La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Piattaforma Documentale EDMA – Evoluzione Interfaccia Client.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Piattaforma Documentale EDMA – Evoluzione Interfaccia Client."— Transcript della presentazione:

1 Piattaforma Documentale EDMA – Evoluzione Interfaccia Client

2 CONTESTI APPLICATIVI Utilizzo della Piattaforma Documentale 2 EDMA CORE Archiviazione e fascicolazione, gestione workflow e pratiche documentali, strumenti di collaborazione, integrazione con servizi di dematerializzazione EDMA CORE Archiviazione e fascicolazione, gestione workflow e pratiche documentali, strumenti di collaborazione, integrazione con servizi di dematerializzazione PEC/Fax Server Tecnologie di firma Validation Authority Conservazione sostitutiva Protocollo Informatico Client EDMA Front-end ad hoc Applicazioni

3 EDMA – Componenti Client ComponenteDescrizione EDMA ClientApplicazione custom per la gestione degli aggiornamenti software basata su 1.Eclipse Java (jre 1.6) 3.Libre Office Tali componenti NON richiedono installazioni aggiuntive sul client, in quanto sono contenute nel software distribuito Digital SignStrumento di mercato prodotto da Comped, per la Firma digitale Firma TuaApplicazione che integra in EDMA le librerie di firma offerte da Digital Sign 3

4 1.Grafica più accattivante 2.Razionalizzazione ed uniformità icone grafiche 3.Riordino ed Ottimizzazione degli spazi 4.Funzionalità e menù contestualizzati per ambito documentale 5.Apertura di più documenti contemporaneamente 6.Possibilità di accesso diretto al documento 7.Risoluzione criticità sull'espansione della navigazione documenti tramite "+“ 8.Semplificazione dell’attuale toolbar di header 9.Introduzione tolbar di footer per short-cut a funzionalità utente, funzionalità di EDMA, perspective e documenti aperti Evoluzione Client Componenti Standard Caratteristiche Principali 4

5 Lo spazio di lavoro EDMA è semplicemente suddiviso in funzionalità La parte sottostante è inutilizzata 5 LA HOME PAGE

6 Lo spazio di lavoro EDMA viene suddiviso in CONTESTI APPLICATIVI e in AREE TEMATICHE. Questa suddivisione permette di alleggerire la complessa visualizzazione dei documenti e delle funzionalità annesse., creando per l’utente un’interfaccia che filtra a passaggi successivi, rendendo più semplice anche l’individuazione di dove si trova e delle funzionalità specifiche per quella data fase. Nella pagina dei CONTESTI APPLICATIVI sono presenti le seguenti viste: DOCUMENTI RICEVUTI PREFERITI DOCUMENTI ARCHIVIATI Sono viste trasversali ai documenti e personalizzate all’utente. CONTESTO APPLICATIVO AREA TEMATICA 6 LA HOME PAGE

7 7 CONTESTI APPLICATIVI: Cambiare ambiente Gli Ambienti di lavoro in una prima analisi individuate sono: CONTESTI AMMINISTRAZIONE SCANSIONE SCANSIONE DELIBERE Tutti gli Ambienti sono configurabili all’utente Questo pulsante viene appositamente distinto dagli altri pulsanti di menu, ed è sempre presente per facilitare la localizzazione da parte dell’utente in qualsiasi momento ne abbia bisogno Pulsante per tornare alla pagina dei CONTESTI Pulsante per cambiare ambiente Drop down per cambiare e passare da un ambiente ad un altro

8 Vengono visualizzate tutte le viste per cui l’utente è abilitato 8 AREA TEMATICA: Visualizzazione dei documenti

9 All’interno dell’AREA TEMATICA troviamo le VISTE e le RICERCHE ad essa colllegati e la loro relativa gerarchia. VISTE e RICERCHE 9 AREA TEMATICA: Visualizzazione dei documenti

10 Le ricerche sono elementi separati dalle viste RICERCHE VISTE 10 AREA TEMATICA: Viste con ricerche

11 Le viste con le ricerche vengono segnalate dai tre punti nel menu a sinistra Queste viste con ricerche possono essere costituite da più campi e loro attributi, a scelta dall’utente Su ogni ricerca è possibile compiere le seguenti funzioni: Aggiungere campo Ordinare sequenza campi Eliminare campi Ricercare Pulire la ricerca di tutti i campi Eliminare la ricerca È possibile anche Salvare la ricerca per utilizzarla in momenti successivi VISTE e RICERCHE 11 AREA TEMATICA: Viste con ricerche

12 12 AREA TEMATICA: Salvare le ricerche L’utente può salvare una ricerca, con tutti i criteri compilati, per richiamarla in un successivo momento

13 13 AREA TEMATICA: Visualizzare le ricerche salvate L’utente, come nell’esempio in figura, può ricaricare una ricerca con tutti i criteri di ricerca salvati precedentemente

14 14 AREA TEMATICA: Menu della funzionalità Per facilitare l’individuazione delle funzionalità e ovviare al problema dei menu a livelli gerarchici, oggi oggetto di critica, vengono riorganizzati e suddivi in: -Funzionalità generali -Funzionalità specifiche Il menu viene suddiviso in funzionalità a cui l’utente è profilato, e per Meta documento selezionato o aperto dall’utente Per tale motivo alcune funzionalità appaiono solo per l’Area tematica prescelta e il Meta documento aperto Gli stati delle funzionalità possono essere: DISATTIVO ATTIVO FUNZIONALITA’ GENERALI FUNZIONALITA’ SPECIFICHE

15 15 DOCUMENTO: Fase di visualizzazione/modifica

16 Il documento è in fase di Visualizza La fase di default in cui l’utente apre il documento è sempre la fase di Visualizza. Per entrare in fase di Modifica si deve selezionare il pulsante MODIFICA Il documento è in fase di Modifica Per ritornare alla fase di Visualizza si deve selezionare il pulsante SALVA I dati del documento vengono suddivisi in tab per permettere un miglior utilizzo dello spazio Suddivisione in tab del Documento 16 DOCUMENTO: Fase di visualizzazione/modifica

17 17 AREA TEMATICA: Documenti aperti e sessione di lavoro I documenti già aperti durante la sessione di lavoro vengono segnalati in basso nella barra dei Documenti aperti In questo modo è possibile per l’utente passare da un documento ad un altro, e riconoscere, attraverso il bordo rosso attorno all’icona, i documenti in fase di Modifica ancora da salvare DOCUMENTI APERTI

18 18 AREA TEMATICA: Documenti aperti e sessione di lavoro I documenti già aperti durante la sessione di lavoro vengono segnalati in basso nella barra dei Documenti aperti In questo modo è possibile per l’utente passare da un documento ad un altro, e riconoscere, attraverso il bordo rosso attorno all’icona, i documenti in fase di Modifica ancora da salvare DOCUMENTI APERTI

19 19 META DOCUMENTO: Anteprima dei documenti aperti I documenti aperti possono essere visualizzati anche con un anteprima I documenti visualizzati possono appartenere a più CONTESTI APPLICATIVI e a diverse AREE TEMATICHE, che l’utente ha aperto durante la sessione


Scaricare ppt "Piattaforma Documentale EDMA – Evoluzione Interfaccia Client."

Presentazioni simili


Annunci Google