La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PICALACK Scheda Tecnica  Descrizione  Caratteristiche generali  Campi di applicazione  Proprietà fisiche  Preparazione  Applicazione  Confezioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PICALACK Scheda Tecnica  Descrizione  Caratteristiche generali  Campi di applicazione  Proprietà fisiche  Preparazione  Applicazione  Confezioni."— Transcript della presentazione:

1 PICALACK Scheda Tecnica  Descrizione  Caratteristiche generali  Campi di applicazione  Proprietà fisiche  Preparazione  Applicazione  Confezioni  Conservazione  Precauzioni ed avvertenze Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax Rev. A

2 2 Scheda Tecnica Picalack Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax  DESCRIZIONE  CARATTERISTICHE GENERALI  CAMPI DI APPLICAZIONE Smalto acrilico di finitura bicomponente trasparente. Vernice acrilica trasparente incolore bicomponente alto solido. Ha caratteristica di ottima applicabilità, distensione, essiccazione, durezza, brillantezza e lucidità. Picalack si utilizza per tutti i tipi di finiture doppio strato sia per i ritocchi sia per le verniciature totali, dove garantisce la massima resistenza e durata nel tempo. Per specifiche applicazioni di touch-up (ritocchi) è necessario assicurarsi che la superficie già trattata con Picalak sia perfettamente essiccata.  ESEMPI APPLICATIVI

3 3 Scheda Tecnica PROPRIETA’ FISICHE (Valori Tipici) Picalack Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax Aspetto estetico Trasparente Viscosità di utilizzo secondi C/F4 a 20°C Pot Life (tempo utile di lavorazione) a 20°C 5-6 ore Rapporto di miscela A:B 2:1 (A= base; B= Indurente) CATALIZZATORI Lento: Normale: Rapido: Extra rapido: Per verniciature totali, parziali o ritocchi con temperature sopra i 25°C. Per verniciature parziali e ritocchi con temperature sopra i 25°C. Per verniciature parziali e ritocchi con temperature sotto i 25°C. Usare solo in condizioni di freddo intenso ed umidità molto alta. DILUENTI Acrilico lento: Acrilico Normale: Acrilico rapido: Per sfumature: Usare per verniciature totali sopra i 25°C. Usare per verniciature totali sotto i 25°C – parziali sopra i 25°C. Usare per ritocchi e verniciature parziali sotto i 25°C. Si usa per ritocchi e sfumature. ADDITIVI Texturizzante: Pasta opacante: Si usa per dare effetto texturizzante al trasparente. Si utilizza per opacizzare il trasparente. Spessore consigliato 50μ

4 4 Scheda Tecnica PREPARAZIONE Picalack Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax  APPLICAZIONE La preparazione delle superfici da trattare è di fondamentale importanza. Si consiglia l’applicazione di due mani di prodotto con intervallo di 10 minuti tra le mani. Le superfici da verniciare devono essere pretrattate con una base acrilica monocomponente Acrylpicar. Applicare la base opaca Acrylpicar e lasciare essiccare per circa minuti. Successivamente passare il panno antipolvere e applicare lo smalto di finitura trasparente Picalack. Il supporto da trattare deve essere accuratamente asciutto, ben pulito ed esente da olii, grassi, residui di pitture e altre parti asportabili; se necessario provvedere a eliminare ogni traccia di qualsiasi agente inquinante. Può essere effettuata con attrezzatura tradizionale a spruzzo o con pistola airless Hvlp. SpruzzoHvlp Ugello pistola a caduta: – 1.3 Ugello pistola ad aspirazione: – 1.3 Pressione alla pistola bar: 3 – 40.3 – 0.7

5 5 Picalack Scheda Tecnica Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax Al momento di apertura di ogni confezione, mescolare accuratamente il prodotto al fine di eliminare eventuali sedimentazioni. Miscelare quindi accuratamente i due componenti A (base) e B (catalizzatore) nel rapporto indicato. Dopo la miscelazione dei componenti il prodotto è pronto all’uso. Per eventuali diluizioni utilizzare un diluente Acrilico universale normale nella misura del 3-5%. La durata del prodotto catalizzato, ovvero il tempo utile per l’applicazione è di circa 5-6 ore; in funzione dell’applicazione si consiglia la preparazione di una quantità adeguata di prodotto in modo da garantire la lavorabilità ottimale. L’essiccazione ad aria raggiunge livelli di “fuori polvere” in circa 1 ora, maneggiabilità dopo circa 24 ore; L’essiccazione al forno a 60 °C dopo minuti; L’essiccazione a lampade IR dopo minuti. La resa teorica è subordinata al tipo di supporto da trattare. Mediamente con 1 LT di prodotto miscelato A+B si trattano circa m 2 di superficie con spessore di 50μm. Applicare il prodotto in condizioni ambientali con temperatura tra +5 °C e +25 °C ed umidità relativa tra 35% e 75%. Nota Importante La qualità dell’applicazione sarà influenzata dall’attrezzatura, degli equipaggiamenti e strumenti adottati, nonché dalle condizioni ambientali di applicazione, quali temperatura, umidità relativa e presenza di polveri nell’area di applicazione. Quando si applica il prodotto per la prima volta si raccomanda di eseguire alcuni test preliminari allo scopo di verificare e validare il processo per garantire il miglior risultato sia tecnico che estetico.

6 6 CONFEZIONI Secchi in ferro da: 10 LT (A) + 5 LT (B) 2 LT (A) + 1 LT (B) 1 LT (A) LT (B) Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax CONSERVAZIONE In recipienti originali ed integri, protetti dal gelo e dal caldo eccessivo, il prodotto si conserva per circa 12 mesi. Rispettare sempre le regolamentazioni e disposizioni vigenti in materia di sicurezza e di trasporto. Picalack Proteggere dal gelo e dal calore e dalla luce diretta del sole. Consultare la scheda tecnica, le direttive per l’applicazione e la scheda di sicurezza. Per ogni chiarimento o informazione contattare la nostra Assistenza Tecnica Clienti.  PRECAUZIONI E AVVERTENZE Durante l’applicazione non mangiare, non bere e non fumare. Usare dispositivi di protezione individuale:guanti, occhiali, maschera e indumenti come del tipo riportato nella scheda di sicurezza. Le informazioni contenute nella presente scheda sono, per quanto a nostra conoscenza, esatte ed accurate, ma ogni raccomandazione e suggerimento dato è senza alcuna garanzia, non essendo le condizioni di impiego sotto il nostro diretto controllo. In caso di dubbio è sempre consigliabile effettuare prove preliminari. SVIR si riserva il diritto di modificare i prodotti ed il contenuto della presente, senza alcun preavviso. Scheda tecnica

7 © Il contenuto del presente documento è proprietà di Picacolor. La riproduzione di testi ed illustrazioni di questa pubblicazione è vietata e verrà perseguita secondo le disposizioni di legge vigenti. Via Gitafranco, 43 – Morolo (FR) Italia tel fax Società licenziataria di Rispetta l’ambiente! Se non necessario evita di stampare questo documento.


Scaricare ppt "PICALACK Scheda Tecnica  Descrizione  Caratteristiche generali  Campi di applicazione  Proprietà fisiche  Preparazione  Applicazione  Confezioni."

Presentazioni simili


Annunci Google