La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 GRUPPO AFFARI ITALIANI Milano, Marzo 2006 Guido Barbizzi Elena Colombetti Marta Frediani Domenico Messina Loredana Metta Francesco Miramonti Tutor: Angelo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 GRUPPO AFFARI ITALIANI Milano, Marzo 2006 Guido Barbizzi Elena Colombetti Marta Frediani Domenico Messina Loredana Metta Francesco Miramonti Tutor: Angelo."— Transcript della presentazione:

1 1 GRUPPO AFFARI ITALIANI Milano, Marzo 2006 Guido Barbizzi Elena Colombetti Marta Frediani Domenico Messina Loredana Metta Francesco Miramonti Tutor: Angelo Perrino Angelo Marchesini

2 2 Master della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali DellUniversità degli Studi di Milano I EDIZIONE In collaborazione con aziende leader del mercato italiano nel settore della televisione digitale interattiva Logistica: collaborazione Università degli Studi di Milano - Cefriel

3 3 GIORNALISMO E MULTICANALITA presenta

4 4 Obiettivi del progetto

5 5 Affari Italiani, il primo quotidiano nazionale on-line vuole accrescere la propria offerta informativa attraverso la creazione di un TG un TG nazionale multipiattaforma distribuito gratuitamente fruibile su devices diversificati

6 6 Punti di forza di AI News Ai News è quindi: pensato per i nuovi media accessibile su vari devices attento alle esigenze degli utenti sia in rete che in mobilità tempi rapidi (tempestività) news in momenti della giornata poco coperti dagli altri Tg (strategico) diversi formati di download, in linea con le tecnologie più diffuse (accessibile) grazie a… in rete: in streaming dal portale di Affari Italiani scaricabile in versione podcast/iTunes attraverso feed RSS su mobile: in modalità PUSH e PULL (su mobile)

7 7 Fra le testate giornalistiche tradizionali italiane, solo Corriere della sera offre ad oggi un servizio di tg su web (due edizioni giornaliere, 11,30 e 16,30). Benchmark/1: I tg on-line Affari Italiani si posiziona fra i primi quotidiani a offrire un servizio di tg on-line gratuito.

8 8 Sugli altri portali sono presenti non edizioni di tg ma solo singole news, di solito divise per argomento e ordinate cronologica- mente. Un esempio è il portale de La Repubblica:

9 9 I canali televisivi rendono disponibili in streaming le ultime edizioni dei Tg (con grafiche e tempistiche proprie della Tv). Si trovano on-line: TG1, TG2, TG3, RaiClick (larchivio della Rai, che mette a disposizione le trasmissioni in modalità on- demand)…

10 10 …TG5, Studio Aperto, TG la7, RaiNews24, SkyNews.

11 11 Fra i format pensati apposta per internet cè il TgCom, che propone 5 edizioni quotidiane, disponibili anche su mobile...

12 12 … e Ansa, il concorrente più attivo nella fornitura servizi di tg online, via mobile e in luoghi pubblici (ad es. negli autogrill). Offre 16 edizioni, una allora, 7 giorni su 7.

13 13 Benchmark/2: Le news su mobile Tutti gli operatori offrono servizi di news a pagamento via SMS, MMS e Video. Le tariffe sono molto diverse a seconda delloperatore telefonico e del fornitore di news: si va da 1 euro di abbonamento mensile a un massimo di 90 centesimi a video scaricato.

14 14 Punti di criticità Alti costi di start-up del progetto e di reperimento delle immagini a fronte di unutenza la cui ampiezza è ancora da valutare. Rodaggio della redazione per fornire videonews in tempo reale Per il futuro: levoluzione della rete mobile verso il DVB-H, renderà più agevole per i broadcaster piuttosto che per gli editori indipendenti la trasmissione di contenuti attraverso questa tecnologia. Vincoli Utenza non ancora matura e fidelizzata per una diffusione capillare del servizio di video tg. Motivazioni: i possessori di Umts sono una fetta dutenza ridotta rispetto allenorme diffusione del mobile in Italia, fra le più alte al mondo. I possessori di Umts non utilizzano ancora appieno i servizi di video su mobile anche a causa di una gestione tariffaria poco chiara da parte degli operatori.

15 15 Descrizione del progetto

16 16 Il Format di AI News Target Utenti business Il TG 5 news per edizione (una per canale) Canali: Economia, Politica, Cronache, Sport, Coffee Break Durata: 2 30 circa Edizioni : tre (h 11:30 – h 15:00 – h 17:30 ) Devices Web Videofonini IPod / lettori Mp3 Palmari

17 17 Un format creato per i nuovi media Format e usabilità Assenza di un anchorman, per favorire lagilità dei contenuti, la visibilità delle immagini e della grafica Fruizione semplice e intuitiva Multicanale e crossmedia: nel TG viene data massima visibilità al portale web: il TG diventa veicolo di diffusione per il marchio Affari Italiani

18 18 Template per il Web Affari Italiani: lhomepage classica Affari Italiani: lhomepage di AI News

19 19 Template per il web

20 20 Template per il mobile Da notare lo spazio già predisposto per un banner anche sul portale mobile. Il portale mobile è diviso per sezioni: massima visibilità, attraverso limmagine centrale, è data allultima edizione del TG, mentre le icone sottostanti riproducono le sezioni di Affari Italiani, e permettono la fruizione delle singole news.

21 21 Tecnologie utilizzate

22 22 WEBMOBILEPODCAST Formato audio e video Flashvideo.flv Video: 400*300pixel (4:3) Audio: 44 KHz stereo 3G.3gp Video: 176*144 (4:3) Audio: 22 KHz stereo Quicktime.mov Video: Audio: mp3 Codifica Flash video On2 vp6 Mpeg4H264 (o Mpeg4) Bitrate 300/700kbps 25 frame/sec 128 kbps 15 frame/sec 128 kbps 15 frame/sec

23 23 I prototipi

24 24 Strategy and Business model

25 25 Modello di revenue: web Su web il modello è in linea con il resto del giornale Affari Italiani. Sono infatti previsti spazi per banner pubblicitari. 1) Banner sui lati della testata 2) Banner a destra del template 3) Banner a piè di pagina Profilazione degli utenti: le tre edizioni del Tg sono fruibili liberamente; le singole news sono gratuite previa registrazione. Ciò consente una minima profilazione dellutente.

26 26 Modello di revenue: mobile Sul portale mobile è previsto un banner a fianco della testata. Possibilità di uno spot breve (pochi secondi) allinizio del Tg, anche sotto forma di presentazione, (in stile Epson presenta il meteo). Questa soluzione è in linea con la strategia di Affari Italiani sul portale I-Mode di Wind, dove le news sono fruibili gratuitamente, a differenza di quelle delle altre testate.

27 27 Podcast Accesso con registrazione gratuita degli utenti al servizio di podcast: si ottiene così la profilazione degli utenti, utile per vendere spazi pubblicitari più mirati. Altre possibilità di revenue: Il prodotto può essere anche proposto per la fruizione in luoghi pubblici, come supermercati, stazioni, aeroporti, stazioni di servizio/autogrill, metropolitana.

28 28 LInnovazione, nel caso di AI News, è a due livelli: BUSINESS: Nel modello di business su Mobile: intendiamo DIFFERENZIARCI dai concorrenti offrendo il tg GRATUITAMENTE, con sponsorizzazioni come modello di revenue (banner e micro-spot). TECNOLOGIA: Nel format: pensato per essere MULTIPIATTAFORMA In sintesi: linnovazione


Scaricare ppt "1 GRUPPO AFFARI ITALIANI Milano, Marzo 2006 Guido Barbizzi Elena Colombetti Marta Frediani Domenico Messina Loredana Metta Francesco Miramonti Tutor: Angelo."

Presentazioni simili


Annunci Google