La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BILANCIO 2007 I CONTI DEL CITTADINO Come verranno spesi i soldi di tutti COMUNE DI SAN GIACOMO DELLE SEGNATE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BILANCIO 2007 I CONTI DEL CITTADINO Come verranno spesi i soldi di tutti COMUNE DI SAN GIACOMO DELLE SEGNATE."— Transcript della presentazione:

1 BILANCIO 2007 I CONTI DEL CITTADINO Come verranno spesi i soldi di tutti COMUNE DI SAN GIACOMO DELLE SEGNATE

2 PERCHE’  I bilanci pubblici sono documenti complicati, poco chiari e spesso incomprensibili ai cittadini.  Quest’anno è nostro desiderio spiegare il bilancio con parole semplici  Amministrare il Comune vuol dire chiedere al cittadino di contribuire con imposte e tariffe per servizi … è quindi doveroso rendere conto spiegando come verranno spesi i soldi di tutti

3 CARATTERISTICHE GENERALI DEL COMUNE  Popolazione residente al 31/12/2006  totale abitanti  di cui maschi 860  femmine 896  nuclei familiari 638  Personale in servizio  di ruolo 9  volontari 5  volontari del servizio civile 2

4 COS’E’ UN BILANCIO? COS’E’ UN BILANCIO?  L’amministrazione attraverso il bilancio decide come utilizzare i soldi  È lo strumento necessario per l’organizzazione e la gestione dei servizi che il Comune deve garantire in base alle funzioni attribuitegli dalla legge:

5 LE FUNZIONI DEL COMUNE  Spettano al Comune tutte le funzioni amministrative che:  riguardano la popolazione ed il territorio comunale, principalmente nei settori organici dei servizi alla persona e alla comunità  Riguardano l’assetto ed utilizzazione del territorio  Riguardano lo sviluppo economico.

6 PRINCIPI DEL BILANCIO  VERIDICITA’: le previsioni di entrata devono corrispondere alle entrate che si realizzeranno ed alle spese che si faranno  ANNUALITA’: la gestione inizia il primo gennaio e termina il di ogni anno  PAREGGIO: Il totale delle previsioni di entrata devono essere uguali alle previsioni di spesa  PUBBLICITA’: Il Comune assicura la conoscenza alla collettività dei contenuti significativi e caratteristici del bilancio annuale

7 EQUILIBRI DEL BILANCIO  ENTRATE CORRENTI : sono le entrate derivanti da imposte, trasferimenti statali e tariffe di servizi che servono a finanziare le spese correnti…  SPESE CORRENTI : sono le spese relative alla gestione ordinaria del Comune e che comprendono le spese per il personale, per l’amministrazione, per l’acquisto di beni e servizi ordinari (pulizie, rifiuti, sad etc..) interessi,trasferimenti, rimborso di prestiti

8 EQUILIBRI DEL BILANCIO  ENTRATE IN CONTO CAPITALE: sono le entrate derivanti da alienazioni di beni, trasferimenti di capitale ed accensione di mutui e finanziano esclusivamente le spese in conto capitale o spese di investimento..  SPESE DI INVESTIMENTO : sono le spese che si riferiscono agli investimenti diretti (opere pubbliche) ed indiretti,partecipazioni e conferimenti di capitale ad altri enti

9 NEL DETTAGLIO QUALI SONO LE ENTRATE DELL’ENTE?  TRIBUTARIE: imposte e tasse pagate dai cittadini per ICI, imposta pubblicità, Addizionale comunale IRPEF, tassa rifiuti, oppure versate dall’Erario (quota di gettito IRPEF locale)  TRASFERIMENTI: dello Stato o della Regione oppure per funzioni trasferite o delegate e trasferimenti di organismi comunitari o altri Enti pubblici

10 NEL DETTAGLIO QUALI SONO LE ENTRATE DELL’ENTE?  EXTRATRIBUTARIE: proventi dei servizi pubblici ( refezione, trasporto scolastico, diritti di segreteria, Contravvenzioni al codice della strada etc…) e dai beni dell’Ente (fitti e canoni per uso immobili di proprietà comunale) proventi dei servizi pubblici ( refezione, trasporto scolastico, diritti di segreteria, Contravvenzioni al codice della strada etc…) e dai beni dell’Ente (fitti e canoni per uso immobili di proprietà comunale)  ALIENAZIONI: di beni mobili o immobili di proprietà del Comune di beni mobili o immobili di proprietà del Comune o trasferimenti straordinari di capitale da Stato e della Regione destinati alla realizzazione di opere pubbliche ed infrastrutture o trasferimenti straordinari di capitale da Stato e della Regione destinati alla realizzazione di opere pubbliche ed infrastrutture

11 NEL DETTAGLIO QUALI SONO LE ENTRATE DELL’ENTE?  ENTRATE DA ASSUNZIONE DI PRESTITI: ossia entrate da prestiti contratti con la cassa DD.PP. s.p.a,… ossia entrate da prestiti contratti con la cassa DD.PP. s.p.a,…  ALTRE ENTRATE FINALIZZATE AD INVESTIMENTI: costituite da: - eventuale avanzo eventuale avanzo entrate straordinarie non previste - entrate straordinarie non previste

12 QUALI SONO LE SPESE DELL’ENTE? CORRENTI: tutte le spese necessarie al funzionamento e all’erogazione dei servizi al cittadino:  personale  utenze varie  acquisto di beni di consumo immediato  prestazione servizi  canoni diversi, imposte e tasse  interessi passivi sui mutui contratti  manutenzioni ordinarie ad edifici pubblici, scuole, strade, etc…

13 QUALI SONO LE SPESE DELL’ENTE? IN CONTO CAPITALE: tutte le spese di investimento IN CONTO CAPITALE: tutte le spese di investimento  realizzazione opere pubbliche  manutenzioni straordinarie  acquisto di beni mobili ed immobili (stabili, attrezzature…),

14 QUALI SONO LE SPESE DELL’ENTE?  RIMBORSO PRESTITI: quote capitali dei mutui contratti dall’Ente, che vengono restituite agli istituti mutuanti annualmente, sulla base di piani di ammortamento che variano dai 10 ai 30 anni quote capitali dei mutui contratti dall’Ente, che vengono restituite agli istituti mutuanti annualmente, sulla base di piani di ammortamento che variano dai 10 ai 30 anni  RIMBORSO FINANZIAMENTI AGEVOLATI: quote annuali senza interessi concessi dalla Regione o dalla Comunità Europea da restituire in 10 o 20 annualità quote annuali senza interessi concessi dalla Regione o dalla Comunità Europea da restituire in 10 o 20 annualità

15 ED ECCO…… I DATI FONDAMENTALI DEL BILANCIO 2007

16 IL COMUNE PREVEDE DI INCASSARE IN MEDIA …. PER OGNI CITTADINO:  € 452 da imposte, da imposte, di cui €163 di ICI ed € 92 da tassa rifiuti di cui €163 di ICI ed € 92 da tassa rifiuti  € 189 da tariffe dei servizi pubblici e per l’uso dei beni dell’ente da tariffe dei servizi pubblici e per l’uso dei beni dell’ente  € 131 da trasferimenti di Stato e Regione (compreso compartecipazione) da trasferimenti di Stato e Regione (compreso compartecipazione)

17 IL COMUNE PREVEDE DI SPENDERE IN MEDIA…….. PER OGNI CITTADINO:  € 729 per l’erogazione di servizi ed il funzionamento dell’ente per l’erogazione di servizi ed il funzionamento dell’ente  € 471 per nuove infrastrutture ed opere pubbliche per nuove infrastrutture ed opere pubbliche  € 34 per il rimborso dei prestiti per il rimborso dei prestiti

18 I NUMERI LE ENTRATE E LE SPESE DEL COMUNE SONO PREVISTE SONO PREVISTE PER IL 2007 IN CIRCA € A CUI VANNO SOMMATI € PER ENTRATE E SPESE CONTO TERZI A CUI VANNO SOMMATI € PER ENTRATE E SPESE CONTO TERZI

19 TUTTI QUESTI SOLDI….  DOVE VANNO A FINIRE …… ???

20 LE SPESE CORRENTI si suddividono  per tipologia delle attività espletate dal Comune  per categoria economica OSSIA…

21 PER TIPOLOGIA DI ATTIVITA’ E SETTORI D’INTERVENTO…

22 E PER CATEGORIA ECONOMICA…

23 ORA LE PIU’ IMPORTANTI SPESE PER OPERE PUBBLICHE ED ALTRI INVESTIMENTI…  manutenzione straordinaria scuole elementari €   da finanziare con Mutuo

24 OPERE PUBBLICHE E INVESTIMENTI..  REALIZZAZIONE EDICOLE E LOCULI FUNERARI  € finanziati con proventi concessioni cimiteriali

25 OPERE PUBBLICHE E INVESTIMENTI..  ADEGUAMENTO IMPIANTI ILLUMINAZIONE PUBBLICA  € da finanziare con mutuo

26 OPERE PUBBLICHE E INVESTIMENTI..  REALIZZAZIONE ARCHIVIO COMUNALE  € da finanziare con mutuo per ristrutturazione  € per completamento riordino archivio storico da finanziare con oneri di urbanizzazione finanziare con oneri di urbanizzazione

27 OPERE PUBBLICHE E INVESTIMENTI..  PROGETTO BIOBAM AGENDA 21 (3.5) che prevede la promozione della conoscenza ambientale del territorio e la partecipazione delle comunità locali nell’attuazione della Politica del Paesaggio  finanziato con contributo OB.2 a fondo perduto per € € ed € da n.17 enti partecipanti al progetto ed € da n.17 enti partecipanti al progetto

28 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  ISTRUZIONE PUBBLICA : sono compresi i costi di funzionamento e di manutenzione ordinaria delle scuole (materna, elementare e media), i trasferimenti alle scuole per la realizzazione del Piano Diritto allo Studio, i servizi di mensa scolastica ed il servizio di trasporto scolastico: (materna, elementare e media), i trasferimenti alle scuole per la realizzazione del Piano Diritto allo Studio, i servizi di mensa scolastica ed il servizio di trasporto scolastico:  Funzionamento, manutenzione e interessi €  Piano diritto allo studio e libri €  Mense scolastiche €  Trasporto scolastico €

29 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  BIBLIOTECA E ATTIVITA’ CULTURALI: sono compresi i costi di personale, funzionamento e manutenzione, attività culturali  Personale €  Funzionamento manutenzioni €  Acquisto libri e attivita’ biblioteca €  Interessi passivi €  Animazione e attività culturali € 3.500

30 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  IMPIANTI SPORTIVI : sono compresi i costi di funzionamento e manutenzione, contributi ad associazioni ed interessi passivi  Funzionamento e manutenzione €  Contributo gestione campo sportivo €  Contributi ad associazioni sportive €  Interessi passivi € 6.099

31 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI….  VIABILITA’, CIRCOLAZIONE E SERVIZI CONNESSI: sono compresi i costi del personale addetto alle manutenzioni, manutenzione ordinaria strade,illuminazione pubblica,miglioramento viabilità,interessi: sono compresi i costi del personale addetto alle manutenzioni, manutenzione ordinaria strade,illuminazione pubblica,miglioramento viabilità,interessi:  Personale €  Gestione automezzi €  Miglioramento viabilità €  Illuminazione pubblica €  Interessi passivi €

32 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI: sono compresi i costi del personale, contratti di raccolta e smaltimento,convenzioni,interessi passivi  Personale (esterno ed uffici) €  Convenzioni Siem (racc.e smaltimento) €  Piazzola ecologica in convenzione €  Raccolta differenziata €  Rimborso mutui (interessi e capitale) € Per il 2007 la tassa smaltimento rifiuti è stata adeguata nella misura del 5% ai fini della copertura totale dei costi del servizio prevista per legge entro il 2008 Per il 2007 la tassa smaltimento rifiuti è stata adeguata nella misura del 5% ai fini della copertura totale dei costi del servizio prevista per legge entro il 2008

33 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  PARCHI E TUTELA AMBIENTALE: sono previsti i costi di personale e di manutenzione del verde, convenzioni  Personale €  Manutenzioni €  Convenzione canile € 6.200

34 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  SERVIZI AI MINORI: sono compresi i costi per asili nido,assistenza extrascolastica, tutela minori, sostegno disabili  Sostegno extrascolastico (doposcuola e cres luglio) € (doposcuola e cres luglio) €  Convenzioni nidi €  Tutela minori €  Sostegno minori diversamente abili €

35 I COSTI DI ALCUNI SERVIZI…..  ASSISTENZA E SERVIZI ALLA PERSONA: sono compresi i costi del personale, assistente sociale, ufficio piano di zona, servizi diversi alla persona  Personale e assistente sociale €  Gestione automezzi serv. Sociali €  Pasti a domicilio €  Servizio sad €  Case di riposo €  Trasferimenti al Piano di Zona €  Mediazione culturale €  Casa della Rosa € 650  Trasferimenti sostegno affitto (regione) €  Contributi economici € 4.000


Scaricare ppt "BILANCIO 2007 I CONTI DEL CITTADINO Come verranno spesi i soldi di tutti COMUNE DI SAN GIACOMO DELLE SEGNATE."

Presentazioni simili


Annunci Google