La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

6 Giugno 20011 Unita di coordinamento per il Trasferimento Tecnologico e la Formazione Esterna Limpatto Socio-Economico dellI.N.F.N.: Rapporti con lIndustria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "6 Giugno 20011 Unita di coordinamento per il Trasferimento Tecnologico e la Formazione Esterna Limpatto Socio-Economico dellI.N.F.N.: Rapporti con lIndustria."— Transcript della presentazione:

1 6 Giugno Unita di coordinamento per il Trasferimento Tecnologico e la Formazione Esterna Limpatto Socio-Economico dellI.N.F.N.: Rapporti con lIndustria A. Ballabene, V. Buccheri, B. Ceccarelli, E. Ciccone, S. Gentiloni e G. Salina INFN Sezione di Roma2 INFN Sezione di Roma3 INFN Amministrazione Centrale

2 2 Servizi R&D Ricerca Interdisciplinare INFN Impatto sul Sociale Prototipi noHEP Prototipi HEP Modello di Interazione Formazione (Laureati e Dottorati)Formazione Dottorati) Industria FornituraFornitura CommessaCommessa SviluppoSviluppo Spin-OffSpin-Off Trasferimento Tecnologico Trasferimento di Know How e Formazione Miglioramento della Qualita Produttiva Alto livello di Servizio Maggiore Competitivita Ampliamento del Mercato Nuove Assunzioni NuoviProdotti

3 3 Modello di Interazione In base alla natura del prodotto fornito due tipologie di interazione: Acquisizione di un bene o un servizio disponibile in catalogo, selezione sulla base della migliore offerta: Acquisizione di un bene o di un servizio privi di un qualche contenuto di alta tecnologia. Questo tipo di rapporto verrà qualificato come fornitura. Acquisizione di un bene o di un servizio caratterizzati da contenuto di alta tecnologia. Questo tipo di rapporto verrà qualificato come fornitura high tech. Richiesta di un prodotto innovativo: Le specifiche del prodotto rientrano nelle capacità tecniche dellazienda che e responsabile sia della progettazione che dellesecuzione del progetto. Il prodotto finale, pur non essendo in catalogo, costituisce una applicazione innovativa del Know How dellazienda stessa: commessa. Le caratteristiche del prodotto non rientrano completamente nelle conoscenze tecniche dellazienda e la fase di ricerca e sviluppo (R&D) viene svolta in collaborazione con i ricercatori dellINFN, mentre lazienda e completamente responsabile delle fasi produttive: sviluppo.

4 4 creazione di un nuovo prodotto trasferimento di informazioni tecnico-scientifiche avanzate introduzione di nuove metodologie di progettazione utilizzazione di apparecchiature avanzate di misura INFN Modello di Interazione:Sviluppo Definizione delle specifiche del prodotto Ricerca applicata alla soluzione dei problemi specifici del prodotto Progettazione generale Progetto esecutivo Realizzazione del prototipo Test del prototipo ed aggiornamento del progetto esecutivo Produzione di serie Test e collaudo Installazione. Coinvolgimento di ricercatori dellINFN, (fase di progettazione, sviluppo e collaudo)

5 5 Aziende con rapporti di entità economica di un certo rilievo oppure di natura continuativa scelte da DataBase Industria Selezione casuale e di caso Campione di 337 aziende Anagrafica Entita e tipologia del Rapporto Finanziario Parametri per la valutazione dellImpatto La scelta del campione Definizione dei campi

6 6 Nome e Ragione sociale Codice Fiscale Indirizzo, recapito telefonico, Tipologia dei prodotti trattati ed applicazioni Certificazioni dei prodotti Numero di dipendenti Numero di dipendenti High-Tec Fatturato medio annuo Anagrafica

7 7 Nano-strutture e vuoto (na-vu) tecnologia e strumentazione del vuoto produzione di cristalli deposizione di film su supporti criogenia Meccanica (mec) strumentazione e prodotti di meccanica meccanica di precisione carpenteria metallica Strumentazione specializzata (str-sp) costruzione di rivelatori o camere di rivelazione magneti apparati a Radio Frequenza elettronica e strumentazione nucleare dedicata laser cavita e sorgenti per acceleratori Materiali (mat) realizzazione di materiali compositi cavi e fili superconduttori sostanze chimiche e radioattive Tipologia dei prodotti trattati Elettronica-customer (el-cu) computer schede e componenti di elettronica impianti elettrici ed elettronici alimentatori circuiti stampati ed assemblaggi Servizi (Supporto logistico generale) (ser-uff) forniture di ufficio mobili e arredi fabbricati ed opere infra-strutturali servizi pulizia ristorazione servizi doganali Servizi (Supporto logistico per exps) (ser-ric) forniture gas manuntenzione apparati sperimentali opere infra-strutturali per esperimenti servizi tipografici software e manutenzione computers mareriale vario per computers

8 8 Entità e tipologia del rapporto Entità del fatturato integrato annuo dovuto allINFN numero di ordini fatturato per ordine Tipologia: fornitura, fornitura high tec, commessa e sviluppo

9 9 Aumento Fatturato % Nuove assunzioni di dipendenti numero di dipendenti assunti numero di dipendenti High-Tec assunti Ricaduta di immagine verso altri clienti nessuna, scarsa, buona, ottima Ricaduta sulle capacita produttive e di progetto dellazienda nessuna, scarsa, buona, ottima Ricaduta sulle capacita di penetrazione del mercato nessuna, scarsa, buona, ottima Realizzazione di nuovi prodotti commercializzati si,no Successo del prodotto: nessuno, scarso, buono, ottimo Aumento di redditività (aumento dell'utile oppure utile/patrimonio) % Quota parte del fatturato su mercati esteri % Entrate a nuovi mercati nessuna, scarsa, buona, ottima Parametri per la valutazione dellimpatto

10 10 Assunzioni di dipendenti con laurea e dottorato in fisica HEP si/no numero di assunzioni Preparazione professionale nessuna, scarsa, buona, ottima Capacita di inserimento nelle tematiche produttive dellazienda nessuna, scarsa, buona, ottima Capacita di trasferimento di conoscenze acquisite nessuna, scarsa, buona, ottima Valutazione qualita formazione HEP

11 11 Tabelle Anagrafica FornitoriAnagrafica Fornitori Anagrafica FilialiAnagrafica Filiali Dati Fornitori AnnoDati Fornitori Anno Risposte Fornitori AnnoRisposte Fornitori Anno Ordini AnnoOrdini Anno Sede.EsperimentoSede.Esperimento

12 12 Campi e Relazioni Anagrafica FornitoriAnagrafica Fornitori ID Fornitore Ragione sociale Codice fiscale Indirizzo Telefono Fax Contatto Informazioni Certificazione dei Prodotti Anagrafica FilialiAnagrafica Filiali ID Fornitore.Filiale ID Fornitore (link) Indirizzo Telefono Fax Contatto Informazioni Dati Fornitori AnnoDati Fornitori Anno ID Fornitore (link) ID Fornitore.Filiale (link) Anno Tipologia dei prodotti trattati Fatturato Annuo Numero di Dipendenti Numero di Dipendenti High Tech Ordini AnnoOrdini Anno ID Ordine.Anno ID Fornitore (link) ID Fornitore.Filiale (link) ID Sede.Esperimento (link) Anno Numero Ordine Capitolo Importo Tipologia Descrizione Risposte Fornitori AnnoRisposte Fornitori Anno ID Fornitore (link) ID Fornitore.Filiale (link) Anno Aumento Fatturato Nuove assunsioni Ricaduta di immagine Ricaduta Capacita produttive Ricaduta Capacita Penetrazione SI_NO Nuovi Prodotti Successo Nuovi Prodotti Aumento redditivita Quota Fatturato Mercato estero Entrate Nuovi mercati Assunsione Dipendenti HEP Preparazione Professionale Capacita Inserimento Capacita Trasferimento Sede.EsperimentoSede.Esperimento ID Sede.Esperimento Esperimento/Servizio Gruppo Sezione/Laboratorio Contatto Telefono

13 13 Struttura Ordini Anno Sede.Esperimento Anagrafica Fornitori Dati Fornitori Anno Risposte Fornitori Anno Fornitori Anno Anagrafica Filiali

14 14 AS400. Riferimento: Sandro Antidormi LNF Tel Raccolta Dati Sede Note Bari xxx Bologna xxx Cagliari xxx CNAF xxx Ferrara xxx Firenze xxx LNL xxx LNF xxx LNGS xxx LNS xxx Milano xxx Non inseriti analisi 2000 Padova xxx Perugia xxx Pisa x x x Roma 3 xxx Torino NOxx Trieste xxx

15 15 Dati disponibili entro il unknown 2000: 0/17 Raccolta Dati Sede Note Catania Genova Lecce Napoli Pavia Roma 1 Roma 2 Presidenza e Amministrazione Centrale unknown Amm. Centrale Presidenza MVAX. Riferimento: Saturno Gatta Roma1 Tel or

16 16 Overview: Records (ordini) Circa 3400 Ditte: 120 Glire 92 % Spesi in Italia 339 Ditte Italiane: 72.5 Glire 25 Ditte Straniere: 4.5 Glire Laboratori stranieri: 4.7 Glire Ordini maggiori di 50 ML Circa 3000 Ditte Italiane: 38.8 Glire Ordini minori di 50 ML Analisi Preliminare

17 17 Anagrafica: Classificazione Campione:339 Ditte MerceologiaNumeroImporto (Gl) Vuoto134.0 Meccanica253.4 Strum. Spec Materiali131.3 Elettr. Cust Serv. Uff Serv. Ric Totale TipologiaNumeroImporto (Gl) Fornitura lt Fornitura ht Commessa Sviluppo Totale Analisi Preliminare

18 18 Anagrafica: Distribuzione per fatturato Campione:168 Ditte 9 % 34 %57 % Analisi Preliminare

19 19 Anagrafica: Distribuzione per dipendenti Campione:168 Ditte 2 % 13 %85 % Analisi Preliminare

20 20 Anagrafica: Numero vs fatturato INFN Campione:339 Ditte # Gl Analisi Preliminare

21 21 Anagrafica: Fatturato Integrato vs fatturato INFN Campione:339 Ditte Gl Analisi Preliminare

22 22 Anagrafica: Distribuzione Fatturato INFN/Fatturato Campione:168 Ditte 7 %14 %57 %22 % Analisi Preliminare

23 23 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Numero di Aziende Analisi Preliminare

24 24 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Fatturato INFN Analisi Preliminare

25 25 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Fatturato INFN speso localmente ALL = 48 % Analisi Preliminare

26 26 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Fatturato INFN speso localmente Fornitura Lt = 74 % Analisi Preliminare

27 27 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Fatturato INFN speso localmente Fornitura Ht = 53 % Analisi Preliminare

28 28 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Fatturato INFN speso localmente Commessa = 24 % Analisi Preliminare

29 29 Anagrafica: Distribuzione geografica Campione:339 Ditte % Fatturato INFN speso localmente Sviluppo = 34 % Analisi Preliminare

30 30 TipologiaNumeroRisposte% Fornitura lt Fornitura ht Commessa Sviluppo Totale Analisi Questionario: Analisi Preliminare

31 31 Ricaduta di Immagine: Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

32 32 Penetrazione del mercato: Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

33 33 Apertura su nuovi Mercati: Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

34 34 Ricaduta sulle capacita produttive: Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

35 35 Riassunto: Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

36 36 Riassunto: Campione:227 Ditte Analisi Preliminare

37 37 Nuove Assunzioni: Distribuzione per tipologia Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

38 38 41 ditte ( 12%) hanno assunto Nuove Assunzioni: Distribuzione delle ditte in base al numero di assunti Campione:181 Ditte Analisi Preliminare

39 39 Prodotti commercializzati: 24 valori Campione:181 Ditte Successo Distribuzione per tipologia SuccessoSviluppoComm.Forn. HTForn. LTAll Ottimo Buono Scarso Nessuno In atto Totali Analisi Preliminare

40 40 Grafici di Correlazione: Grafici di Correlazione: Ricadute Capacita Produttive Campione:181 Ditte Fatturato DittaFatturato INFN I am sorry ! Work in progress Analisi Preliminare

41 41 Da Fare (?): Grafici di correlazione e stesura testo (Traccia vecchio lavoro) Grafici di correlazione e stesura testo (Traccia vecchio lavoro) Inchieste telefonica 25 ditte straniere: INFN le veicola in Italia ? Inchieste telefonica 25 ditte straniere: INFN le veicola in Italia ? Inchiesta 10 Ditte Italiane Cern: INFN le ha veicolate al Cern ? Inchiesta 10 Ditte Italiane Cern: INFN le ha veicolate al Cern ? Portare a 250 – 300 il campione Portare a 250 – 300 il campione Analisi Anagraficasulle ditte con rapporto superiore a 5 Ml Analisi Anagraficasulle ditte con rapporto superiore a 5 Ml Acquisizione dati dalle 8 sedi mancanti Acquisizione dati dalle 8 sedi mancanti Suggerimento (?): Riquadro su Ansaldo (passato) Datamax (futuro) e Ditta pisana (spin- off) a firma degli interessati che illustrano il loro parere del rapporto con lente (Datamax gia si edichiarata daccordo). Riquadro su Ansaldo (passato) Datamax (futuro) e Ditta pisana (spin- off) a firma degli interessati che illustrano il loro parere del rapporto con lente (Datamax gia si edichiarata daccordo).


Scaricare ppt "6 Giugno 20011 Unita di coordinamento per il Trasferimento Tecnologico e la Formazione Esterna Limpatto Socio-Economico dellI.N.F.N.: Rapporti con lIndustria."

Presentazioni simili


Annunci Google