La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Hotel Italia buongiorno! Laboratorio di servizi di accoglienza turistica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Hotel Italia buongiorno! Laboratorio di servizi di accoglienza turistica."— Transcript della presentazione:

1 Hotel Italia buongiorno! Laboratorio di servizi di accoglienza turistica

2 L’albergo e il marketing

3 Il marketing Il marketing è lo strumento attraverso il quale le aziende: conoscono i bisogni dei consumatori ideano e realizzare i prodotti per soddisfarli fanno conoscere la propria offerta trovano i canali adatti per la disponibilità dei prodotti

4 Il ciclo della vita di un prodotto è caratterizzato da diverse fasi: collocazione: il prodotto viene immesso sul mercato; espansione: la domanda cresce, le vendite aumentano mantenimento: il prodotto si è affermato sul mercato saturazione: il prodotto ha raggiunto il suo livello massimo di espansione flessione: la pressione della concorrenza o l’affermarsi di una nuova tendenza di mercato determinano la perdita di interesse dei consumatori verso il prodotto fine o rilancio: l’azienda, constatato che la propria offerta non incontra più il favore del mercato, può lasciare che la domanda si spenga o, al contrario, apportare modifiche sostanziali al prodotto al fine di stimolarla nuovamente. Il marketing

5 Gli strumenti del marketing vengono utilizzati dagli imprenditori alberghieri principalmente per conoscere: a quale target rivolgere i propri servizi; quali servizi implementare in quanto maggiormente richiesti dai turisti; in quale area geografica concentrare l’attività di promozione e vendita; quale tipo di vendita (intermediata da agenzie di viaggi e tour operator o no) preferire. Le strategie di marketing vengono adottate soprattutto in presenza di una forte concorrenza Il marketing

6 L’analisi del mercato L’albergatore deve conoscere il proprio mercato, ovvero: l’ambiente socio-economico in cui opera; le esigenze degli utenti dei servizi alberghieri; i punti di forza e di debolezza della concorrenza Il marketing

7 Un valido metodo per valutare la performance di mercato di un hotel è confrontare: la quota di mercato potenziale o fair share, cioè la percentuale (teorica) di domanda che l’albergo si accaparrerebbe nel caso in cui si spartisse la clientela con gli hotel concorrenti la quota di mercato reale o market share, cioè la percentuale (effettiva) di camere vendute dall’albergo rispetto al totale delle camere occupate nell’insieme delle aziende concorrenti. Il marketing

8 Le tariffe sono diverse a seconda: della tipologia della struttura (annuale o stagionale), della capacità ricettiva della qualità dei servizi offerti della forma di conduzione Il marketing

9 Quando però si desidera affermare la propria attività sul mercato, si possono proporre tariffe più basse rispetto alla concorrenza (“prezzo di penetrazione”)… … oppure, aziende leader di mercato possono concentrarsi su un segmento di livello elevato offrendo servizi esclusivi a caro prezzo (“prezzo di scrematura”). Il marketing

10 Un fattore decisivo per la sopravvivenza delle imprese è l’utilizzo del web come strumento di promozione, vendita e comunicazione. Il turista infatti oggi usa Internet per scegliere le destinazioni di viaggio, individuare e comparare le offerte sia in termini di costo che di servizi Il web marketing

11 Le aziende devono per questo attuare azioni di marketing mirate sul web, al fine di: raggiungere la più vasta utenza possibile e farla interessare al prodotto offerto; ampliare i canali di vendita (vendita diretta tramite il sito aziendale, vendita indiretta tramite intermediari “virtuali”); curare la propria reputazione on line (web reputation); raggiungere obiettivi economici più soddisfacenti. Il web marketing

12 Gli strumenti del web marketing Il sito aziendale, che deve essere facilmente reperibile dagli utenti. I profili social, ovvero gli account aperti su social network quali Facebook, Google+ o Twitter. I portali di booking on line, come booking, Expedia, Venere La pubblicità on line, che consiste nell’acquistare degli spazi di visibilità su siti web o motori di ricerca. l’ marketing, che consiste nell’inviare comunicazioni commerciali e newsletter alle caselle di posta elettronica di clienti potenziali o già acquisiti. Il web marketing

13 Il piano di marketing è un documento che illustra la strategia di marketing da seguire, ne spiega i presupposti e la traduce in programmi operativi. Lo scopo è quello di:fissare gli obiettivi di marketing individuare gli strumenti e le risorse necessari per conseguirli Il piano di marketing

14 La struttura del piano marketing Analisi della situazione di marketing: serve a individuare e valutare i fattori esterni e interni che condizionano le scelte di marketing dell’azienda Analisi dei punti di forza/debolezza e delle minacce/opportunità: si tratta della cosiddetta SWOT analysis (Strenght Weakness Opportunity Threath) Obiettivi di marketing: descrizione obiettivi da raggiungere in termini di volume delle vendite, quote di mercato e/o profitti Il piano di marketing

15 La struttura del piano marketing Strategie di marketing: descrizione dell’approccio generale che sarà adottato per raggiungere gli obiettivi di marketing stabiliti Piani d’azione: come le strategie di marketing verranno tradotte in programmi operativi. Le principali domande a cui rispondere sono: che cosa fare? Quando? con quali risorse aziendali? Budget: sintesi dei risultati economici e finanziari attesi dall’attuazione del piano di marketing e previsione dei costi e degli investimenti necessari Sistemi di controllo: definizione degli strumenti e dei metodi che saranno utilizzati per verificare il raggiungimento degli obiettivi stabiliti Il piano di marketing


Scaricare ppt "Hotel Italia buongiorno! Laboratorio di servizi di accoglienza turistica."

Presentazioni simili


Annunci Google