La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stretta dipendenza dalla disponibilità di energia continuo rifornimento di energia dal metabolismo ossidativo del glucosio 2% del peso corporeo riceve.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stretta dipendenza dalla disponibilità di energia continuo rifornimento di energia dal metabolismo ossidativo del glucosio 2% del peso corporeo riceve."— Transcript della presentazione:

1 stretta dipendenza dalla disponibilità di energia continuo rifornimento di energia dal metabolismo ossidativo del glucosio 2% del peso corporeo riceve il 15% della gittata cardiaca consuma il 20% di O 2 totale consuma il 25% di glucosio totale

2 Tessuto nervoso: % del peso 9/10 cervello Neuroni: cellule eccitabili 1 Glia: cellule non eccitabili 10

3 Funzioni delle cellule gliali 1. produzione della guaina mielinica 2. rapida captazione e in attivazione dei neurotrasmettitori rilasciati dai neuroni 3. formazione di tessuto cicatriziale dopo una lesione 4. rimozione di frammenti cellulari per morte o lesione delle cellule nervose (fagocitosi) 5. controllo della composizione del liquido extracellulare (livelli di K + ) 6. apporto di nutrienti alla cellula nervosa

4 Il tessuto costituente il sistema nervoso è quello che, per unità di peso, ha: a ) il maggior fabbisogno energetico e, quindi, il maggior fabbisogno di O 2 b) la maggior richiesta di glucosio, in quanto utilizza pressoché solo glucosio come combustibile c) il più elevato turnover proteico d) il maggior sviluppo di membrane e, quindi, il più elevato contenuto di lipidi complessi

5 Passaggio BBB[1] O 2[1] glucosio GLUT1 GLUT3 esocinasi (*) glucosio + ATP glucosio-6-P + ADP glicolisi (90%) via dei pentosi (10%) (*) Km 1x10 -5 M (Km 5x10 -3 M) [ATP] E inibito: [glu-P] [ATP] E attivato: [glu-P] glicolisi ATP: substrato esocinasi regolatore sede subcellulare glicolisi: corpo cellulare, assone, terminazione nervosa [1][1] Blood Brain Barrier

6 Glucosio Glucosio-6-P Glicolisi Shunt Ciclo di Krebs pentosi e NADPH

7 LIPIDI 57% sost. bianca 30% sost. grigia funzione: strutturale trasduzione del segnale - biosintesi - -ossidazione

8 LIPIDI acetoacetato + succinil-CoA transacetilasi acetoacetil-CoA + succinato tiolasi 2 acetil-CoA colesterolo 20% SNC 40-45% SNP Pir acetil-CoA sintesi acidi grassi e colesterolo Acetato Citrato acetil-CoA sintesi acidi grassi e colesterolo Leucina

9 Ciclo di Krebs ruolo biosintetico GLU – GLN – ASP – ASN -chetoglutarato GLU – GLN Pir AOA ASP Pir Acetil-CoA AOA Gluconeogenesi Via dei pentoso-fosfati : NADPH (lipogenesi) ribosio-5-fosfato

10 Amminoacidi 75%: GLU e ASP glucosio Glutammato + NH 3 + ATP glutammina + ADP + Pi -chetoglutarato + NH 3 + NADPH Glutammato + NADP +

11 Barriera ematoencefalica Barriera funzionale: meccanismo di protezione Composti che attraversano liberamente la barriera: Ossigeno, glucosio, corpi chetonici, alcuni AA essenziali, acidi grassi essenziali, etanolo Composti che non attraversano la barriera: Protoni, glutammato, aspartato, glicina, la maggior parte degli antibiotici Molto più selettiva nelladulto che nel neonato

12 Micronutrienti Zinco: coinvolto in diverse funzioni cellulari, enzimi, fattori di trascrizione. Carenza: deficit apprendimento e memoria Rame: enzimi. Carenza: effetti sullo sviluppo Selenio Vitamine idrosolubili Vitamina E


Scaricare ppt "Stretta dipendenza dalla disponibilità di energia continuo rifornimento di energia dal metabolismo ossidativo del glucosio 2% del peso corporeo riceve."

Presentazioni simili


Annunci Google