La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Loralità messa per iscritto Verbali, resoconti ecc. M. Zaccarello, dicembre 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Loralità messa per iscritto Verbali, resoconti ecc. M. Zaccarello, dicembre 2006."— Transcript della presentazione:

1 Loralità messa per iscritto Verbali, resoconti ecc. M. Zaccarello, dicembre 2006

2 Il notarius medievale: un custode della performance orale Stipula di contratti e transazioni fra parti che non padroneggiano la scrittura e/o la lingua ufficiale. Deposizione di testimoni che ignorano il latino in un contesto processuale.

3 Un esempio celebre: I Placiti campani Capua, 960 AD (1); Teano, 963 AD; Sessa Aurunca, 963 AD. (1) Sao ko kelle terre, per kelle fini que ki contene, trenta anni le possette parte sancti Benedicti. (3) Sao cco kelle terre, per kelle fini que tebe monstrai, Pergoaldi foro, que ki contene, et trenta anni le possette.

4 Problemi analoghi oggi: la dimensione diastratica Riduzione del regionalismo e della dialettalità alla lingua ufficiale (connesso ad aspetti diatopici); Riduzione di tratti dellitaliano popolare allo stile e ai modi della lingua ufficiale

5 Problemi analoghi oggi: la dimensione diamesica Riduzione dei modi del parlato alla sintassi della lingua scritta; Aspetti connessi alla sintassi orale (topicalizzazioni, ripetizioni, parti sottintese, frasi spezzate…) Aspetti connessi allintonazione. Aspetti connessi alla gestualità.

6 Lerede del notarius: il segretario verbalizzante Applicare al delicato lavoro di trascodifica orale -> scritto i consueti criteri di Brevità Accuratezza / Chiarezza Esaustività (tutto il necessario) Oggettività (evitare interpretazioni personali che alterino i contenuti)

7 Lidentikit della riunione Luogo, data, ora della riunione; Identità del gruppo dei convocati (Consiglio, commissione, gruppo di lavoro…); Presenze / assenze; Motivazioni della riunione (ordine del giorno)

8 Lordine del giorno (o.d.g.) Eventuali riferimenti ad incontri precedenti (istituzione gruppo, approvazione verbali ecc.); Le voci dello.d.g. vanno contrassegnate con numeri o lettere che aiutino i membri ad identificarle; Tali cifre guidano la suddivisione in paragrafi del verbale.

9 Linee guida Ricostruire e riassumere il dibattito nellordine e con le priorità indicate allo.d.g. Distinzione fra le proposte, le delibere e lindicazione degli incarichi per future attività o reporting (gruppi di lavoro ecc.). –> in inglese to note / action.

10 Votazioni e delibere Occorre indicare se una decisione è stata presa allunanimità, e altrimenti specificare i voti favorevoli, contrari ed astenuti; Solo se una proposta scaturisce da un intervento individuale, occorrerà ricordarlo nel verbale.

11 Un esempio… Il dott. Rossi, dellarea Marketing, suggerisce di estendere lazione di promozione rivolta alle casalinghe nella fascia anni alle fasce più mature. Tale indicazione è approvata allunanimità. Pertanto si incarica il sig. Neri di provvedere a una bozza di programma operativo, da presentare per la prossima riunione …

12 Aperitivo fine corso Luogo TIME OUT (v. Campofiore) Giorno Merc 6 dicembre Ora 18:00 Motivo: un bicchiere di Prosecco Thanks to: Aldo (stuzzichini, spritz 1,50 ecc.)


Scaricare ppt "Loralità messa per iscritto Verbali, resoconti ecc. M. Zaccarello, dicembre 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google