, Fadda, Flores Darcais, Granese, Frauenfelder, Massa, Muzi, Piromallo Gambardella, Spadafora); 3. quello ermeneutico-epistemologico (Cambi, Fadda, Flores Darcais, Granese, Frauenfelder, Massa, Muzi, Piromallo Gambardella, Spadafora); 4. quello empirico sperimentale (Landsheere, Mialeret, De Bartolomeis, Becchi); 4. quello empirico sperimentale (Landsheere, Mialeret, De Bartolomeis, Becchi); Orizzonti dellideologia (Althusser, Bourdieu, Passeron, Lapassade) utopia (Illich, Schèrer, Freire); Orizzonti dellideologia (Althusser, Bourdieu, Passeron, Lapassade) utopia (Illich, Schèrer, Freire); Pedagogia critica: modelli ora filosofico-sociale, ora scientifico (Maria Grazia Contini, Fanny Giambalvo, Simonetta Ulivieri, Franco Frabboni, Paolo Orefice, Franca Pinto Minerva) Pedagogia critica: modelli ora filosofico-sociale, ora scientifico (Maria Grazia Contini, Fanny Giambalvo, Simonetta Ulivieri, Franco Frabboni, Paolo Orefice, Franca Pinto Minerva)


Scaricare ppt "Complessità del Sapere pedagogico Problematicità e Imprevedibilità della Formazione."

Presentazioni simili


Annunci Google