La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lima 3D FASE 1 Durata: 1 mese (avviamento del progetto) FASE 2 Durata: 5 mesi FASE 3 Durata: 6 mesi FASE 4 Durata: 6 mesi FASE 5 Durata: 6 mesi Obiettivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lima 3D FASE 1 Durata: 1 mese (avviamento del progetto) FASE 2 Durata: 5 mesi FASE 3 Durata: 6 mesi FASE 4 Durata: 6 mesi FASE 5 Durata: 6 mesi Obiettivo."— Transcript della presentazione:

1 Lima 3D FASE 1 Durata: 1 mese (avviamento del progetto) FASE 2 Durata: 5 mesi FASE 3 Durata: 6 mesi FASE 4 Durata: 6 mesi FASE 5 Durata: 6 mesi Obiettivo 1 Progettazione di sensori a basso costo e acquisizione di dati 3D TUTTI: Specifiche sensori e formati dati BS: specifiche degitalizzatore 3D VR: specifiche simulatore sonar FI: generazione archivio di immagini BS: procedure di misura digitalizzatore 3D con pattern luce non coerente GE: calibrazione per scanner 3D a lama laser MI: miglioramento prototipo digitalizzatore 3D stereo attivo, estensione HRBFN FI: ricostruzione da img e acquisizione tessitura, elaborazione img con laser, estensione teoria solidi rotazione a tavolo rotante VR: inizio sviluppo simulatore sonar BS: test procedure di misura progettate GE: prototipo scanner 3D, definizione procedure di calibrazione MI: algoritmi quasi real-time per elaborazione del modello acquisito da digitalizzatore 3D stereo attivo FI: sviluppo algo della FASE 2, completamento estensione teoria per tavolo rotante VR: implementazione sensore sonar BS: prestazioni procedure di misura, sviluppo hw del sensore GE: valutazione accuratezza e affidabilità scanner 3D MI: riconfigurazione sistema hw digitalizz 3D per una soluz più economica FI: raffinamenti prototipi sviluppati VR: utilizzo simulatore sonar per produrre img simulate BS: interfaccia sw del sensore 3D Obiettivo 2 Estrazione del modello Strumenti sw, modalità interazione, formato dei dati per VR: filtraggio VR-PA: allineamento GE-PA: costruzione mesh VR-PA: estrazione primitive 3D VR: analisi registrazione per coppie di viste PA: studio combinazione di più viste, studio metodi estrazione adattiva di mesh 3D, studio tecniche ibride di segmentazione GE: metodo approssimante per costruzione mesh 3D VR: moduli sw allineamento di 2 viste. Approfondimento registrazione multipla PA: algo costruzione Multi-DCAD e combinazione feature 3D, algo evolutivi per pavimentazione, algoritmi ibridi di segmentazione GE: prototipo costruzione mesh indipendente dal sensore VR: implementazione algo registrazione multipla e algo per segmentazione di img range e fit di primitive PA: implementazione modellazione mesh 3D e algo ibridi di segmentazione GE: estensione metodo di costruzione mesh Integrazione vari moduli sw e loro utilizzo per elaborazione dati. Identificazione moduli più adatti alle varie applicazioni Obiettivo 3 Ottimizzazione del modello e resa grafica Strumenti sw, modalità interazione, formato dei dati per MI: compressione GE: semplificazione e rappresentazione mulitisoluzione della mesh MI: texture mapping proiettivo VR: resa grafica basata su img MI: studio di tecniche di compressione basate su QV VR: analisi tecniche di resa grafica basata su immagini MI: selezione e implementazione tecniche QV, interfaccia grafica per definire e manipolare info cromatiche su dati già allineati GE: analisi di utilizzo multirisoluzione per supporto trasmissione di dati in ambiente distribuito VR: progettaz. tecniche resa grafica MI: studio e sviluppo algo QV GE: implementaz. algo fasi prec VR: implementazione tecniche fasi precedenti Integrazione vari moduli sw GE: completamento implementazione tecnica gestione raffinamento selettivo client-server Obiettivo 4 Applicazioni MI: implementazione tecniche per localizazzione automatica del volto e delle features MI: implementazione tecniche per stima posizione 3D dei fiducial points MI: sviluppo tecniche adattamento di modello std di volto ai fiducial points e applicazione automatica della tessitura MI: completamento modulo ricostruzione 3D volto umano VR: ricostruzione ambienti subacquei FI: popolazione ambiente virtuale con oggetti solidi rotazione e con manufatti di forma qualsiasi [TUTTI: ricostruzione virtuale con tecniche di modellazione ibrida (anche in ambienti distribuiti)]

2 Lima 3D FASE 1 Risultati attesi FASE 2 Risultati attesi FASE 3 Risultati attesi FASE 4 Risultati attesi FASE 5 Durata: 6 mesi Obiettivo 1 Progettazione di sensori a basso costo e acquisizione di dati 3D Rapporti su: specifiche sensore a pattern bidimensionale, specifiche simulatore sonar, tecniche e vincoli per acquisizione dati 3D Database img BS: completamento progetto sw di misura e calibrazione, primi dati sperimentali MI: rapporto specifiche scanner 3D a lama laser, rassegna metodi di calibrazione FI: prototipi preliminari in MATLAB ricostr. solidi VR: rapporto stato di lavoro simulatore sonar BS: distribuzione procedure per digitaliz GE: prototipo, rapporto su calibrazione MI: prototipo, rapporto finale per ricostruzione e tessitura VR: rapporto principi e specifiche simulatore sonar BS: caratterizzazione metrologica proc di misura, realizzazione sensore in forma compatta, scambio dati con altri partner, rapporto prestazioni sperimentali MI: versione economica digitalizzatore 3D FI: librerie per ricostruzione di solidi di rotazione, ricostruzione da seq con tavolo rotante, acuisizione di tessiture VR: img prodotte dal sonar Realizzazione versione definitiva sensori e configurazioni di acquisizione Rapporto di confronto tra i sensori Obiettivo 2 Estrazione del modello Rapporti su: linguaggi di sviluppo, strumenti sw, formati file, criteri aggiornamento server integrazioni moduli sw VR-PA: rapporti su tecniche di registrazione Rapporto su sensori esistenti e dati che influiscono la costruzione di mesh Rapporto su metodo di costruzione mesh in base ai dati di ingresso VR: prototipo sw per accoppiamento di viste Rapporto registrazione multipla, segm. Img range e fit primitive su dati 3D PA: specifiche algo evolutivi, Multi- DCAD e combinazione feature 3D, specifiche algo ibridi GE:prototipo sw metodo costruzione mesh, rapporto su esperimenti fatti VR: prototipi sw registrazione multipla, prototipi segmentazione da img range e fit primitive PA: prototipi sw algo ibridi, rapporto registrazione con algo genetici, documentazione con specifiche algo genetici per allineamento, modellazione mesh 3D, algo ibridi di segmentazione GE: prototipo metodo costruzione mesh Versione definitiva moduli sw e integrazione Rapporti finali e manualistica Obiettivo 3 Ottimizzazione del modello e resa grafica Rapporti su: linguaggi di sviluppo, strumenti sw, formati file, criteri aggiornamento server integrazioni moduli sw Rapporti su: tecniche di QV, tecniche di resa grafica basata su img MI: prototipo sw QV GE: rapporto metodi multirisoluzione MI: prototipo sw interfaccia VR: prototipo preliminare e relativo rapporto GE: prototipo sw algo di semplificazione non manifold, prototipo sw struttura dati VR: sw tecniche resa grafica Obiettivo 4 Applicazioni MI: prototipo swMI: prototipi sw posa 3D MI: prototipo sw tecniche adattamento modello std e applicazione automatica tessitura MI: modelli 3D del volto umano VR: modelli 3D scene subacquee virtuali FI: databsase di modelli 3D di manufatti Rappresentazione virtuale di ambienti generici


Scaricare ppt "Lima 3D FASE 1 Durata: 1 mese (avviamento del progetto) FASE 2 Durata: 5 mesi FASE 3 Durata: 6 mesi FASE 4 Durata: 6 mesi FASE 5 Durata: 6 mesi Obiettivo."

Presentazioni simili


Annunci Google