La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 ASI Science Data Center nel programma GLAST Elisabetta Cavazzuti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 ASI Science Data Center nel programma GLAST Elisabetta Cavazzuti."— Transcript della presentazione:

1 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 ASI Science Data Center nel programma GLAST Elisabetta Cavazzuti on behalf of the GLAST ASDC Team (C. Pittori, E. Cavazzuti, D. Gasparrini, S. Cutini, P. Giommi, E. Massaro)

2 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 RESPONSABILITA Supportare le missioni scientifiche ASI dedicate all'osservazione dell'Universo, nella gestione ed archiviazione dei dati spaziali Creare e mantenere un archivio permanente di tutte le missioni scientifiche ASI (Osservazione dell'Universo) Agire da interfaccia tra le missioni ASI e la comunità degli utenti Supportare la comunità scientifica Italiana nell'analisi dei dati e nella ricerca basata su dati di archivio Mantenere in ASI una expertise permanente per il trattamento scientifico e l'archiviazione dei dati relativi all'osservazione dell'Universo Fornire accesso efficiente ai dati tramite servizi basati su reti di computer Ospitare una copia dei dati di missioni non ASI ma di interesse nella comunità di riferimento dell'ASDC Sviluppare e mantenere software per l'accesso efficiente ed il paragone dei dati di diverse missioni Stabilire collaborazioni con istituti scientifici ed altri centri dati Una delle caratterisiche che contraddistinguono lASDC e la sua capacita di effettuare analisi dati on-line. In questa immagine e mostrato un esempio di analisi spettrale, di immagine e timing dei dati di BeppoSAX. LASDC

3 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007

4 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007

5 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 Data Challenge 2 Simulazione di 55 giorni di: o tutte le sorgenti gamma conosciute, comprese quelle non ancora identificate dalla missione gamma precedente EGRET, o nuove sorgenti galattiche ed extragalattiche posizionate in modo casuale nel cielo. => Catalogo DC2 Contributo ASDC: interfaccia web per il catalogo ufficiale (http://www.asdc.asi.it/glast/dc2cat)http://www.asdc.asi.it/glast/dc2cat rapido confronto con altri cataloghi (Radio, X-ray, Pulsar, AGN, Clusters, etc..) posizione per posizione. preliminare identificazione delle sorgenti utilizzo rapido ed interattivo delle informazioni provenienti da altri database per controllare le assegnazioni delle controparti e permettere uno studio multifrequenza. ASDC

6 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 Il Blazar&AGN Science Working Group ha chiesto ad ASDC di esaminare circa 100 oggetti in modo approfondito creando un certo numero di prodotti come mappe di conteggi, spettri e distribuzioni di energia spettrale. ASDC

7 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 ASDC

8 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 ASDC GLAST Ground Segment

9 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio Flat Spectrum QSOs 23 BL Lacs 13 Radio Galassie 5 Steep Spectrum QSOs 2 galassie starburst 2 nebulose planetarie 17 non identificate 5 senza controparte radio (spurie?) 208 sorgenti brillanti WMAP 1 st yr WMAP bright source catalogs WMAP 3 rd yr 194 Flat Spectrum QSOs 38 BL Lacs 30 Radio Galassie 15 Steep Spectrum QSOs 2 galassie starburst 2 nebulose planetarie 41 non identificate/ spurie Risultati Preliminari 323 sorgenti brillanti Scienza con ASDC Identificazione delle sorgenti tramite analisi a multifrequenza

10 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 e Duty Cycle Valore limite: (a ) 100%CGB =0.994 Valore di una ipotetica sorgente che produrrebbe il 100% se fosse rappresentativa della propria classe. Ogni sorgente con a < dovrebbe avere un duty cycle < 100% per non produrre piu del fondo gamma diffuso extragalattico. Definiamo un indice -wave -> -ray: dove: Duty cycle > 100% => sorgente sempre visibile (in stato basso) Scienza con ASDC (C. Pittori, E. Cavazzuti et al in preparation)

11 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 Sorgenti LBL del WMAP 3 rd yr catalog (323 sorgenti brillanti: 194 FSRQ, 38 BL Lac) + sorgenti senza GHz misurato: F 94GHz da flussi disponibili ad altre frequenze: F 94GHz =F( )(94/ ) sorgenti LBL ad alte latitudini + sorgenti a Latitudini Medie (ML) 10˚ 30˚ 73 sorgenti LBL a medie latitudini Scienza con ASDC WMAP 3 rd yr catalog

12 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 WMAP 3 rd yr catalog N=146N=73 Alta Latitudine |b| > 30Media Latitudine 10 < |b| < 30 > >0.994 corrisponde a duty cycle > 100% : no background constraints Scienza con ASDC

13 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 Duty Cycle ad Alte Latitudini (|b|>30) Duty Cycle (%) N AGILE 2 anni GLAST 1 anno N=146 duty cycle > 100% : sorgente sempre visibile Scienza con ASDC

14 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 AGILE 2 anni N=146 HL N= 73 ML Confronto tra Duty Cycle a Medie ed Alte Latitudini N=146 HL N= 73 ML GLAST 1 anno Scienza con ASDC

15 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 F 94GHz estrapolato => duty cycle piu basso Sorgenti piu deboli => devono stare in uno stato alto per venire rivelate Latitudini Medie: minore sensibilita => devono stare in uno stato alto per venire rivelate Scienza con ASDC Metodo per predire la possibilita di rivelare un blazar noto nei prossimi esperimenti gamma (AGILE, GLAST, …) (parametro nelle pg web ASDC)

16 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 Scienza con ASDC

17 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 Scienza con ASDC (P. Giommi, F. Verrecchia, C. Pittori) AGILE FoV Tool: Blazar visibili, in accordo al loro duty cycle

18 E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007


Scaricare ppt "E. Cavazzuti Astrofisica Gamma dallo spazio in Italia: AGILE e GLAST - 2 e 3 Luglio 2007 ASI Science Data Center nel programma GLAST Elisabetta Cavazzuti."

Presentazioni simili


Annunci Google