La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WWW.CONSORZIODAFNE.COM 1 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Relazione “ Il Consorzio DAFNE e la dematerializzazione dei documenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WWW.CONSORZIODAFNE.COM 1 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Relazione “ Il Consorzio DAFNE e la dematerializzazione dei documenti."— Transcript della presentazione:

1 1 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Relazione “ Il Consorzio DAFNE e la dematerializzazione dei documenti nella supply chain farmaceutica: documenti nella supply chain farmaceutica: vantagi ed opportunità “ vantagi ed opportunità “ XVI Congresso fare: “ Il Cambiamento nel Sistema Sanitario: i Provveditori e gli Economi tra Cittadino, Istituzioni e Mercato” Bergamo 1-4 Ottobre 2008

2 2 Documenti  ORDINE D’ACQUISTO  BUONI ACQUISTO per Prodotti stupefacenti/Tabellari  CONFERMA ORDINE  PREBOLLA  BOLLA (ddt)  BORDERO’ ( riepilogativo bolle)  FATTURA  BONIFICO  ESTRATTO CONTO  Stimati > /anno i documenti scambiati/da archiviare (escluso canale Grossisti  Farmacie !!!) Supply Chain Farmaceutica Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo

3 3 La Supply Chain Farmaceutica La Supply Chain Farmaceutica Il mercato in Italia (anno 2007) c.a. 80 centri decisionali c.a 240 Magazzini Farmacie Private Pubbliche corner-paraf. AZ. PHARMA c.a.200 c.a. 130 DISTRIB. INT.(c.a.40 Coop. Farmacisti) 77% 1% 8% 14% Fatturato Prezzo al Pubblico (Farmacia) ~ 1,700 mia/unità ~ 19,00 mia Euro Vendite ad ASL/AO + Strutture Private ~ 900 mio/unità ~ 4,30 mia Euro Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Strutture Pubbliche (ESTAV/Aree Vaste/ASL/AO) +Strutture Private Totale > presidi Dati IMS >95% DEPOSITARI/CONC.c.a 130 Trasporto > 99% via Gomma 78% Bergamo > 50% da siti esteri

4 4 AZIENDE FONDATRICI ( ) BOEHRINGER ING. - BOEHRINGER MAN.- CIBA/GEIGY- FIDIA - GLAXO – ICI Inizio Operatività/Trasmissione ordini N° 11 Az. Farmaceutiche ……………… ……… 19,13% Quota Mercato N° 29 Az. Distribuzione ……………………….. 41,35% Quota Mercato D istribuzione A ziende F armaceutiche N etwork E DI Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo IL CONSORZIO DAFNE

5 5 La MISSION del CONSORZIO DAFNE …UNA COMUNITA’ OPERATIVA “B 2 B” DOVE CONFRONTARSI, TROVARE SOLUZIONI SINERGICHE, SVILUPPARE PROGETTI DI RECIPROCO INTERESSE, TUTTI RICERCARE PROATTIVITA’ CON TUTTI GLI ATTORI DELLA SUPPLY CHAIN FARMACEUTICA, (Estav, Aree Vaste, ASL e AO comprese) ATTRAVERSO LO SCAMBIO DI DOCUMENTI E INFORMAZIONI PER VIA TELEMATCA OBIETTIVO: MIGLIORARE IL LIVELLO DI SERVIZIO RIDURRE I COSTI DI GESTIONE Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

6 6 IL Consorzio DAFNE L’e.Commerce B2B nel settore Farmaceutico è secondo solo all’Automotive Fonte Politecnico MI -Osservatorio B2B ITALIA ( 83 Mld € ) (94 Mld €) Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Cnsigliere Delegato Consorzio DAFNE

7 7 CONSORZIO DAFNE (Consorziati ed Utenti a Settembre 2008) Alleanza Salute It. Al-Pharma Antica Farm. Mod. C.E.F. Cofarmit. Comifar Co.Si.Far. Cotifa Farmacentro Difar Farcopa Farmaca Cannone Farvima Abbott ABC Farmaceutici Alcon Allergan Amgen Dompè Angelini Astra Zeneca Bayer Baxter Beiersdorf Biofotura Boehringer Ingel. Boots H. Bracco Bristol M.S Chiesi Co.Di.Fi Convatec Cosmetique Active Eli Lilly FederFARMA.CO Fidia Genzyme GlaxoSmithKline Grunenthal Guna Galenitalia Galeno Grossfarma Guacci Jorio Lemarfarma Nord Est Farma Riccobono Sofarmamorra Unico Unifarm Unifarma V.I.M. 23 Depositari DHL Exel S.C. – Dimaf – Chiapparoli - Fiege Goth- Ferlito – Pieffe – Phardis –Monico -CPS - Profarco- Neologistica – Sirdeco – Ruoppolo – Jacopetti –Farmos - Sitra Nord- Cabassi&Giuriati – Profarma – Columbus – De Salute – Tonacci – Pharmidea -STM Inneov Intendis Lab. Boiron Merck Generics Merck Serono Named Novartis Plada Pensa Pfizer Pierre Fabre Promefarm Quidnovi Recordati Roche Ratiopharm Rottapharm Sandoz Sanofi-Aventis Schering Plough Skill in Farm. Sigma Tau Simesa Sixtus It Teva 51 AZIENDE FARMACEUTICHE26 DISTRIBUTORI INTERMEDI UTENTI DAFNE 110 Distributori INTERMEDI 56 ASL-AO/132 Presidi Osped. Market Share Az. Pharma +Depositari > 95% Market Share Ditributori.Intermedi > 99% ASL/AO > 25%

8 8 RISULTATI Documenti già Operativi  ORDINE D’ACQUISTO contiene i dati per la evasione di un ordine  CONFERMA D’ORDINE dall’elaborazione dell’ordine in Sede e dalla giacenza contabile del Deposito si comunica quantità e articoli che verranno inviati  INVIO ELETTRONICO ” Certificazione” documento valido ai fini fiscali e FATTURA archiviazione su supporto informatico - D.R.P N° 513, D.Lgs N° 52 e successivi IL Consorzio DAFNE Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo

9 9 BOLLA RIEPILOGATIVA raggruppa più consegne da parte dello stesso Depositario NOTIFICA RICEVIMENTO riporta informazioni su data e ora di ricevimento merci, vettore e MERCI qualità del trasporto (es: temp. Control.: 2°- 8°C,) NOTIFICA CONTROLLO riporta data e ora del controllo, stato degli articoli MERCE CONSEGNATA ricevuti ed eventuali differenze quantitative RISULTATI Documenti Realizzati ma in “Stand By” BOLLA DI SPEDIZIONE contiene i dati inerenti lotto, scadenze, n° colli e inf. colli misti IL Consorzio DAFNE Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo

10 10 Lo scambio di documenti per via Telematica consuntivo anno 2007 DISTR. INERMEDIO Il Consorzio DAFNE AZIENDA FARMACEUTICA DEPOSITO ASL/AO FARMACIA Osped. c.a di ordini oltre di righe prodotti c.a fatture Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

11 11 IL CONSORZIO DAFNE I Nuovi Progetti IL CONSORZIO DAFNE I Nuovi Progetti Logistica Collaborativa: Standard di codifica/identificazione degli “elementi fisici” attraverso l'applicazione di etichette con un layout condiviso e "normalizzato" per consentire una più facile, immediata e omogenea decodifica delle informazioni riportate nei pallet e nei colli con strumenti di lettura automatica (lettori di barcode) “Sincronizzazione” invio ordini con normalizzazione/ottimizzazione della picking, della spedizione, del trasporto e della consegna Realizzati nuovi documenti in versione EDI e Easy (prebolla e blocco ordine che, aggiungendosi a bolla e borderò, completeranno e faciliteranno anche il tracking dell’ordine) Obiettivo: operatività pilota minifiliere da novembre 2008 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo

12 12 Dalla presentazione del Progetto al dr. Petriccione ( ) – Direttore Ufficio Centrale Stupefacenti Min Sal.: O.K. alla completa informatizzazione con eliminazione anche invio 3à copia cartacea a Min. Sal. se realizzata banca dati (portale Dafne idoneo) per conservazione (5 anni) e consultazione da parte Min. Sal. (inizio fase pilota da 11/2008) Gruppo di lavoro Dafne - Assoram “D.M : I Buoni Acquisto Cumulativi dei prodotti Tabellari” Buono Acquisto composto da 4 copie cartacee: Acquirente compila e 1 copia trattiene 3 copie invia al Cedente (Depositario o Az. Pharma) Cedente compila e 1 copia trattiene 1 copia ritorna all’acquirente 1 copia invia al Min.Sal. Uff. Stup. Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo IL CONSORZIO DAFNE I Nuovi Progetti IL CONSORZIO DAFNE I Nuovi Progetti Buoni Acquisto telematici per prodotti Tabellari/Stupefacenti

13 13 Fattura Elettronica/Flussi Finanziari Tavolo di lavoro con ACBI/CBI - verificata compatibilità tracciati EDI/Easy Dafne con tracciati ACBI (testata fattura adeguata a standard internazionali) - individuati elementi per la valutazione dell’architettura del modello operativo più consono all’operatività del sistema Partecipazione all’ OSSERVATORIO B2B della School of Management del Politecnico di Milano - analizzato l’impatto del ciclo dell’ordine e della fatturazione elettronica in termini di capacità di creazione del valore (non conformità-saving) sui tre principali attori (Produttore-Depositario-Cliente) della filiera farmacetica Valutazione degli scenari, selezione e scelta dei Provider (entro Ottobre 2008) Obiettivo : operatività “fase pilota”da Gennaio 2009 in sviluppo le altre importanti fasi correlate alla fattura elettronica (note credito, riconciliazione automatica nei sistemi di pagamento/incasso, bonifico XML a iniziativa del beneficiario, archiviazione sostitutiva, ecc.) IL CONSORZIO DAFNE I Nuovi Progetti IL CONSORZIO DAFNE I Nuovi Progetti Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo

14 14 DALLA ESPERIENZA CONSOLIDATA CON LA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA Il PROGETTO OSPEDALI Stessa Tecnologi a IL CONSORZIO DAFNE INTERNET Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

15 15 Le 22 Aziende Farmaceutiche che hanno già dato la loro adesione al progetto “Dafne Ospedali” rappresentano una quota di mercato superiore al 65% Pfizer GRUNENTHAL SIGMA-TAU Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delehato Consorzio DAFNE Simesa

16 16 PROTOCOLLO D’ INTESA Condiviso il Progetto e sottoscritto un PROTOCOLLO D’ INTESA – FARE – tra – FARMINDUSTRIA – FARE – FIASO – SIFO (Roma ) IL Progetto “Dafne Ospedali” Coinvolgimento - AdesionI Sottoscritti Accordi Contrattuali tra il Consorzio Dafne e le principali Software House già operative c/o, Estav,Aree Vaste,ASL e AO Sottoscritti accordi con Codifa e Farmadati per dsponibilità codifica anche per prodotti non AIC: automedicazione/parafarmaco, elettromedicali, device, ecc Protocolli di Intesa o accordi tra Consorzio DAFNE e - C.S.C. - Regione F.V.G. ( Milano, Giugno 2006) - Regione Toscama - progetto Sirius/Estav (Firenze Aprile 2007) - APSS- provincia autonoma Trento (Trento, Luglio 2007) - SoReSa - Regione Campania (Napoli, Luglio 2008) Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

17 17 Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

18 18 Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

19 19 Tempi di gestione/evasione ordine più rapidi e più informazioni con conseguente miglior Livello di Servizio Con Dafne un unico sistema per la ricezione ordini nell’ambiente aziendale (da Ospedali e Grossisti) Fattura Elettronica e Flussi Finanziari Eliminazione Data Entry manuale con riduzione Errori Automatismo nei sistemi di riconciliazione e incasso Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Archiviazione sostitutiva, riduzione carta ed occupazione spazi, più facile e veloce ricerca dei documenti Il Progetto “Dafne Ospedali” VANTAGGI ed OPPORTUNITA’ per le Aziende Farmaceutiche Azione di saving e recupero di efficienza gestionale nei vari processi/strutture aziendali ( Commerciale, Logistico, Produttivo, Amministrativo, Finanziario, ecc.)

20 20 Migliore livello di servizio da parte delle Aziende Pharma ( tempo gestione ed evasione ordine, qualità del trasporto e della consegna) e migliore gestione approvvigionamenti e scorte da parte della Farmacia con Ricezione in anticipo sulla fornitura della bolla in formato elettronico, (verifica e registrazione automatica di quantità, n. lotto, d. scadenza ) Riduzione del “Risk Management” Riduzione errori e semplificazioni nella preparazione e formalizzazione dell’ordine con Risparmio tempo per invio automatico e standardizzazione del flusso informativo da e verso le Aziende Pharma (> 65 % M.S.) Costi nulli di implementazione e di trasmissione dati con opportunità di proattiva collaborazione tra Strutture Pubbliche ed Aziende Pharma per lo Sviluppo del Progetto e la ricerca di ulteriori e reciproci Vantaggi IL Progetto “Dafne Ospedali” VANTAGGI ed OPPORTUNITA’ per ESTAV, A.Vaste,ASL e AO Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Ricezione della Fattura Elettronica, Automatismi nei sistemi di controllo, riconciliazione e pagamento, Archiviazione sostitutiva (+ spazi e - tempo ricerca doc.) Azione di Saving e recupero di efficienza gestionale a livello di Farmacia e di Amministrazione

21 21 La testimonianza dell’Osservatorio B2B - School of Management Politecnico Milano – Bergamo

22 22 Fonte: Osservatorio 2007 Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) costo del processo tre attori principalinon conformità Si è misurato il costo del processo, dalla creazione degli ordini alla archiviazione degli estratti conto. Sono state considerate le prospettive dei tre attori principali, includendo i costi occulti delle non conformità beneficiriduzione del costo di processo I benefici sono misurati come riduzione del costo di processo, espressi in €/ciclo (oppure €/ordine, €/fattura) Fornitore Cliente Archiviazione estratto conto Composizione ordine Attività considerate: Trasferimento di dati/documenti relativi al ciclo dell’ordine Processamento delle informazioni e gestione dei documenti associati al ciclo dell’ordine Sistema Bancario Osservatorio B2b Lo scopo dell’analisi: cosa è stato misurato

23 23 Osservatorio B2b La valutazione dei benefici: stima assoluta TradizionaleIntermedioIntegrato € / ciclo 35,6 24,4 11,7 I costi del ciclo dell’ordine Fonte: Osservatorio 2007 Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) 11,2 (31,5%) 23,9 (67,1%) BENEFICI

24 24 Osservatorio B2b La valutazione dei benefici: ripartizione per attore € / ciclo Fonte: Osservatorio 2007 Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) 35,624,411,7 14,7 9,3 6,6 2,2 2,1 1,4 18,7 13,0 3, TradizionaleIntermedioIntegrato Depositario Cliente Produttore 11,2 (31,5%) 23,9 (67,1%) BENEFICI

25 25 Osservatorio B2b La valutazione dei benefici: ciclo ideale e non conformità € / ciclo Fonte: Osservatorio 2007 Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) 35,624,411, TradizionaleIntermedioIntegrato Ciclo ideale Non conformità 11,9 17,3 7,1 23,7 11,0 0,7 11,2 (31,5%) 23,9 (67,1%) BENEFICI

26 26 Lo scambio di informazioni per via telematica e la dematerializzazione dei documenti permette di DISTR. INERMEDIO IL Consorzio DAFNE IL Consorzio DAFNE - Conclusioni - - Conclusioni - AZIENDA FARMACEUTICA DEPOSITO FARMACIA Pubblico IL LIVELLO DI SERVIZIO, LA RIDUZIONE DEI COSTI, LE RISORSE DA COINVOLGERE MISURARE - PROGRAMMARE - MIGLIORARE ASL/AO FARMACIA Osped. Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE

27 27 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Il lavoro senza dematerializzazione dei documenti !!! Bergamo Conclusioni - - Conclusioni -

28 28 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Bergamo più efficienza, meno costi, miglior servizio, più spazi, meno carta e…più alberi ! Con l’innovazione dei processi e la dematerializzazione dei documenti Consorzio DAFNE DAFNE - Conclusioni - - Conclusioni -

29 29 Progetto Ospedali Consorzio DAFNE Grazie per l’attenzione e ………….…buon lavoro !! Bergamo Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE


Scaricare ppt "WWW.CONSORZIODAFNE.COM 1 Dr. Rodolfo Caloni Consigliere Delegato Consorzio DAFNE Relazione “ Il Consorzio DAFNE e la dematerializzazione dei documenti."

Presentazioni simili


Annunci Google