La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Gruppo LNL.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Gruppo LNL."— Transcript della presentazione:

1 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Gruppo LNL

2 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Esperimenti di gruppo LNL CMS UA9

3 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 LNL Presentazione richieste 2011 N.Argiolas, M.Bazzan, A.Carnera, G. Della Mea, D.De Salvador, A. Lombardi, M.Tonezzer

4 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Esperimento UA9 (CERN) The Experiment, called UA9 will be devoted to testing the feasibility of crystal assisted collimation in the SPS and to investigating crystal- particle interactions in hadronic or leptonic microbeams extracted from the SPS or the PS. The operational phase comprises the data-taking and the offline data analysis, whilst the upgrade phase comprises the construction, calibration, transportation, assembly, installation and commissioning of the elements which will be part of the UA9 Experiment on the SPS circulating beam and on the extracted beam.

5 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 UA9 Collaboration InstituteRepresented by Brookhaven National Laboratories (BNL)A.Drees CERN, European Laboratory for Particle Physics.R.Losito Fermilab National Accelerator Laboratory (FNAL)N.Mokhov Imperial College, LondonG.Hall INFN, Laboratori Nazionali di FrascatiS.Dabagov INFN, Laboratori Nazionali di LegnaroG. DellaMea INFN, Sezione di FerraraV.Guidi INFN, Sezione di Roma1G.Cavoto Institute of High Energy Physics (IHEP)Y. A. Chesnokov Joint Institute for Nuclear Research (JINR)A.M.Taratin Petersburg Nuclear Physics Institute (PNPI)Y.M.Ivanov Stanford Linear Accelerator Center (SLAC)T. Markiewi

6 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 UA9: Attività 2011 e richieste (provvisorie) Attività – Predisposizione e manutenzione del goniometro ad alta risoluzione angolare per misure con fasci estratti. – Realizzazione di un goniometro prototipale operante in vuoto – Caratterizzazione con tecniche nucleari (AN2000 e CN) dei cristalli da utilizzare nelle misure allSPS. – Studio con tecniche difrattometriche dei difetti introdotti nei cristalli sia a causa del metodo di produzione che a causa del radiation damage (dopo lirraggiamento). Richieste – Consumo 6 kE – Inventariabile 8 kE – Manutenzione3 kE – Missioni Interne4 kE – Missioni Esterne12 kE

7 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 LNL Presentazione richieste 2011 M. Biasotto, S. Fantinel, A. Gozzelino, M. Gulmini, G. Maron, A.Petrucci, N. Toniolo, A. Triossi

8 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010

9 Legnaro in CMS, una storia iniziata nel 1995, formalizzata nel 1999 e..continua..

10 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Attivita principali di LNL in CMS Sviluppo e gestione del sistema di Global Run Control (RCMS) dellesperimento (in collaborazione con GRIDCC e CMS Central DAQ/CERN) Sviluppo dei sistemi di acquisizione dati (DAQ), di Detector Control e di Run Control delle Drift Tubes sia per la presa dati globale sia per i local run (in collaborazione con Padova) Sviluppo e gestione del centro di analisi di secondo livello Tier 2 (in collaborazione con A. Crescente e R. Ferrari di Padova)

11 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Spin off dalla collaborazione tecnologica con CMS Euroball (DAQ, event builder) Prisma (DAQ + Run Control) Prisma + Clara (DAQ + Run Control) Agata (DAQ ancillari + Run Control) Cluster di calcolo (farm) e storage di grandi dimensioni (Farm LNL, storage di Agata) Impiantistica (potenza, raffreddamento) sala macchine dei centri di calcolo ad alta densità (> 10 kW / rack) Controllo e monitor dei centri di calcolo

12 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Presa Dati Inizio presa dati di fisica: 30 marzo 2010 Collisioni a Tev L~ cm -2 s -1 L~ cm -2 s -1

13 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010

14

15 Global Run Control (Resp. M. Gulmini) RCMS (Run Control and Monitoring System for CMS) e basato sul framework GRIDCC (progetto EU ) Sviluppo finito, solo attività di consulenza Top IE CSC IE Tracker IE HCAL IE DAQ IE RPC IE Trigger IE DT IE ECAL IE DAQ IM FBRBFF xdaq DAQ RS DAQ IMS User Interface CMS Control Structure

16 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Stato on-line di CMS

17 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 CMS Surface Control Room

18 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Data Acquisition e Detector Control per i DT (Resp.M. Gulmini, N. Toniolo) Mini Crate ROS PC LINK SC DDU PC LINK DDU PC Ctlr&Mon To Global DAQ Consolidamento software di DAQ e Run Control in vista dei run di fisica Adeguamento ai sempre nuovi requirements dei DT, del central DAQ e del trigger, alle nuove release del famework XDAQ e RCMS Modifiche in seguito a migliorie dellelettronica di front-end Aggiornamenti della parte di interazione con gli user (gui) Modifiche in seguito al passaggio a configurazione elettronicia basata su DB Integrazione monitoring ed error handling

19 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 LNL LHC Tier 2 Center (Resp. M. Biasotto)

20 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Dal prototipo al sito ufficiale T Prototipo T2 Computing Power 200 kSI2k Storage 25 TB Computing Power 3.4 MSI2k Storage 700 TB Approvazione Tier2 Ufficiale CMS

21 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 La prima GRID di produzione per lanalisi di dati di LHC

22 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Il centro Tier2 di Legnaro ITALY n*1 Gbps

23 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 T2 distribuito e accesso a Garr-X Dal 2009 il T2 di LNL è distribuito in parte anche su Padova (sala macchine ex Babar) grazie ad un link veloce (10 Gbps) tra le nostre sedi. E previsto inoltre a fine anno laccesso alla nuova infrastruttura ottica di Garr-X che ci garantirà un link a partire da 10 Gbps con tutta la rete della ricerca (e in particolare con T1 e gli altri T2 italiani). T2 - LNL T2 - Pd LNL Router 15 km,10 Gbps Garr - X 10 Gbps Ip Internazionali T1 - CNAF

24 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Gli Utenti del T2 di LNL Il T2 di Legnaro è uno dei siti T2 ufficiali di CMS Italia (con Pisa, Roma, Bari) Il T2 di LNL è inserito nella GRID di tutta la collaborazione CMS e quindi fa parte di una macchina virtuale composta da tutti i Tier1/2/3 della collaborazione. A LNL calcolano quindi utenti da tutto il mondo. Lesperimento ALICE (LHC) ha chiesto che LNL sia un suo sito T2. Al momento ALICE ha risorse di calcolo e storage a LNL e calcolo con priorità su di esse. Gli altri esperimenti di LHC (ATLAS e LHCb) possono calcolare da noi, ma solo in parassitaggio (cioè quando o CMS o ALICE hanno tempo di CPU non utilizzata) Lesperimento AGATA ha lo storage nella sala T2 e utilizza la GRID per il trasferimento dei dati acquisiti verso il T1 (CNAF/Bologna) e la loro memorizzazione su nastro. La Farm di LNL (farmetta) e ospitata nella sala del T2.

25 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Risorse CPU e disco 2010 Risorse di calcolo (CPU)Risorse disco N. serverN. coreHepSpec06TB CMS Alice Farm LNL Totale (~3.4 MSI2k) 676

26 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Utilizzo CPU del T2 Others Distribuzione jobs da giugno 2009 a luglio 2010 CMS MC production CMS analysis Alice Lhcb

27 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Trasferimento dati dai T1 Volume dataset importati nellultimo anno (270 TB) Monitor qualita data transfer verso Legnaro dai vari T1

28 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 CMS jobs activity Job CMS a T2 LNL suddivisi per tipologia (da luglio 2009) Job CMS nei 4 T2 italiani (da luglio 2009) Job CMS a T2 LNL suddivisi per tipologia (da luglio 2009) Job CMS nei 4 T2 italiani (da luglio 2009) Job CMS a T2 LNL suddivisi per tipologia (da luglio 2009) Job CMS nei 4 T2 italiani (da luglio 2009)

29 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 CMS jobs activity Numero eventi CMS processati nei 4 T2 italiani (da luglio 2009) Utilizzo CPU job CMS nei 4 T2 italiani (da luglio 2009) Legnaro

30 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Site Availability ranking for CMS T2s Affidabilita' dei siti T2 CMS misurata dal Site Availability Monitor di CMS (media da luglio 2009)

31 G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Richieste 2011 Costruzione Apparati kEuro – kE CPU (3900 HepSpec06 ) – kE Disco (340 TB) Missioni Interne 4.8 kE Missioni Estere 37.2 kE Consumo 7.2 kE Le richieste 2011 sono tuttora in fase di discussione allinterno della collaborazione e verranno presentata ai referee a metà luglio. Per Legnaro la cifra richiesta relativa al T2 dovrebbe essere dellordine dei KEuro.


Scaricare ppt "G. Maron – Consiglio dei Laboratori – LNL – 1 luglio 2010 Gruppo LNL."

Presentazioni simili


Annunci Google