La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 1 H8 Testbeam Simulation DR, AR Attività connesse con la simulazione in Geant4 del testbeam H8 2002.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 1 H8 Testbeam Simulation DR, AR Attività connesse con la simulazione in Geant4 del testbeam H8 2002."— Transcript della presentazione:

1 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 1 H8 Testbeam Simulation DR, AR Attività connesse con la simulazione in Geant4 del testbeam H8 2002 – T.Baroncelli, F.Petrucci ricostruzione con CALIB, autocalibrazione, eventi di fisica – F.Cerutti, A.Policicchio effetto dei secondari sugli algoritmi di pattern recognition nella ricostruzione con CALIB e MUONBOX

2 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 2 H8 Testbeam Simulation Confronto Geant4/dati nel setup del testbeam – Geometria In presenza o assenza di materiale (Fe o Al) in fronte alle camere – Descrizione del fascio – Rumore e (preliminare) simulazione della risposta dellelettronica simulazione il più possibile vicina alla situazione reale

3 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 3 Geometria di H8 15º 4950 mm amdb_simrec.H8.2002 20 cm A 37 cm dal primo multilayer della BIL Fe or Al in front of BIL chamber

4 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 4 Fascio di H8 Simulazione dettagliata – Muoni a 20 GeV con dp/p in accordo ai settings di H8 (Interoffice Memorandum del 12.05.2001) Essenzialmente processi elettromagnetici, ben simulati da Geant4 ATTENZIONE! Le previsioni della simulazione dipendono crucialmente dal cut-off sul deposito di energia scelto – Qui 700 eV, corrispondente alla soglia di H8 di 60mV, 25 e - di ionizzazione primaria – Vertici delle tracce distribuiti gaussianamente attorno alla posizione nominale – Apertura del fascio gaussiana con sigma +0.06rad (vedi layout H8) Simulated dp/p (%) for an initial 20 GeV beam dp/p Beam profile Beam Profile /Generator/SingleParticle/EtaRange 0.258 0.0049 /Generator/SingleParticle/PhiRange 90. 90. /Generator/SingleParticle/P_Range 20 20 /Generator/SingleParticle/MeanVertex 0 -230 0 /Generator/SingleParticle/SigmaVertex 29 0 29

5 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 5 Distribuzione degli hit Valutazione della distribuzione spaziale degli hits nel primo layer della BML Distribuzione normalizzata - G4 * data

6 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 6 Extra hits Extra hit fisici, dovuti allinterazione nelle camere di un secondario generato nel blocco di materiale (correlated noise) Isolati dal background sottraendo i no-matter data (=hit generati nelle medesime condizioni ma in assenza di assorbitore) Electronic noise, responsabile di una larga frazione di hit (uncorrelated noise) – Generati random nelle camere e aggiunti agli hit delle tracce Valutata una semplice risposta dellelettronica – se due hit cadono nello stesso tubo, viene considerato soltanto quello col minor tempo di drift Digitizzazione effettuata usando la corretta relazione rt (implementata in Geant4 da A.DeSalvo)

7 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 7 Simulazione del Testbeam H8 Confronto con i dati – Verificare quanto spesso un evento contiene extra hits – Misurare il numero medio di extra hits per evento su ciascun layer delle tre camere – Controllare la distribuzione degli extra hits Dati – 10Kevt estratti dai run H8 della metà di agosto /castor/cern.ch/atlas/testbeam/tbmuon/2002 daq-1_tbmuon_0010906.run Al, senza campo magnetico daq-1_tbmuon_0010913.run Fe, senza campo magnetico daq-1_tbmuon_0010917.run senza campo, senza materiali Geant4 – 10Kevt senza campo magnetico con lista di fisica completa (AtlasPhysicsList) senza materiale oppure con blocco di Fe o Al

8 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 8 Distribuzione degli extra hits Distribuzione degli hit dopo la sottazione dei no-matter data Geant4 Dati

9 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 9 Molteplicità degli extra hits Probabilità di avere extra hits in funzione del numero di layer Alluminio Ferro Alluminio Tendenza a sovrastimare il numero di extra hits maggiore nel caso del Fe

10 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 10 Confronto G4/dati su altri testbeam Presentazione di Oliver Kortner, LMU al G4/Physics validation meeting del 31.1.2001 Risultati del testbeam 2000 – discrepanze nella valutazione degli extra hits per Al e Fe (p =100, 300 GeV)

11 Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 11 Confronto delle simulazioni Geant4 Confronto con i nostri risultati per absorber length = 20 cm Primo multilayer della BIL GeV


Scaricare ppt "Daniela Rebuzzi, Riunione MDT Italia, Pavia, 30.9.2002 1 H8 Testbeam Simulation DR, AR Attività connesse con la simulazione in Geant4 del testbeam H8 2002."

Presentazioni simili


Annunci Google