La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

22/11/20071 Rapporti tra regole: stabilità e mutamento Il ricambio formale Il mutamento sostanziale di tipo evolutivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "22/11/20071 Rapporti tra regole: stabilità e mutamento Il ricambio formale Il mutamento sostanziale di tipo evolutivo."— Transcript della presentazione:

1 22/11/20071 Rapporti tra regole: stabilità e mutamento Il ricambio formale Il mutamento sostanziale di tipo evolutivo

2 22/11/20072 Il rapporto nel tempo tra regole convenzionali nella stessa materia - 1 Art. 59 CDV: gli Stati parti di due accordi internazionali nella stessa materia coincidono. Criterio di prevalenza temporale Art. 30, par. 3 CDV: incompatibilità può essere solo parziale

3 22/11/20073 Il rapporto nel tempo tra regole convenzionali nella stessa materia - 2 Nel caso in cui non ci sia coincidenza di Stati parti, lo Stato parte ad entrambi i trattati dovrà scegliere a quale adeguarsi, necessariamente violando uno dei due se le disposizioni sono incompatibili Es.: gli Stati A e B concludono un accordo commerciale che crea tariffe preferenziali esclusive per limport-export nei rapporti tra i due Paesi; due anni dopo B conclude con C uno stesso tipo di accordo con tariffe preferenziali esclusive Per adempiere ad uno dei trattati (e.g. quello con C), B dovrà necessariamente violare i termini dellaltro (e.g. quello con A)

4 22/11/20074 Il rapporto nel tempo tra regole convenzionali nella stessa materia - 3 Questultima ipotesi è diventata frequente con la diffusione dei trattati multilaterali Uso delle cosiddette clausole di conflitto o clausole di subordinazione ex Art. 30(2) CDV Art. 103 della Carta delle Nazioni Unite: la causa Lockerbie Art. 307 del Trattato istitutivo delle Comunità Europee: incompatibilità potenziale con le norme GATT

5 22/11/20075 Il rapporto nel tempo tra regole consuetudinarie e regole convenzionali successive nella stessa materia - 1 Mancanza di una gerarchia normativa La trascrizione a livello multilaterale di norme consuetudinarie: i casi Piattaforma Continentale e Nicaragua Il diritto convenzionale come lex specialis rispetto al diritto consuetudinario Il diritto convenzionale come elemento generatore di una nuova consuetudine: criteri restrittivi elaborati dalla CIG in Piattaforma Continentale

6 22/11/20076 Il rapporto nel tempo tra regole consuetudinarie e regole convenzionali successive nella stessa materia - 2 La consuetudine in deroga al diritto convenzionale: il caso della zona economica esclusiva (Libia/Malta) e dellart. 27 della Carta ONU (opinione consultiva sulla Namibia) La consuetudine come evoluzione del diritto convenzionale: il principio dellauto- determinazione

7 22/11/20077 Il ricambio di regole consuetudinarie tra di loro Il fenomeno del ricambio contra legem: piattaforma continentale ed intervento umanitario


Scaricare ppt "22/11/20071 Rapporti tra regole: stabilità e mutamento Il ricambio formale Il mutamento sostanziale di tipo evolutivo."

Presentazioni simili


Annunci Google