La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La tesi di laurea Lezione 14. La parola del giorno metàfora [vc. dotta, lat. metaphora(m), nom. metaphora, dal gr. metaphorá 'trasporto, mutazione, metafora',

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La tesi di laurea Lezione 14. La parola del giorno metàfora [vc. dotta, lat. metaphora(m), nom. metaphora, dal gr. metaphorá 'trasporto, mutazione, metafora',"— Transcript della presentazione:

1 La tesi di laurea Lezione 14

2 La parola del giorno metàfora [vc. dotta, lat. metaphora(m), nom. metaphora, dal gr. metaphorá 'trasporto, mutazione, metafora', da metaphérein 'trasportare, trasferire', comp. di metá (V. meta-) e phérein 'portare' (V. -fero); 1363] s. f. * (ling.) Figura retorica che consiste nel sostituire una parola o un'espressione con un'altra in base a un rapporto di palese o intuitiva analogia tra i rispettivi significati letterali; ad es. in: 'la bella bocca angelica, di perle / piena et di rose et di dolci parole' (PETRARCA) | "Parlare sotto metafora, per metafore", in modo allusivo, poco chiaro | "Fuor di metafora", in modo esplicito, senza sottintesi. || metaforàccia, pegg. | metaforétta, dim. | metaforóna, accr.

3 1.Scegliere largomento 2.Raccogliere la documentazione 3.Ordinare i dati 4.Esporre i risultati Schema di lavoro

4 1.Scegliere largomento scelta del tema scelta del relatore NB cercare di far combaciare le due esigenze. Meglio un tema che ci piace un po meno con un buon relatore, che un tema splendido con un relatore che non ci segue.

5 2. Raccogliere la documentazione: ricerca delle fonti letteratura primaria Opere DI un autore es. I Promessi sposi di Manzoni / Novelle di Verga letteratura secondaria Opere, articoli, saggi SU un autore es. Michele Barbi, Studi sul Canzoniere di Dante, Firenze, Sansoni, 1965

6 La bibliografia: elenco di quanto scritto intorno a un autore, ordinato secondo certi criteri oppure un elenco delle sue opere, ordinato secondo certi criteri Quale? 1.Storie della letteratura 2.Repertori bibliografici 3.Bibliografie 4.Bibliografie di bibliografie 5.Dizionari biografici 6.Enciclopedie

7 1. Storie della letteratura

8 2. Repertori bibliografici

9 3. Bibliografie specifiche

10 4. Bibliografie di bibliografie Theodore A. Besterman, A world bibliography of bibliographies, Societas Bibliografica, ) raccoglie in cinque voluminosi tomi più di 117 mila bibliografie in 40 lingue, ordinate per soggetto. I cinque tomi sono stati aggiornati in seguito da altri due volumi

11 5. Dizionari biografici o critici

12 6. Enciclopedie es. Enciclopedia Treccani / Dantesca / Enciclopedia virgiliana

13 Dove? 1.In biblioteca 2.On-line

14 1.In biblioteca a.Sala di consultazione b.Schedario

15 a.Sala di consultazione b.Schedario

16 Sala di consultazione della British Library di Londra

17 b. Lo schedario: le schede di una volta

18 b. Lo schedario: come cercare? 1.per autore / curatore 2.per soggetto (o argomento) 3.per titolo (riviste) cercare nel catalogo dei periodici

19 Le schede del catalogo elettronico Autore Marchi, Gian Paolo, Titolo Per la monaca di Monza e altre ricerche intorno a Manzoni / Gian Paolo Marchi Pubblicazione Verona : Libreria editrice universitaria, 1993 Descrizione 8 p. ; 20 cm Soggetto Manzoni, Alessandro, I promessi sposi -- Gertrude Collana Università degli studi di Verona, Facoltà di lingue e letterature straniere, Istituto di filologia, letteratura e linguistica, Sezione di letteratura italiana ; 2

20 Le schede del catalogo elettronico Universita' Cattolica del Sacro Cuore - catalogo d'Ateneo

21 3. Ordinare i dati autore titolo segnatura di biblioteca la mia scheda: scheda bibliografica

22 3. Ordinare i dati argomento 1argomento 2 scheda bibliografica segnatura di biblioteca la mia scheda: tipologia 1

23 3. Ordinare i dati ManzoniMonaca di Monza Gian Paolo Marchi, Per la monaca di Monza e altre ricerche intorno a Manzoni, Verona, Libreria editrice universitaria, 1993 Biblioteca Frinzi: 1 C 2330 la mia scheda: esempio di tipologia 1

24 3. Ordinare i dati ManzoniMonaca di Monza La monaca di Monza si chiamava in realtà Suor Virginia Maria de Leyva vedi Marchi, Per la monaca di Monza…, pag. 000 la mia scheda: tipologia 2 (argomento)

25 4. Esporre i risultati Testo e note

26 Le note

27

28 Bibliografia finale


Scaricare ppt "La tesi di laurea Lezione 14. La parola del giorno metàfora [vc. dotta, lat. metaphora(m), nom. metaphora, dal gr. metaphorá 'trasporto, mutazione, metafora',"

Presentazioni simili


Annunci Google