La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE DI ONCOLOGIA UDINE AZIENDA OSPEDALIERA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA UDINE SOC Oncologia AOSMM Direttore Dr. G. Fasola POLICLINICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE DI ONCOLOGIA UDINE AZIENDA OSPEDALIERA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA UDINE SOC Oncologia AOSMM Direttore Dr. G. Fasola POLICLINICO."— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE DI ONCOLOGIA UDINE AZIENDA OSPEDALIERA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA UDINE SOC Oncologia AOSMM Direttore Dr. G. Fasola POLICLINICO UNIVERSITARIO A GESTIONE DIRETTA UDINE Cl. Oncologica PUGD Direttore Prof. A. Piga Direttore Dr. Gianpiero Fasola BILANCIO A META PERCORSO

2 4 marzo 2004 DIASO Le tappe del DIASO 1 giugno ottobre 2004 Decreto Direttore Generale Approvazione del regolamento Dipartimento Interaziendale Sperimentale di Oncologia Avvio del DIASO (integrazione equipe medica area degenze) Integrazione equipe medica, infermieristica e ausiliaria area Ambulatoriale e DH 20 dicembre 2001 D.G. R Linee per la gestione SSR 2002

3 Estensione dellattività ambulatoriale e DH sulle 12 ore DIASO Le innovazioni introdotte Attivazione dei gruppi per patologia: neoplasie mammarie / GI / toraciche Adozione e sperimentazione della cartella oncologica informatizzata Riorganizzazione logistica con interventi strutturali edilizi Attivazione ambulatorio per urgenze / accessi non programmati Attivazione Data Center

4 Le complessità da affrontare DIASO Integrazione delle equipe mediche ed infermieristiche (differenti per formazione, vocazioni, abitudini, aspettative) Cambiamenti nei percorsi dei pazienti Adeguamento a nuove procedure informatiche Difficoltà e ritardi nella messa a punto del programma informatico Forte pressione dellutenza …………….

5 Numero di nuovi casi DIASO

6 2003 Prestazioni ambulatoriali DIASO

7 Dettaglio dellattività ambulatoriale DIASO

8 Costi dei Farmaci Oncologici DIASO Consuntivo Proiezione spesa Farmaci non a carico SSR 2005 (da sperimentazioni cliniche) ca Totale costo farmaci effettivo

9 DIASO Studi clinici (patologia) n. studi reclutanti nel 2005 n.pazienti arruolati nel 2005 Gastroenterico816 Mammella1499 Polmone866 Altri3125 TOTALE33306

10 MILANO 276 AVIANO 96 BERGAMO 95 VARESE 73 MILANO - INT 72 RIMINI 72 GENOVA 69 BRESCIA 67 BOLOGNA 53 LECCO 52 UDINE 42 ROMA-S.FILIPPO NERI 30 FANO 23 CARPI 20 MILANO - ICH 11 CARAVAGGIO 11 PARMA 10 PESARO 6 BIELLA 5 ANCONA 2 FELTRE 2 GORIZIA 1 CAGLIARI UNIVERSITA 1 N° di casi reclutati per Centro Studio B.I.G DIASO

11 Country GroupInvestigatorTotal ItalyMICHELANGELOLuca Gianni43 Italy IBCSGAron Goldhirsch25 ItalyIBCSGAndrea Veronesi25 IalyGOIRCCorrado Boni16 ItalyBREASTEnzo Galligioni13 ItalyIBCSGFabrizio Artioli12 ItalyMICHELAGNELOGraziella Pinotti12 ItalyMICHELANGELOMario Bari12 ItalyMICHELANGELOLuigi Clocchiatti11 ItalyGIMFabio Puglisi11 et. al. …………………. ……………….... Casi reclutati per Centro Studio Hera- Italia DIASO

12 Country GroupInvestigatorTotal ItalyMICHELANGELOLuca Gianni43 Italy IBCSGAron Goldhirsch25 ItalyIBCSGAndrea Veronesi25 ItalyMICHELANGELO/GIMDIASO22 IalyGOIRCCorrado Boni16 ItalyBREASTEnzo Galligioni13 ItalyIBCSGFabrizio Artioli12 ItalyMICHELAGNELOGraziella Pinotti12 ItalyMICHELANGELOMario Bari12 et. al. ………………….. …………….. … …………………………. ……………… … Casi reclutati per Centro Studio Hera- Italia DIASO

13 Studi con risultati particolarmente significativi HERA B.I.G DIASO

14 I Convegni organizzati DIASO Trattamento multidisciplinare del carcinoma colorettale Udine, 7 Maggio 2005 Focus 2005 sul carcinoma mammario: aggiornamenti basati sullevidenza Udine, Dicembre 2005 Aspetti innovativi nella terapia del carcinoma ovarico Udine, 11 Novembre 2005

15 Gli obiettivi per il 2006 DIASO o Consolidamento delle attività clinico assistenziali o Rivalutazione delle attività di ricerca e consolidamento del Data Center o Fine Tuning delle innovazioni gestionali ed organizzative introdotte o Completamento della cartella oncologica informatica (ed auspicabile superamento delle difficoltà e delle disfunzioni) o Attivazione del gruppo multidisciplinare neoplasie genito-urinarie o Maggiore integrazione per le attività didattiche o Estensione della collaborazione con le altre SOC di Oncologia dellarea vasta udinese e regionali o Partecipazione ai Progetti Regionali su farmaci oncologici, informatizzazione, screening …….

16 GRAZIE PER LATTENZIONE DIASO


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE DI ONCOLOGIA UDINE AZIENDA OSPEDALIERA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA UDINE SOC Oncologia AOSMM Direttore Dr. G. Fasola POLICLINICO."

Presentazioni simili


Annunci Google